In Connecticut, nella villa in stile toscano di Mark Twain - VanityFair.it

È in vendita l’ultima casa in cui visse lo scrittore statunitense noto con lo pseudonimo di Mark Twain. La richiesta? 4,2 milioni di dollari

24/07/2021 18.30.00

È in vendita l’ultima casa in cui visse lo scrittore statunitense noto con lo pseudonimo di Mark Twain. La richiesta? 4,2 milioni di dollari

È in vendita l’ultima casa in cui visse lo scrittore statunitense noto con lo pseudonimo di Mark Twain. La richiesta? 4,2 milioni di dollari

Mark Twainè piuttosto lunga. Vissuto nell’America ottocentesca, è autore di molti romanzi fra cui i noti «Le avventure di Tom Sawyer» e «Le avventure di Huckleberry Finn», oggetto di diversi film per il piccolo e grande schermo. La sua lunga vita si concluse a Redding, nel Connecticut, e ora la casa in cui visse dal 1908 al 1910, anno della sua scomparsa, è stata messa in vendita. Si chiama

L’Italia è campione del mondo di pasticceria Salvini: 'Andare in pensione dopo 41 anni di lavoro è un diritto. Ci vada Letta a 97 anni' - Il Sole 24 ORE De Laurentiis non indietreggia su Dazn: «Paese indietro continuando con Sky»

Stormfield, dal nome del capitano protagonista di «Viaggio in paradiso», il suo ultimo romanzo, edito nel 1909.La cifra richiesta – la vendita è mediata da Sotheby’s International Realty – per acquistarla è di4,2 milioni di dollari

. Certo, non si tratta di un modesto trilocale, ma di un’imponente residenza di campagna. Lo stile architettonico è ispirato a quello delleville toscane dell’Ottocento: Twain era infatti affascinato dall’architettura italiana che aveva avuto modo di conoscere personalmente nel corso dei suoi lunghi soggiorni nel nostro Paese. headtopics.com

Amava molto questa casa, tanto da stupirsi della sua bellezza: «Com’è bello tutto questo. Non pensavo potesse essere così bello», avrebbe osservato Twain stesso.Edificata nel 1908e immersa nella natura verdeggiante del Connecticut, la residenza venne ricostruita, mantenendone le fondamenta, nel 1925 a seguito di un incendio che ne aveva divorato gran parte della struttura, risparmiando solo le terrazze originali, i muri di pietra, i pilastri e i giardini di rappresentanza.

La villa principale, che sorge su una proprietà di oltre 11 ettari, consta di quasi600 mqe comprende 4 camere, 5 bagni, saloni affacciati su un’ampia terrazza che sovrasta un porticato dove rinfrescarsi nei mesi caldi, una biblioteca e una sala da pranzo il cui soffitto a cassettoni è stato dipinto a mano. Nella proprietà è incluso anche un secondo edificio residenziale dalle dimensioni meno generose, ma tuttavia dagli ambienti curati, adiacente a una piscina riscaldata.

Nellagalleryall’inizio dell’articolo trovate altre foto che vi portano in un percorso alla scoperta del fascino diStormfield(Foto: © Aerial 360 Solutions/Sotheby’s International Realty) Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Willy, la mamma dei fratelli Bianchi: “Manco fosse morta la regina”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Omicidio Willy, la mamma dei fratelli Bianchi: “Manco fosse morta la regina”

\u00c8 ufficiale: Instagram spinge gli utenti a perdere peso e, caro Mark, ora \u00e8 DAVVERO l'ora di farla finitaUna nuova ricerca ha mostrato come Instagram promuova prodotti dimagranti agli adolescenti spingendoli a perdere peso.

Le esperienze taylor made di Belmond Villa San Michele - VanityFair.itUn emozionante tour tra Firenze e Fiesole alla scoperta di artigiani locali, celebri artisti ed esclusive proposte culinarie

Gambe pesanti, cosa fare in estate se si soffre di insufficienza venosa - VanityFair.itLa patologia venosa cronica in estate peggiora a causa della dilatazione delle vene e al ristagno dei liquidi. L'esperto spiega come riconoscere i sintomi e quale prevenzione mettere in pratica. Le bevande drenanti e i cosmetici defaticanti sono degli alleati per gambe più leggere adatti a tutti

Il principe Felix di Danimarca, 19 anni e un futuro da rubacuori - VanityFair.itIl secondo nipote della regina Margrethe II compie gli anni lo stesso giorno di baby George. Ed è destinato, come dimostra la nuova foto pubblicata per l'occasione dalla casa reale, a spezzare molti cuori

Harry e il «libro bomba»: «Focus sulla morte di Diana e le cause dell’incidente» - VanityFair.itSecondo l’esperta Angela Levin, il duca concentrerà il suo memoir sulla dolorosa perdita della mamma e sui «colpevoli» di quello schianto. Ma per i maligni, dietro alla biografia c’è lo zampino di Meghan Markle...

Baby George, la foto di compleanno è un omaggio al Principe Filippo - VanityFair.itNello scatto di Kate Middleton, il piccolo erede al trono siede sul cofano di una Land Rover Defender, l’automobile preferita dal compianto marito della regina: «I miei figli hanno ricordi speciali del bisnonno», ha scritto William RoyalFamily