Ilva, nove indagati per la morte di un bimbo di 5 anni

Ilva, nove indagati per la morte di un bimbo di 5 anni

15/01/2021 23.49.00

Ilva, nove indagati per la morte di un bimbo di 5 anni

Il piccolo è deceduto per un tumore al cervello. La procura di Taranto mette in correlazione il caso con le emissioni tossiche dello stabilimento

21:01I veleni dell’ex Ilva avrebbero causato quel tumore al cervello che lo ha condotto alla morte, a soli cinque anni. Il piccolo Lorenzo Zaratta avrebbe assunto le «sostanze velenose durante il periodo in cui era allo stato fetale». E ora nove ex dirigenti del siderurgico sono indagati per omicidio colposo. Nero su bianco, la procura di Taranto mette in correlazione il decesso con le emissioni tossiche dello stabilimento. Il piccolo Lollo- come tutti erano abituati a chiamarlo- è morto nel 2014. La diagnosi di quel male incurabile era arrivata a soli 3 mesi di vita. Erano stati i genitori, supportati da alcuni esami biologici, a sostenere che nel cervello del piccolo ci fossero numerosi corpi estranei. Ferro, acciaio, alluminio e non solo. «Abnorme presenza di particelle potenzialmente tossiche nei tessuti» avevano detto i consulenti di parte, collegando la malattia del piccolo al periodo di gravidanza. La mamma di Lorenzo lavorava infatti al quartiere Tamburi, il più esposto alle emissioni della fabbrica.

Vietate le seconde domande Padova, violentò cinque ragazze straniere in vacanza nel suo bed & breakfast: 9 anni e 8 mesi di carcere a un carabiniere - Il Fatto Quotidiano La guardia del corpo di Diana è il nuovo responsabile della sicurezza di Astrazeneca

E ora la Procura di Taranto chiude le indagini e lancia l’accusa per gli ex dirigenti della gestione Riva: «In concorso tra loro, consentivano la dispersione di polveri e sostanze nocive provenienti dalle lavorazioni delle aree parchi minerali, cookerie, agglomerato, acciaierie e gestione rottami ferrosi, omettendo l’adozione delle misure di prevenzione contro gli infortuni sul lavoro e malattie professionali cagionando una grave malattia neurologica al piccolo che assumeva le sostanze velenose durante il periodo in cui era allo stato fetale così sviluppando la suddetta malattia neoplastica che lo conduceva a morte». Tra gli indagati, c’è anche l’ex direttore dello stabilimento Luigi Capogrosso.

Le sei pagine dell’avviso di conclusione delle indagini sono firmate dai pm Mariano Buccoliero e Remo Epifani. Ad assistere la famiglia nella battaglia legale, l’avvocato Leonardo La Porta.«I pubblici ministeri- commenta l’associazione Giustizia per Taranto- ritenendo vi sia una precisa correlazione con l’inquinamento, hanno dato un nome a chi ritengono responsabile della sua malattia e della sua morte: l’Ilva. Per la prima volta abbiamo un nome: per la prima volta nella storia della città, i responsabili (all’epoca dei fatti) di alcuni reparti del siderurgico dovranno rispondere della morte di un bambino». Gli ambientalisti sottolineano che «secondo quanto è emerso, le mamme possono trasmettere i veleni dell’acciaieria ai propri figli, che possono ammalarsi e morire per colpa dell’Ilva». headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Ex Ilva, arriva la prima grana per Draghi: mancati pagamenti per 1 milione al giornoL’autorizzazione comunitaria alla nazionalizzazione sembrerebbe irreversibile: senza la caduta del governo Conte nessun dubbio procedurale, formale e sostanziale vi sarebbe stato Chiudetela insieme ad alitalia. Fateli pagare a Conte come equo indennizzo di tutto quello che non ha fatto in un anno di pandemia. Draghi: gira la grana ILVA al legittimo responsabile: giggetto luigidimaio 💩

Processo Ilva: l'accusa chiede 28 anni per Fabio Riva e 5 per Nichi VendolaI reati ipotizzati sono associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, avvelenamento di sostanze alimentari e omissione dolosa di cautele in materia di sicurezza sul lavoro Ilva Taranto

Ex Ilva, il trasporto dell’acciaio è assegnato dal camputer: penalizzati i padroncini novesiTensione fra i fornitori: la nuova disciplina riguarda solo coloro che hanno determinate caratteristiche tecnico-operative

Ex Ilva, verifica Mise sulla riconversione a energia greenL’audizione di Giorgetti

Ilva, A.Mittal: riduciamo produzione e rallentiamo investimenti - Tgcom24Aminvestco annuncia per gli stabilimenti ex Ilva 'una riduzione dei suoi livelli di produzione ed un rallentamento temporaneo dei suoi piani di investimento'. Le misure 'saranno in vigore fintanto che Invitalia non adempierà&nbs...