Serie Tv, Netflix, Podcast, Divaniamo

Serie Tv, Netflix

Il podcast Divaniamo: YOU 3 è diventata una barzelletta

La settima puntata di Divaniamo, il podcast di Vanity Fair dedicato alle nuove uscite al cinema e in tv, racconta della terza stagione di YOU, il fenomeno cult di Netflix che, a questo giro, ha smesso di essere un thriller per trasformarsi in qualcos'altro

17/10/2021 23.00.00

La settima puntata di Divaniamo , il podcast di Vanity Fair dedicato alle nuove uscite al cinema e in tv, racconta della terza stagione di YOU, il fenomeno cult di Netflix che, a questo giro, ha smesso di essere un thriller per trasformarsi in qualcos'altro

La settima puntata di Divaniamo , il podcast di Vanity Fair dedicato alle nuove uscite al cinema e in tv, racconta della terza stagione di YOU, il fenomeno cult di Netflix che, a questo giro, ha smesso di essere un thriller per trasformarsi in qualcos'altro

,continua a muoversi in un microcosmo dove la sua ossessione diventa sempre più ingombrante e difficile da controllare, ma arricchendo la narrazionecon un'inedita componente comicache di sicuro non era nelle intenzioni originali degli sceneggiatori. Il problema della terza stagione di

Napoli, come stanno Koulibaly, Fabian Ruiz e Insigne Juve-CR7, la scrittura privata resta un mistero. Pm pronti a chiamare Ronaldo Milan, il commento di Pioli dopo il 3-0 al Genoa

YOU, che racconta la paternità di Joe con una donna, Love, forse più folle di lui, è, infatti, quello di aver superato la linea del thriller per dare il benvenuto a una linea quasi grottesca, più vicina alla comedy che al drama.Instagram content

Nella nuova vita di Joe e Love a Madre Linda, definito il quartiere più sicuro della California, una sorta di Wisteria Lane allaDesperate Housewives, si affacciano, nell'ordine: nuove infatuazioni, nuove gelosie e, naturalmente, nuove uccisioni. headtopics.com

Tutte giustificate da raptus che hanno molto poco a che fare con la premeditazione, ma che danno allo spettatore l'idea che quello che stia guardando sia ormai (quasi) del tutto fuori controllo. Poteva essere un'occasione per approfondire il rapporto molto ambiguo tra Joe e il piccolo Henry e, invece, si è preferito andare sull'usato sicuro ricalcando lo stesso identico circolo vizioso delle prime due stagioni, con l'aggiunta di dialoghi e situazioni talmente assurdi da non poter essere presi sul serio neanche sforzandosi. Sarà, forse, per prevenire dubbi come questi, che Netflix ha deciso di giocare di anticipo e di annunciare

la realizzazione di una quarta stagione diYOUdue giorni prima dell'uscita della terza sulla piattaforma. La domanda, a questo punto, è molto semplice: cos'altro potranno inventarsi gli sceneggiatori dopo un trip così arzigogolato?Buon ascolto!

Il podcast di Vanity Fair «Divaniamo» è disponibile su iTunes, Spreaker e Spotify. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Colpo di fucile accidentale. Non è stato il padre ma il fratellino a uccidere 15enneNon è stato il padre bensì il figlio tredicenne a esplodere il colpo di fucile che a San felice del Benaco, nel Bresciano, ha ucciso una ragazza di 15 anni Quindi quello che dovrebbe essere il padre non ha responsabilità? Sono incidenti le disgrazie che non possono essere preventivate. Dare un fucile carico ad un minore, non è un incidente, vuol dire essere criminali!!!! Che ci fa poi un assessore con dei fucili in casa? Un padre che con un comportamento a dir poco scellerato, si è auto inflitto la peggior pena possibile. 🖤 Il padre credo sia perseguito a termini di legge

Regno Unito, l'omicidio del deputato Amess è un atto di terrorismo: 'Si indaga su estremismo islamista'Il politico è stato accoltellato a morte da un venticinquenne di origini somale mentre incontrava gli elettori in una chiesa metodista di Leigh-on-Sea, … Ennesimo episodio di danni da immigrazione da paesi del terzo mondo, che sono terzo mondo non a caso Terrorismo Islamico

Il bene che mi voglio, il podcast di Eliana Liotta - iO DonnaOnline gratuitamente dal 16 ottobre, Eliana Liotta firma una esclusiva serie di podcast per iO Donna: prendendo spunto dalle scienze della vita e della salute per aiutare tutti noi a stare meglio nella vita di ogni giorno

Al lavoro con green pass o documenti sostitutivi: 4 esempi su controlli e sanzioniSe il certificato non è stato ancora rilasciato è possibile lavorare con attestazione di vaccinazione, tampone o guarigione dal Covid Servi !!! VI VOGLIO APPESI TUTTI X LE PALLE giornalisti politici e PROFESSORONI teologi del cazzo!!! GREEN CAZZ A TUTTI I DOTTORI E POLITICI e COGLIONI!!! I VERI (S)FASCISTI siete VOI GIORNALAI solo DOPO VENGONO I CARNEFICI IN CAMICE BIANCO! FUGGI? in Italiaaa

Giovani e potenti, la sfida elettrica tra Chiesa e Zaniolo che accende Juve-RomaSono il futuro azzurro verso il Qatar e il presente dei due club: stavolta Federico si sposta in attacco, mentre Nicolò vivrà una gara speciale

“Sicurezza sul lavoro: bene il decreto, ma così è solo un mezzo passo” - Il Fatto Quotidiano“Il nuovo decreto sulla sicurezza sul lavoro va nella giusta direzione, ma alcune cose vanno corrette e altre mancano del tutto. Speriamo le Camere intervengano nella conversione”. Alessandro Genovesi è il segretario Fillea Cgil, il sindacato degli edili. Il settore delle costruzioni conta il maggior numero di morti sul lavoro: 149 nel 2020 su 1.145 … Persona inutile , l unico posto che difende è quello alla mensa