Almanacco Dell'innovazione, Riccardo Luna

Almanacco Dell'innovazione, Riccardo Luna

Il primo 'Buongiorno': la risata del mattino via email che divenne una multinazionale

18/10/2021 01.42.00

Il primo 'Buongiorno': la risata del mattino via email che divenne una multinazionale

Il primo"Buongiorno": la risata del mattino via email che divenne una multinazionaledi Riccardo Luna18 Ottobre 20212 minuti di letturaIl 18 ottobre 1995 un gruppetto di persone (“otto per la precisione: quattro colleghi, due informatici e due dell’università di Bologna”) ricevettero una email con scritto “Buongiorno” nell’oggetto. Nel testo c’era una battuta di Walter Fontana, umorista e sceneggiatore di cui qualche mese prima era uscito un libretto molto divertente (“L’uomo di marketing e la variante limone”). La battuta era questa:

Il Fatto di Domani del 3 Dicembre 2021 - Il Fatto Quotidiano Berlusconi al Quirinale? C'è il sì dell'Udc. Tajani: 'La condanna non è un problema'. Ma Salvini: 'Lavoro per scelta unanime, non di parte' - Il Fatto Quotidiano Il green pass per autobus e metropolitane obbligatorio anche per chi ha più di 12 anni: faq del governo

“Era un bambino presuntuoso e saccente. Quando la maestra di prima elementare gli chiese: “Ma tu credi in Dio?”. Lui rispose: “Beh credere è una parola grossa. Diciamo che lo stimo”.è nata una startup che è diventata una  multinazionale e che oggi fa parte di un gruppo giapponese molto più grande. Il mittente di quella email era Mauro Del Rio, nato a Parma, che aveva fatto una discreta carriera come consulente per Andersen, uno dei colossi dell’epoca. Erano gli anni in cui il web stava nascendo e Del Rio si era convinto che il modo migliore, il più efficace per contattare i potenziali clienti, non fossero i siti, ma le email. Da lì a poco il marketing via email diventerà una pratica diffusissima - anche troppo - ma ai tempi quello fu uno dei primi esperimenti. 

Dopo quella prima email Del Rio aveva continuato a mandare tutti le mattine un “buongiorno” con un messaggio divertente. Per cominciare bene la giornata. La cosa funzionava, grazie al passaparola gli iscritti al suo “buongiorno” crescevano a gran ritmo, ad un certo punto superarono i 70 mila. Era il 1999: al chè Del Rio tirò fuori il business plan a cui aveva lavorato, si dimise da Andersen e fondò “Buongiorno” che di lì a poco avrebbe iniziato a mandare email profilate in quattro continenti e 57 paesi. headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Il 15 ottobre si celebra il BabyLoss, il lutto perinatale - iO DonnaAlle 19 in tutto il mondo si farà la 'wave of light', un'onda di luce, accendendo una candela

Calcio, il Milan in rimonta piega il Verona 3-2Nonostante le assenze, i rossoneri ribaltano l'Hellas e volano a quota 22

Inizia il processo al commissario Pepe Villarejo, il capo dell’ufficio «affari sporchi» dello StatoIl poliziotto-spia porterà in aula 40 anni di segreti dei potenti: ministri, amministratori delegati, segretari di partito, premier, presidenti di calcio, amanti e re LO stato non necessità di ufficio affari sporchi È LO STATO STESSO UN ' AFFARE SPORCO.'

Il sesso secondo Fanny Ardant: 'Non conta il corpo, prima viene l'anima'Alla Festa di Roma incontro con l'attrice che nel film 'Les jeunes amants' ritrova la passione con un uomo più giovane. 'Non mi interes…

Il bene che mi voglio, il podcast di Eliana Liotta - iO DonnaOnline gratuitamente dal 16 ottobre, Eliana Liotta firma una esclusiva serie di podcast per iO Donna: prendendo spunto dalle scienze della vita e della salute per aiutare tutti noi a stare meglio nella vita di ogni giorno

Il gioco del calamaro | Il Caffè di Massimo GramelliniHo appena visto un gruppo di adolescenti giocare a &171;Uno due tre&8230; stella&187; su un campetto di periferia&44; circondati da altri ragazzi che spruzzavano il...