Arte

Arte

Il Quarto Stato in gigapixel (come non l'avete mai visto)

Grazie al progetto di Haltadefinizione, tech company della casa editrice Franco Cosimo Panini, i più grandi capolavori italiani vengono digitalizzati in altissima definizione e possono essere guardati pennellata per pennellata. Così «Il Quarto Stato» di...

15/10/2021 23.01.00

Grazie al progetto di Haltadefinizione, tech company della casa editrice Franco Cosimo Panini, i più grandi capolavori italiani vengono digitalizzati in altissima definizione e possono essere guardati pennellata per pennellata. Così «Il Quarto Stato» di...

Grazie al progetto di Haltadefinizione, tech company della casa editrice Franco Cosimo Panini, i più grandi capolavori italiani vengono digitalizzati in altissima definizione e possono essere guardati pennellata per pennellata. Così «Il Quarto Stato» di Pellizza da Volpedo, appena entrato in catalogo

Il Quarto Stato(e altri capolavori della storia dell'arte) fino alla più sottile pennellata? È quello che si può fare grazie al progetto di digitalizzazione diHaltadefinizione, tech company dellacasa editrice Franco Cosimo Paninicon lo scopo di divulgare (e mostrare come non lo si è mai visto) il patrimonio artistico italiano.

Super Green pass, Gelmini a Sky TG24: 'Misura necessaria' Biella, l'odontoiatra beccato col braccio in silicone all'hub vaccinale: 'La mia vita è rovinata' È morto Demetrio Volcic, storico corrispondente Rai da Mosca

Il risultato è un catalogo di capolavori on line (che si vedo), di cui entra a far parte ancheIl Quarto StatodiPellizza da Volpedo(conservato al Museo del Novecento di Milano), quadro simbolo delle battaglie politico-sociali del primo Novecento (il dipinto viene completato dall'artista nel 1901 dopo 10 anni di lavoro), segno di un nuovo mondo che si affaccia alla storia, di un popolo di lavoratori che costruisce il suo stato di diritto in marcia per il proprio riconoscimento. Un dipinto importante anche per la storia dell'arte nel passaggio dal Divisionismo di fino Ottocento alla modernità.

Il Quarto Stato, il capolavoro di Pellizza da Volpedo del 1901, ora in gigapixel«Un'opera comeIl Quarto Statoè certamente un capolavoro del divisionismo ma è anche un manifesto sociale ispiratore dei sentimenti più nobili» dice Anna Maria Montaldo, già direttrice del Museo del Novecento. «L'idea di poterlo "visitare" nel profondo attraverso la riproduzione digitale è un'esperienza affascinante che contribuisce alla conoscenza del dipinto e invoglia a visitare il Museo del Novecento». headtopics.com

«I musei e gli archivi digitali sono una risorsa immensa per i nostri musei, grazie ai quali si aprono grandissime possibilità di valorizzazione e divulgazione del patrimonio. La digitalizzazione è uno dei mezzi principali per rendere l’arte accessibile al pubblico in ogni momento e in ogni parte del mondo», ha commentato

Luca Ponzio, founder di Haltadefinizione.Dopo essere stato acquisito con una tecnica fotografica ad altissima risoluzioneilQuarto Statoè accessibile in gigapixele potrà quindi essere ingrandito infinite volte grazie al visore multimediale, che rivelerà nel dettaglio ogni singola pennellata.

Ecco come lo si può vedere: Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Anatomia della quarta ondata, che grazie ai vaccini è diventata una 'ondina'È sempre rimasta sotto ai 10mila casi, con un massimo di 73 vittime. Durante la seconda abbiamo avuto un picco di 40mila contagi e quasi mille mort…

Meg Ryan, icona su TikTok grazie ai suoi look nei film di cultoSul social più giovane impazza l'hashtag MegRyanFall che elegge lo stile della diva delle romcom degli anni 80 e 90 come il più cool del momento

Ambra, 'grazie per muro amore'. Commozione in diretta - TvAmbra: 'Grazie per il muro di amore'. Dopo il caso di Striscia e la rottura con Allegri, su Radio Capital. ANSA ma da ambra, che ci facevi con quel pirla con il muso da cavallo?

Processo Sanità, in appello l'accusa chiede la condanna del ministro Massimo GaravagliaProcesso Sanità, in appello l’accusa chiede la condanna del ministro Massimo Garavaglia a un anno e sei mesi Si certo, altra assoluzione in arrivo. Dovrebbero processare dei coioni come voi del FQ. Se non sono delinquenti non li vogliono! 14ottobre Il silenzio del FUMovimento5stelle è assordante... ma ci sono ancora? 🧐🎣😷

Chi non ha il green pass non lavora: regole e stati d’animo della ripartenza. Il podcastDal 15 ottobre gran parte degli italiani tornano negli uffici (pubblici e privati). Ma a una condizione: potere dimostrare di avere completato la vaccinazione contro il Covid. Chi non lo ha fatto dovrà sottoporsi a tampone ogni 48 ore (in teoria pagandoselo), altrimenti dovrà restare a casa senza stipendio. Rita Querzè spiega cosa cambia, mentre un imprenditore racconta come gestirà i suoi 40 dipendenti (non tutti vaccinati) Non ho parole come è caduta in basso la società civile... l'induzione che poi è costrizione sta diventando sempre più insopportabile ( sono vaccinato volontariamente convinto ma l'obbligo fa paura ) DRAGHI E I SUOI DELIRI. 80% È VACCINATA NON CAPISCO QUESTA INUTILE OSTINAZIONE. È EVIDENTE CHE SIA STATO SOPRAVVALUTATO. Giornalisti italiani talmente lontani dal Paese reale, che ormai sembrate delle macchiette. Sprofondati sulle poltrone dei talk show, con i politici da salotto...non vi legge più nessuno...campate di soldi pubblici all'editoria, in cambio di marchette e veline di regime

«Io, vaccinato con il Sinopharm, non posso avere il green pass»Andrea Agostini, portavoce della squadra ciclistica UAE Tour, si è vaccinato ad inizio anno con le dosi non riconosciute dall’Agenzia europe per i medicinale Ci credo, è un tarocco peggio di quello russo