Il ritorno di Bossi e lo 'strappo' alla Lega: nasce il 'Comitato per il Nord'

02/10/2022 08:59:00

Il ritorno di Bossi e lo 'strappo' alla #Lega: nasce il 'Comitato per il Nord'

Il ritorno di Bossi e lo 'strappo' alla Lega: nasce il 'Comitato per il Nord'

Il Senatur, prima escluso e poi eletto dopo i riconteggi, ha dato vita ad una corrente nordista all'interno del partito di Salvini. Un progetto 'autonomista' che punta a riconquistare gli elettori delle regioni settentrionali

Ad una settimana dalle elezioni Umberto Bossi, fresco di elezione in Parlamento, lancia la sfida per il Nord, un progetto "autonomista", che però nasce come un'iniziativa interna alla 'Lega per Salvini premier', voluta dal presidente della Lega Nord, risultato eletto alla Camera alle ultime politiche, dopo la correzione dei conteggi del Viminale. In data sabato 1° ottobre è nato così il "Comitato del Nord".

Una corrente nordista all'interno della Lega, come confermato dal Senatur: "È un passaggio vitale finalizzato esclusivamente a riconquistare gli elettori del Nord, visto il risultato elettorale del 25 settembre per rilanciare la spinta autonomista". Eppure c'è chi teme che possa divenire una fronda con cui potrebbe scontrarsi proprio il leader Salvini. Le adesioni al "Comitato del Nord" sono già state aperte in Veneto e Lombardia, ma è probabile che l'iniziativa venga presto allargata, almeno alle altre regioni settentrionali.

Leggi di più:
Today »

I parlamentari si fanno il regalo

5.500 euro per cellulari, pc e tablet Leggi di più >>