Il virologo Pregliasco: «In rete ricevo minacce ma il rischio c’è ancora e dirlo è un mio dovere»

Il virologo Pregliasco: «In rete ricevo minacce ma il rischio c’è ancora e dirlo è un m...

24/05/2020 08.21.00

Il virologo Pregliasco: «In rete ricevo minacce ma il rischio c’è ancora e dirlo è un m...

Il direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi. 60 anni, spiega le reazioni ai suoi inviti alla cautela in questa fase 2, sconfinate in insulti e minacce di morte

Ma siamo davvero di fronte a quei rischi?«Noi abbiamo il dovere di lavorare nell’ ottica di prevenire lo scenario peggiore possibile. Dopodiché io per primo mi rendo conto dello stato d’ animo di chi lavora con partita Iva ed è bloccato da due mesi. Ma il mio compito è la prevenzione e quindi ho il dovere di dire quelle cose».

Sindacalista investito, Conte: 'Serve un nuovo statuto dei lavoratori' Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo Covid, la variante Delta pesa sull’Europa: Russia e Uk le più colpite

A che punto è l’ epidemia?«In Lombardia il virus ha coinvolto più del 10 per cento della popolazione ed è ancora in circolazione. Quindi se si ricreano le situazioni favorevoli al contagio non possiamo non preoccuparcene».Quindi, alla luce di quanto sta avvenendo in questi giorni di ritorno alla vita, ritiene vi siano i presupposti per essere preoccupati?

«Da quanto ho potuto osservare, molte persone stanno dimostrando di aver compreso bene quali siano le condotte da mantenere e da evitare per proteggersi dal rischio di contagio, mentre sì, in effetti, altri sembrano aver dimenticato o non aver compreso come si trasmette questo dannato virus e quali possano essere le conseguenze. Soprattutto tra i giovani, che potrebbero rivelarsi i nuovi veicoli del contagio». headtopics.com

Eppure in questi mesi l’ informazione è stata martellante, ossessiva, quasi monotematica.«Sì, possiamo tranquillamente parlare anche di “infodemia”, ma evidentemente c’ è qualche difficoltà nel veicolare attraverso il circuito mediatico messaggi veramente persuasivi. Del resto, lo vediamo nella pubblicità: anche per vendere un’ automobile non basta più descriverne le caratteristiche, bisogna creare una narrazione, un’ identità. Figuriamoci quanto possa rivelarsi complicato comunicare un cambiamento di abitudini e stili di vita».

Però anche dalla scienza sono arrivati messaggi a volte contraddittori.«È vero, ne sono consapevole. Ma del resto noi inseguiamo la natura e organizziamo una risposta sulla base delle informazioni di quel momento».E questo vale anche per alcune scelte, come quella di aprire le case di riposo ai pazienti Covid?

«Sì, considerando le informazioni a disposizione in quel momento. Dopodiché ricordiamoci che, purtroppo, gli anziani rappresentano il 50 per cento dei morti in tutta Europa e più dell’ 80 per cento in Canada». Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Sarà forse per le cagate che dici : Con tutto il rispetto....denunci alla polizia, invece di fare interviste...bisogna lavorare, non parlare ai media Ok non vogliono ascoltare vogliono fare hli irresponsabili! importante che quando arriveranno in ospedale vengano cacciati con spranghe Il cazzaro con la felpa di una ong che non lava mai Detto tutto !

I carnefici fanno le vittime adesso su mascherine e pericolosità del coronavirus ci sono voci discordanti tra 'scienziati'. Risultando i nostri tra i più scadenti nel mondo, sono spesso coinvolti negli scandali sulla sanità assieme ai politici, diffidare è un imperativo. E, guardando alla Svezia,...NO😷

Che schifosi Un rischio c'è ancora in effetti: sei tu. diventare famosi con il vittimismo

Il coronavirus manda in crisi il noleggio di auto: il colosso Hertz avvia il fallimentoDopo il crollo dei ricavi e la svalutazione della flotta, l’azienda usa ricorre all’amministrazione controllata. L’associazione Aniasa: il settore è in ginocchio anche in Italia, ad aprile il calo è stato del 97%

Ma minacce da chi? Mad chi se lo schioppa!

Per il turismo è il tracollo: presenze al livello del 1978 - Il Fatto QuotidianoCircola tra gli addetti ai lavori uno studio sul turismo nel dopo-Covid che lascia senza fiato. In una ventina di pagine di simulazioni e dati molto dettagliati, gli analisti di Thrends, società specializzata in strategie per l’economia delle vacanze, arrivano a una conclusione catastrofica: nel 2020 l’industria dello svago che ora assicura all’Italia tra il … Ma c'è il bonus monopattino elettrico che li salverà!!! Eppure scanzi dice di stimare la gruber Con outbooking negativo.

Il virologo Pregliasco attaccato sui social: «Minacciato di morte perché invito a cautela»Il virologo criticato a causa delle raccomandazioni rivolte ai cittadini con l'intento di non abbassare la guardia contro i rischi di una possibile recrudescenza dei contagi da Covid Dov'è La commissione SEGREEEEEEEEEEEEEHHHH Gli orfani della corsa e degli apericena sono diventati i nuovi eversivi. Il covid-19 ha il merito di aver fatto emergere la pochezza della nostra società. Triste che pensa solo all'apparenza. Alla fine anche i giusti possono suscitare risentimenti.E'il brutto,ahimè,di programmi spazzatura,tipo domenicalive della fosforescente Barbarozza,che han sdoganato i novax ,i terrapiattisti,quelli delle scie chimiche,quelli dello sbarco sulla Luna 'una presa per i fondelli'.

Il virus dei macelli tedeschi: subappalti e sfruttamento - Il Fatto QuotidianoC’è puzza di bruciato nell’industria della carne tedesca. E non è odore di grigliata. La diffusione del Covid-19 nella filiera in Germania ha fatto emergere questioni mai risolte sullo sfruttamento del lavoro di cittadini comunitari dell’Europa dell’Est. Nel Paese che si vanta a buon titolo di garantire un salario minimo di 9,35 euro l’ora, i … stavano meglio ai tempi della DDR 🤫🤫🤫🤫🤫 marcotravaglio Che bella la vostra integrazione pro liberismo I vegetariani non c'entrano

“Dopo l’Addaura, Falcone mi fece il nome di Contrada” - Il Fatto QuotidianoAndrea Purgatori lo definisce un “macigno” dentro questa ricostruzione, una rivelazione che apre per la prima volta uno squarcio sulle “menti raffinatissime’’ del fallito attentato a Giovanni Falcone all’Addaura, tra Palermo e Mondello, il 21 giugno 1989. Chi erano? Il giornalista Saverio Lodato rivela in diretta ad Atlantide, su La7: “Falcone mi fece un nome, … marcotravaglio We CROTALO mi dici nulla Del l'intercettazione dei due magistrati ieri su Salvini ' Signor PREZZOLATO È NON NOMINARE MAI i DUE eroi F FALCONE. BORSELLINO non hai il dirittovisto ce hai difeso BONAFEDE che Ha infangato il 41.Bis Se fosse ancora vivo Parisi sarebbe stato lui il bersaglio, forse a ragione, della Stampa ma lui non c'è più e si è portato tanti segreti nella tomba, allora ci si scaglia contro Bruno Contrada. Questo il mio pensiero di Palermitano che quel buio e triste periodo l'ha vissuto! marcotravaglio Carta da culo leggermente ruvida poverini hanno una tiratura come il corriere di Padova non hanno soldi per una carta migliore....

Sblocca cantieri, guerra di lobby e di poltrone per il nuovo decreto - Il Fatto QuotidianoGrande è la confusione sotto il cielo del nuovo “sblocca cantieri” (per la precisione, “decreto semplificazione”). Ma la linea di separazione, in sintesi brutale, è questa: nel nuovo dl, previsto a giugno, ci saranno molte meno gare per gli appalti pubblici (un mercato da 30 miliardi). Questo però non basta a una parte della maggioranza … marcotravaglio cdifoggia Qual’è la vostra lobby? cdifoggia Grazie per il vostro eccellente lavoro al . Spero che il 'modello Genova' con controlli anti-corruzione salvi l'Italia dal decadimento. marcotravaglio cdifoggia Carta da culo leggermente ruvida poverini hanno una tiratura come il corriere di Padova non hanno soldi per una carta migliore IL FALSO QUOTIDIANO