Imma Battaglia, la storica attivista dei diritti Lgbtq+, in campo per 'salvare' Roma - iO Donna

Difende i diritti Lgbtq+, è riuscita a organizzare il Gay Pride Mondiale nell'anno del Giubileo, pasionaria della politica. Chi potrebbe esserela futura sindaca di Roma

24/05/2021 12.30.00

Difende i diritti Lgbtq+, è riuscita a organizzare il Gay Pride Mondiale nell'anno del Giubileo, pasionaria della politica. Chi potrebbe esserela futura sindaca di Roma

Difende i diritti Lgbtq+, è riuscita a organizzare il Gay Pride Mondiale nell'anno del Giubileo, pasionaria della politica. Chi potrebbe esserela futura sindaca di Roma

Imma Battaglia, in campo per RomaCerto dovrà prima superare leprimarie del centrosinistra il 20 giugno, per le quali ha ufficializzato la sua candidatura, ma sicuramente, con la sua entrata nella corsa al futuro sindaco della Capitale, la situazione a sinistra. «

Stop alle mascherine all'aperto dal 28, Speranza firma l'ordinanza - Salute & Benessere Europei 2021, Juve e Barcellona per le differenze: loghi arcobaleno Gol del secolo ha 35 anni, Argentina celebra Maradona - Calcio

Faremo la rivoluzione con chi non appartiene a nessun potere. Io mi sento credibile e in grado di rappresentare le ragioni di questa comunità perché non faccio parte del potere, di chi vuole dirci cosa dobbiamo fare della nostra vita».Quando organizzò il primo Gay Pride

Classe 1960, attivista per i diritti civili fin dagli Anni 90, organizza nel 1994 insieme a Vladimir Luxuriail primo Gay pride ufficiale di Roma e due anni più tardi è sempre lei che porta avanti la battaglia per la candidatura di Roma a ospitare il headtopics.com

Gay pride mondiale del 2000, anno del Giubileo.Oltretutto con un risultato incredibile di un milione di persone per le strade della Capitale. Dal 1995 al 2000, diventa poi presidente del Circolo di cultura omosessuale “Mario Mieli” promuovendol’ingresso dell’associazione nell’European Pride Organisers Association, EPOA.

Leggi di più: IO donna »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.