Torino, Appendino

In migliaia in piazza per dire no a razzismo e antisemitismo. Appendino: “Gravi i fatti accaduti a Torino” - La Stampa

È durata un’ora la manifestazione davanti al Comune. Aperta dalle note dell’inno di Mameli e dal presidente della comunità ebraica Dario Disegni e chiusa da Marcello Segre

17/02/2020 22.35.00
Torino, Appendino, Segre, Antisemitismo

È durata un’ora la manifestazione davanti al Comune. Aperta dalle note dell’inno di Mameli e dal presidente della comunità ebraica Dario Disegni e chiusa da Marcello Segre .

È durata un’ora la manifestazione davanti al Comune. Aperta dalle note dell’inno di Mameli e dal presidente della comunità ebraica Dario Disegni e chiusa da Marcello Segre

17 Febbraio 2020TORINO. Duemila persone, forse di più. Unite - dalle istituzioni a oltre cinquanta tra enti e associazioni di Torino - per dire di no a ogni forma di razzismo e antisemitismo, frenare tutti insieme una deriva che comincia a essere preoccupante.

'Io e tanti altri espatriati non torneremo se l'Italia non ci tutela' Vaticano contro la legge Zan: «Viola il Concordato». La Santa Sede scrive una nota ufficiale al Governo Sostegni bis, Confesercenti: 'Fare chiarezza sul perché gli aiuti non arrivano e risolvere il blocco. Per ripartire serve liquidità' - Il Fatto Quotidiano

«I fatti accaduti a Torino sono gravi e ci voleva una risposta unitaria, che è stata condivisa con tutte le forze politiche. È questo il punto di forza di oggi». Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, presente alla manifestazione contro l'antisemitismo organizzata dal Comune. Ancora: «C'è stata una grande adesione - ha rimarcato Appendino - e questo è solo uno dei tanti tasselli della battaglia che dobbiamo portare avanti, partendo da cultura e istruzione, per combattere i fenomeni di odio e antisemitismo crescenti. Abbiamo tutti un pezzetto di responsabilità, e in questa occasione il tema è stato completamente spoliticizzato proprio perché il nostro appello è un richiamo a tutti e a tutte».

Appendino: “In piazza contro l’odio, dobbiamo difendere i valori della nostra città”, una delle vittime delle atroci scritte comparse sulla porta di casa di alcuni torinesi. «La risposta all’antisemitismo sono la vigilanza e la mobilitazione della società, bene ha fatto il Comune di Torino a chiamare a questo presidio», ha detto Disegni. headtopics.com

Torino, scritta antisemita sulla porta di casa di Marcello Segre: "Svilisce il valore di una comunità civile come quella piemontese"Molte le bandiere e le sigle che hanno aderito: istituzioni, sindacati, partiti, atenei, enti culturali e fondazioni, associazioni del terzo settore e del volontariato.

Torino, scritta antisemita sulla porta di casa di Marcello Segre: "Svilisce il valore di una comunità civile come quella piemontese"Sul palco, oltre a Disegni, due vittime dei recenti episodi di antisemitismo (Marcello Segre e Maria Bigliani), uno studente della scuola ebraica, Mattia Terracina, il partigiano Piergiorgio Betti in rappresentanza dell’Anpi, e Susanna Maruffi dell’Associazione nazionale Ex Deportati.

©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...."

Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

l'unico razzismo che c'é in italia é quello praticato dai terroristi istituzionali contro noi italiani Che stronzata sinistroide mafiosa sindacale. ancora? che due palle

La prigione delle scartoffieIn questa settimana è uscita una notizia sul quotidiano «La Stampa»: a Torino l’85% dei carri attrezzi sarebbe irregolare. Autorizzazioni, patenti, peso,...

Da quella con le arance al mix avocado e quinoa: 15 insalate per perdere pesoLa Cucina del Corriere della Sera ti offre migliaia di ricette, una guida per scegliere i migliori vini e consigli per cucinare in modo sano e gustoso.

Carnevale di Venezia, in 30mila per il 'Volo dell'Angelo' - SpettacoloCarnevale, in 30mila per il 'Volo dell'Angelo' a Venezia VIDEO ANSA Spettacolare ed unico 👍

Fca riduce la C02 e rafforza il polo di Torino nel segno del green - La StampaTORINO. Mirafiori cambia volto e si prepara a nuovi investimenti per la sostenibilità, oltre all'assunzione di un centinaio di figure professionali specializzate. Fca, infatti, installerà Solar Power Production Units con pannelli fotovoltaici per una superficie di 150 mila metri quadrati in grado di produrre 15 MW di elettricità, contribuendo alla riduzione delle emissioni per oltre 5.000 tons di CO2 e fornendo energia sostenibile per la carica dei modelli elettrificati prodotti nel sito. Il progetto relativo ai tetti sarà svolto in partnership con Edison mentre quello dei parcheggi sarà realizzato in cooperazione con Engie. In particolare, per la copertura dei pannelli fotovoltaici realizzata da Edison saranno interessate le storiche Officine 64, 71 e 72, l’Assembly Center delle Carrozzerie e l’RG Center nei pressi della pista di prova di Mirafiori. Per quanto riguarda Engie, il progetto prevede la realizzazione di pensiline fotovoltaiche sul parcheggio V2G in corso di realizzazione a Mirafiori e consentiranno a Fca di approvvigionarsi di energia verde prodotta nell’impianto e di avere importanti benefici sul fronte della sostenibilità. Inoltre verranno installate 850 colonnine di ricarica nell’intero polo di Torino e in particolare, 750 punti di ricarica saranno destinati ai parcheggi dipendenti. Prosegue poi il piano per la produzione dei nuovi modelli elettrici. Sono state completate le linee di produzione della Fiat 500 BEV ed è già stata avviata la realizzazione delle vetture pre-serie in vista dell’inizio della produzione previsto nel prossimo mese di giugno. Per Maserati Ghibli è avviata la produzione con motorizzazioni ibride. È in corso, invece il restyling per Maserati Quattroporte e Levante: l’obiettivo è di iniziare la produzione nel prossimo mese di luglio. Per quanto riguarda le nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio, infine, sono stati lanciati gli investimenti per la produzione a Mirafiori, incluse motorizzazioni full-electric. In totale, gli inves

Fca rafforza Polo Torino, 100 assunti per nuovi modelli | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Fca rafforza Polo Torino , 100 assunti per nuovi modelli | Sky TG24

Israele, preghiera al Muro del Pianto per la Cina colpita dal Coronavirus - La StampaAll’orazione, recitata anche in mandarino, hanno partecipato decine di cinesi, che hanno cantato assieme agli ebrei israeliani: Questo è il tempo della misericordia»