Inarrestabile Bebe Vio: al via WEmbrace Sport e la sua Academy - iO Donna

Appuntamento il 25 ottobre a Milano per una serata benefica a favore di sport e disabilità. E poi si parte con la Bebe Vio Academy

17/09/2021 21.15.00

Appuntamento il 25 ottobre a Milano per una serata benefica a favore di sport e disabilità. E poi si parte con la Bebe Vio Academy

Appuntamento il 25 ottobre a Milano per una serata benefica a favore di sport e disabilità. E poi si parte con la Bebe Vio Academy

Gabriella CantafioDue delegazioni olimpiche e paralimpiche, composte da circa 40 atlete e atleti ciascuna, dunque quattro squadre miste di scherma, basket, pallavolo e calcio, tutte insieme a gareggiare in un’unica serata:è, l’evento sportivo benefico, che si terrà, lunedì 25 ottobre, presso l’Allianz Cloud di Milano

Alec Baldwin spara sul set di un film; uccisa la direttrice di fotografia, ferito il regista Squid game: bambini in pericolo? Il Lussemburgo legalizzerà il consumo, la produzione e il commercio della cannabis per tutti i maggiorenni. È il primo Paese in Europa

, simbolo di accessibilità universale. Ad annunciare la sfida sportiva inedita, unica nel suo genere, èBebe Vio che, reduce dadue medaglie olimpicheconquistate di recente a Tokyo, con la sua energia incontenibile ha creato una nuova occasione per promuovere la bellezza dello sport e la cultura della disabilità.

XLo sport è per tuttiIn quest’avventura, immancabilmente, è affiancata da Art4sport Onlus, l’associazione costituita, nel 2009, dai suoi genitori perconsentire di conoscere e praticare lo sport a tutti i ragazzi disabili,fornendo loro assistenza e strumenti col supporto del Comune di Milano, Coni, Comitato Paralimpico, varie federazioni sportive e tanti partner. headtopics.com

«Cavalcando l’onda dei grandi risultati di Tokyo, la nostra mission è dimostrare nuovamente al pubblico quanto lo sport paralimpico sia a tutti gli effetti paragonabile a quello olimpico sia dal punto di vista della spettacolarità, che da quello emozionale e competitivo.

Attraverso lo sport intendiamo abbracciare la cultura della disabilità e creare un intreccio di passione ed emozioni tra giovani normodotati e disabili, che vorremmo fosse tangibile anche nella quotidianità» ha dichiarato Ruggero Vio, padre di Bebe nonché vicepresidente dell’associazione, richiamando il significato letterale di WEmbrace.

Leggi anche Leggi di più: IO donna »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

Quella forza inarrestabile della rivincita, Bebe Vio apre i cuori di StrasburgoL’hanno accolta con una standing ovation, tutti in piedi ad applaudire la sua forza e la sua energia, lei è il simbolo che volendo si può. Bebe Vio, la campionessa paralimpica che apre i cuori, è riuscita a fare qualcosa di bello anche nell’aula di Strasburgo, luogo burocratico e asettico, ...

Quella forza inarrestabile della rivincita, Bebe Vio apre i cuori di StrasburgoL’hanno accolta con una standing ovation, tutti in piedi ad applaudire la sua forza e la sua energia, lei è il simbolo che volendo si può. Bebe Vio, la campionessa paralimpica che apre i cuori, è riuscita a fare qualcosa di bello anche nell’aula di Strasburgo, luogo burocratico e asettico, ...

Kate Middleton e le altre commoner Royal, al podcast di iO Donna - iO DonnaL’avanzata delle borghesi come Kate Middleton e Meghan Markle: ne parliamo con Michaela K. Bellisario, autrice di 'Principesse si diventa!', in edicola dal 18 settembre

Riflettori su Todi, al via l'Umbria Cinema Festival - iO DonnaDiretto da Paolo Genovese l'Umbria Cinema Festival si terrà a Todi dal 17 al 19 settembre 2021

Cristina Trivulzio di Belgiojoso è la prima statua dedicata a una donna a Milano - iO DonnaSono 121 le statue della città e nessuna è dedicata a una personalità femminile. Possibile? Forse è il momento di cominciare a colmare questo vuoto assurdo

Megan Rohrer è il primo vescovo transgender: la svolta storica per la Chiesa luterana - iO DonnaLa chiesa apre in maniera importante alla diversità: la rivoluzione parte dalla Chiesa Evangelica luterana d’America