Governo

Governo

Ilva, Conte a Merkel: 'Cooperiamo nel settore dell'acciaio. E sui migranti serve la gestione europea'

Ilva, Conte a Merkel: 'Cooperiamo nel settore dell'acciaio. E sui migranti serve la gestione europea' [aggiornamento delle 20:46]

11/11/2019 22.49.00

Ilva, Conte a Merkel: 'Cooperiamo nel settore dell'acciaio. E sui migranti serve la gestione europea' [aggiornamento delle 20:46]

Incontro a Villa Pamphilj tra il premier e la cancelliera tedesca. Che dice: 'Serve una più equa distribuzione dei profughi. Importante la

Conte incontra Merkel: l'arrivo della cancelliera tedesca a Villa Pamphilj #player_img_{{media.get_kpm3id}} { height: {{media.get_width|mul:9|div:16}}px; } in riproduzione....Condividi    Il presidente del Consiglio parla innanzitutto di migranti. Rilanciando l'impostazione del governo: "Serve una gestione europea", dice nella conferenza stampa congiunta. E ringrazia per la collaborazione tedesca nelle redistribuzione dei profughi, come previsto dall'accordo di Malta. "Serve che l'accordo sia condiviso da un numero sempre più ampio di Paesi".

La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano Cane con una zampa paralizzata sopravvive a una vita di stenti in mezzo all’indifferenza più totale

Ma Conte parla anche con la cancelliera del caso Taranto, esploso dopo il passo indietro di ArcelorMittal: "Ci siamo ripromessi una cooperazione sull'acciaio anche per cercare di confrontarci sulle soluzioni più avanzate dal punto di vista tecnologico. Il governo sta lavorando su una soluzione che tenga in piedi da una parte la tutela della salute e dell'ambiente e dall'altra la salvaguardia dei livelli di occupazione". Sulle incertezze legate al settore bancario, Conte ha assicurato: "Non temiamo scossoni". E la cancelliera ha ammesso che ora bisogna fare passi avanti nell'Unione bancaria.

Leggi di più: la Repubblica »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Bla bla bla bla cameriere Leccaculo della merkel Ora lo si dice che l ‘Europa è assente ,non sono una politicante ne’ di destra ,né di sinistra né di centro,ma nella mia ignoranza da quel dì che l’ho capito!? I tedeschi sono eccezionali...Girano con la tuta del meccanico ma hanno la testa del ragioniere, di quelli che bagnano la matita con la lingua prima di registrare

Ecco fatto .. svenduto ai Tedeschi anche l'acciaio

Ex Ilva, il piano di Conte per nuova trattativa con ArcelorMittal | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Ex Ilva, il piano di Conte per nuova trattativa con ArcelorMittal | Sky TG24 L'impresa di metter d'accordo politica, ambiente e crisi dell'acciaio quando è in gioco il destino di poveri lavoratori alla ricerca del pane quotidiano. Il Governo sembra preso alla sprovvista dalla realtà. Ci si sarebbe aspettato: regolari periodici incontri con Mittal, esame delle sue trimestrali, informarsi sul mercato dell'acciaio,ipotizzare le reazioni a no scudo penale. Invece no. Dilettanti? Ho capito bene ? Un nuovo piano? forse intendeva questo ?

Conte vede Merkel: «Serve gestione europea dei migranti»Il premier italiano incontra la Cancelliera a Roma: impegno comune per migranti, crescita, occupazione. Sul tavolo anche l’Ilva ILLUSIONE.!!!!!! Solo PAROLE... più che altro per l'Italia sarebbe utile imparare a salvaguardare se stessa, evitando di essere sfruttata dall'UE e mettendo fine a una presa in giro che è abbastanza evidente. Ma il governo non aveva fatto un accordo strepitoso a Malta? 😂😂😂😂😂😂 GiuseppeConteIT

In vertice a Conte-Merkel a Roma è un’occasione per l’Europa - La StampaIn quattordici anni di governo Angela Merkel è venuta spesso in Italia e ha incontrato più volte i sette presidenti del Consiglio susseguitisi da quando lei è alla guida della cancelleria federale. Concluse le celebrazioni per il trentennale della caduta del muro di Berlino, Merkel giunge stasera a Roma per un colloquio con Giuseppe Conte che potrebbe andare oltre la routine. All’avvio della nuova legislatura europea, con la prospettiva ancora confusa della Brexit, sullo sfondo della politica ondivaga di Washington e assertiva di Mosca, i due governanti toccheranno con mano che cosa oggi unisce o divide Italia e Germania. Le convergenze sono ben maggiori delle criticità, anche se da noi per alcuni non sembra di gran moda rilevarlo. All’ordine del giorno ci sono almeno tre punti ineludibili. Innanzitutto l’Europa. Incertezze e divisioni non dovrebbero far perdere di vista gli impegni di Berlino sul piano europeo. La cancelliera li ribadisce sistematicamente, non per tattica ma per convinzione. Qualcosa si muove, come i progressi sull’unione bancaria, la disponibilità tedesca a estendere il voto a maggioranza o l’apertura a un approccio comune sulle migrazioni. Tuttavia per andare avanti è necessaria più grinta e più solidarietà. Le dichiarazioni di principio lasciano il tempo che trovano, anzi rischiano di essere controproducenti, dinanzi ai cittadini che a torto o a ragione vedono l’Europa molto lontana da loro. C’è materia da discutere per il Mediterraneo. E’ comune la preoccupazione per la Siria, per la quale nei giorni scorsi il ministro della Difesa e presidente della Cdu Kramp-Karrenbauer si era spinta a proporre una forza internazionale d’interposizione. Di fronte alla pesante offensiva di Ankara contro i curdi e all’abile gioco di Mosca, è emersa ancora una volta l’assenza dell’Ue, con le posizioni individuali dei Paesi maggiori e l’ombra di un raccordo informale a tre (D, F, Uk) senza l’Italia: riedizione dell’infelice auto-esclusione del 2003 dal gruppo di Di cambiare finalmente rotta e liberarsi da globalismo e sottomisione alle lobby? Chissa' se le dice che è in alto mare. Ha cacciato Salvini, come gli aveva suggerito. Un consiglio per ex ILVA. Ti ho cacciato Salvini. Ti compri l' IVA ? O, scusa, l'ILVA ? In vertice stat inculatam.

ArcelorMittal, Salvini: “Sì a scudo se serve a salvare ex Ilva” | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo ArcelorMittal, Salvini: “Sì a scudo se serve a salvare ex Ilva” | Sky TG24 Ha scoperto l'acqua calda Secondo invece non è corretto perché sono responsabili di non avere fatto nulla fino adesso a livello ambientale! E' tornato dalla fiera dei cavalli ? Nessuno gli ha detto che è stato già messo sul piatto dal Pdc ?

Ilva, dalla riduzione del canone allo scudo penale: i 4 punti della trattativaIl secondo round tra il governo e la multinazionale dell’acciaio ArcelorMittal sarà probabilmente martedì 12 novembre, dopo che il presidente del Consiglio...

Il caso Ilva racconta due ItalieSarebbe in un certo senso rassicurante pensare l’Italia favorevole alla crescita e quella contraria siano facilmente distinguibili e separabili. Per lo meno si potrebbe fare chiarezza sulle divisioni sociali che attraversano il Paese. Ma questa facile distinguibilità non c’è | L'editoriale di Angelo Panebianco per il Corriere