Il «Rambo della Foresta Nera» che tiene in scacco 200 poliziotti

Il «Rambo della Foresta Nera» che tiene in scacco 200 poliziotti

14/07/2020 11.04.00

Il «Rambo della Foresta Nera» che tiene in scacco 200 poliziotti

Il 31enne Yves Rausch ha disarmato 4 agenti a Oppenau, nella Germania sud-occidentale ed è fuggito indossando equipaggiamento da guerra. Da due giorni è caccia all’uomo

EmailI media tedeschi l’hanno paragonato a John Rambo, l’ex veterano di guerra che nel primo episodio della saga cinematografica con Sylvester Stallone si rifugia nei boschi e tiene in scacco la polizia. Il 31enne Yves Rausch da lunedì è in fuga dopo aver disarmato 4 agenti a a Oppenau, nella Germania sud-occidentale e si è rifugiato nella Foresta nera.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria

Armato fino ai dentiBild- indossa equipaggiamento da guerra, oltre alle 4 pistole rubate agli agenti è armato di arco e freccia, ha un pugnale e almeno una pistola. Sulle sue tracce ci sono circa 200 poliziotti, forze speciali, elicotteri e cani da fiuto. E’ caccia all’uomo. La polizia di Oppenau, nella Germania sud-occidentale, ha avvertito i residenti locali di restare a casa e di non dare assolutamente passaggi agli autostoppisti. Scuole e asili sono chiusi nella città di Oppenau ed è stato emesso anche un divieto di sorvolo sull’area interessata.

Conosce perfettamente i sentieri della forestaLa polizia ha anche rilasciato una foto di Yves, noto alle forze dell’ordine per reati precedenti, tra cui il possesso illegale di armi da fuoco.Il 31enne avrebbe già passato un periodo in carcere per aver colpito una sua ex fidanzata con una freccia e Rausch conoscerebbe perfettamente i sentieri tra le colline boscose in cui è fuggito: «Questa è una situazione eccezionale per la nostra piccola comunità - ha detto Uwe Gaiser, sindaco di Oppenau - Spero solo che possano trovarlo rapidamente e che nessuno si faccia male». headtopics.com

14 luglio 2020 (modifica il 14 luglio 2020 | 09:39) Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Elezioni Polonia, il presidente conservatore uscente Duda vince con il 51% dei voti - Il Fatto QuotidianoDopo un serrato testa a testa il presidente uscente polacco Andrzej Duda ha vinto le elezioni con il 51,21%. Mentre lo sfidante, il sindaco di Varsavia Rafal Trzaskowski, si ferma al 48,79%. Questi sono i risultati resi noto la commissione elettorale nazionale, con lo spoglio arrivato al 99,7%: per i risultati definitivi bisognerà aspettare fino … Sin Duda. LGBT sconfitti. Bene. Al Peggio non c'è limite e i Polacchi, nella Storia, non hanno sempre agito bene...La loro vocazione reazionaria ha portato alla realizzazione di certi Orrori in passato.

Il bravo psicanalista uccide il passato perché non gli rovini il presentePersino i più informati lettori di narrativa italiana contemporanea saranno propensi a inserire tra le riscoperte più sorprendenti questa di La vita involontaria di Brianna Carafa. Le recensioni 📖 di Tuttolibri .

Aishwarya Rai, star di Bollywood, colpita dal Covid (anche il marito e il suocero)Padre e figlio sono ricoverati in ospedale a Mumbai. Colpita anche la figlia della coppia E sticazzi no?

Ad Alpignano sinistra unita per il voto, otto liste sostengono il segretario del Pd PalmieriALPIGNANO (TORINO). Alpignano si prepara alle ennesime elezioni. E la sfida inizia a delinearsi appassionante. Già, perché la sinistra si è riunita: almeno per la gran parte. Così, a sostenere il candidato Steven Palmieri, 37 anni, ingegnere edile e segretario del Pd, sarà un gruppo di liste che appoggia il progetto «Facciamo squadra per Alpignano». Sono ben otto liste che lo appoggiano: Partito Democratico, Italia Viva, +Europa, Azione, il Partito Socialista Italiano, Centro Democratico e le liste civiche Alpignano SiCura e SiAmo Alpignano, proprio quelle che alle passate elezioni erano state le avversarie più temibili del centrosinistra. «Questa iniziativa non nasce con il mero scopo di battere un avversario a qualunque costo - dichiara Steven Palmieri -, ma insieme alle forze politiche che mi sostengono siamo al lavoro per costruire un programma serio e concreto, che risponda alle esigenze quotidiane dei cittadini di Alpignano e sappia allo stesso tempo indicare una direzione per il futuro della Città». E i temi su cui si stanno concentrando sono diversi. «Il lavoro da fare è tanto - ammette -, a partire da alcuni temi cruciali: penso ad esempio ad una sanità più vicina ed efficiente, ad una nuova viabilità scorrevole e sicura e a un impegno per migliorare i nostri preziosi impianti sportivi». E lui ne sa qualcosa essendo appassionato di basket da sempre, ed essendo stato giocatore, allenatore, dirigente e presidente della Pallacanestro Valledora Alpignano.

Levante, 'Sirene' è il nuovo singolo scritto dopo il lockdownLeggi su Sky TG24 l'articolo Levante, 'Sirene' è il nuovo singolo scritto dopo il lockdown Ma chi è Levante? È ritornato. Ulisse, è in casa, come io te lo dico: è lo straniero che tutti qui dentro copriano d’oltraggi. È tornato. per vendicar gli affronti di quei tracotanti Signori”. Gioisci Penelope... strinse la vecchia al seno, dagli occhi versando gran pianto. (Omero)

Il Milan acciuffa il pari al San Paolo, col Napoli finisce 2-2Rossoneri avanti con Hernandez cui risponde Di Lorenzo, nella ripresa gli azzurri la ribaltano con Mertens poi il pari dal dischetto di Kessie