In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 Settembre: Bianchi già bocciato: tanta Dad, pochi prof - Il Fatto Quotidiano

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 Settembre: Bianchi già bocciato: tanta Dad, pochi prof

19/09/2021 01.18.00

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 Settembre: Bianchi già bocciato: tanta Dad, pochi prof

Bianchi già bocciato: tanta Dad, pochi prof. Scuola, 1ª settimana. Bilancio delle misure anti-covid. Migliori insufficienti. Mancano 1000 presidi su 8mila e scarseggiano anche gli insegnanti di sostegno. Classi affollate, molte già online. trasporti: il nulla

150 commenti alla settimanaTermini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro

Salvini: Meloni rompa i coglioni a Pd e 5 Stelle, non a noi Morta dopo AstraZeneca, perizia: 'Camilla era sana, effetto avverso al vaccino' No green pass: Trieste si prepara a un altro venerdì nero. Ma il fronte del porto si sfalda

supporto tecnico Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Sarei curioso di sapere quale, tra i ministri dell’istruzione di questi ultimi millenni, abbia mai avuto una approvazione. 🙄PIÙ CHIARO DI COSÌ….INUTILE COMMENTARE….👇👇👇👇 Scuola ed Istruzione senza Ministro !!! Se c’era Azzolina facevano le gare nelle aule con i banchi a rotelle 😂😂😂😂😂 LuigiAssecasa E sopratutto classi pollaio... In una situazione del genere, era l'occasione giusta per ridurre il numero degli alunni, ideale per una didattica prificua e incisiva.

Sempremeglio della Azzolina! La Dad e la quarantena servono a una beata minchia Non ci sarà mai un controllo e isolamento del virus se non si usano i test o tamponi.... Il greenpass, senza tampone o test, uccide.... Test gratis per tutti, in tutti i luoghi a rischio Questi odiano gli scolari o studenti, altrimenti non ci sarebbero classi pollaio ma pochi ogni nella aula luminosa e climatizzata. .....ma i soldi si spenderanno per il 'ponte'

Meno male che questo è il governo dei migliori, altrimenti erano cazzi amari Questo ci fa rimpiangere la Azzolina.

Il Fatto di Domani del 17 Settembre 2021 - Il Fatto QuotidianoVERBALI DI AMARA, GLI ALTRI NOMI DELLA PRESUNTA LOGGIA. Dopo la pubblicazione, sul Fatto di oggi, dei primi verbali degli interrogatori di Piero Amara (che potete leggere nell’articolo in basso), abbiamo naturalmente assistito a una pioggia di reazioni. “Quanto prima – ha annunciato il procuratore aggiunto Angelatonio Racanelli – procederò a presentare denuncia per calunnia … E il senso è votare la dx secondo Lei ? Ti ricordo che grazie alla vostra decrescita felice,ci siamo persi le olimpiadi invernali,organizzate dal nordovest e quindi in ogni caso si faranno,alla faccia nostra.Poi,abbiamo perso anche i mondiali di sci e 17 gare mondiali contro 2,sempre a favore del nordovest.Serve altro? Disoccupata?

L'utilità della scuola in presenza, secondo Bianchi. I professori hanno trovato il modo di lavorare meno e con la scusa del virus pure i vari istituti preferiscono avere meno ragazzi a scuola demandando alla DAD una scriteriate didattica. Come sempre ci rimetteranno gli studenti meno invogliati,problematici alla faccia dello studio

Un faro sul potere militar-industriale, quello che vuol farla pagare ad Assange - Il Fatto QuotidianoChe Stefania Maurizi, da circa due anni collaboratrice del Fatto Quotidiano, sia la massima esperta di Wikileaks in Italia, lo hanno capito molti italiani guardando una recente puntata di Presadiretta dedicata a Julian Assange. La si vedeva, infatti, ospitata dal fondatore di Wikileaks presso l’ambasciata dell’Ecuador a Londra mentre nell’altra stanza il suo telefono veniva …

Tra un ménage e l’altro, le vittime fanno lo slalom - Il Fatto QuotidianoC’è una battuta di Alessandro Piperno, a lui rivolta, che Walter Siti ha eternato come esergo ne Il contagio: “Ma perché parli sempre di borgate? Al mondo esiste anche Madison Avenue…”. A suo modo una dichiarazione di poetica per l’autore romano, classe 1972, docente di letteratura francese a Tor Vergata, tifoso irriducibile della Lazio e … sta 'borghesia' (a seconda dei casi 'alta' o non) è descritta come 'decadente' da 100 anni. Ormai è diventato una sorta di clichè letterario

Riecco il vecchio Ministero della Virtù - Il Fatto QuotidianoIn Afghanistan esisteva un dicastero solo per tutelare e favorire le afghane, nato durante il governo di Hamid Karzai. A testimoniare la passata esistenza del “Ministero delle Donne” di Kabul c’era ancora un’insegna che è stata smantellata ieri mattina dagli uomini della sharia, l’unica legge che i talebani al potere hanno imposto a tutti di … La grande cultura liberale dell'islam....che schifo! Restino nei loro deserti non ne abbiamo alcun bisogno qui! Date un biglietto di sola andata alla Palombelli!!! Che sorpresa… chi l’avrebbe mai detto… sembravano cambiati rispetto a vent’anni fa… dalle dichiarazioni di quel monocigliato avrei detto che le donne sarebbero state considerate almeno quanto i cani.

Perché adesso è il momento di pubblicare - Il Fatto QuotidianoQuando il 29 ottobre 2019 sono stati consegnati alla redazione del Fatto Quotidiano, con un plico anonimo, i verbali di Piero Amara sulla presunta loggia Ungheria, ci siamo rifiutati di pubblicarli. Per i seguenti motivi. Primo: erano fotocopie che potevano essere state costruite ad arte, possibili polpette avvelenate. Secondo: se fossero stati autentici, i verbali …

Salvini, la “mano calda” si fa pesante: non ne azzecca una - Il Fatto QuotidianoSe avete giocato a basket o avete assistito a qualche partita sapete cosa significa “avere la mano calda”. Un’espressione, anzi un modo di dire, che descrive quel momento magico in cui un giocatore fa sempre canestro. Gli avversari lo marcano in uno, in due, in tre, ma è come se non ci fossero. Perché lui … petergomezblog Come sempre petergomezblog petergomezblog Fumi?