Il passo lento delle Regioni sulle terapie intensive. Piemonte, Campania e Lombardia in ritardo. Veneto da record: ora ne ha di più del previsto - Il Fatto Quotidiano

Il passo lento delle Regioni sulle terapie intensive. Piemonte, Campania e Lombardia in ritardo. Veneto da record: ora ne ha di più del previsto

16/10/2020 22.46.00

Il passo lento delle Regioni sulle terapie intensive. Piemonte, Campania e Lombardia in ritardo. Veneto da record: ora ne ha di più del previsto

A che punto siamo? Le Regioni stanno aumentando i posti di terapia intensiva? Stanno utilizzando soldi messi a disposizione per l’emergenza? Rispondere non è sempre semplice, soprattutto per quanto riguarda il complicato giro dei fondi di cui nessuno sembra avere un monitoraggio in tempo reale. Per quel che concerne i posti letto in terapia intensiva …

A che punto siamo? Le Regioni stanno aumentando i posti di terapia intensiva? Stanno utilizzando soldi messi a disposizione per l’emergenza? Rispondere non è sempre semplice, soprattutto per quanto riguarda il complicato giro dei fondi di cui nessuno sembra avere un monitoraggio in tempo reale. Per quel che concerne i posti letto in terapia intensiva – stando ai dati della struttura del commissario all’emergenza – la Regione che si è mossa meglio è la

L'Uomo di luglio: Romelu Lukaku in copertina Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it La Divina Commedia torna a riveder le stelle

Val d’Aostache ha raddoppiato le sue disponibilità in linea con le indicazioni delpiano Arcuri. Numeri piccoli in ogni caso: da 10 posti si è saliti a 20. Si è mosso bene ancheil Venetoche ha aumentato la disponibilità da 494 a 825,

331 letti in più contro i 211 previsti. Il Friuli Venezia Giulia ha oggi 55 posti in più, esattamente come programmato.Tutte le altre regioni sono praticamente al di sotto gli obiettivi indicati.Ini posti sono saliti da 861 a 994, ma avrebbero dovuto essere 1.446. In headtopics.com

Piemontei posti sono oggi 485, 158 in più, ma l’obiettivo era di portarli a 626. InLiguriasiamo a 209 letti di terapia intensiva, 58 in meno del previsto. In Toscana la disponibilità è salita di 49 letti, oltre cento in meno rispetto alle attese. Ad oggi sono questi gli ultimi numeri resi disponibili dallo staff di Arcuri, ma va detto che sono soggetti a

continue variazionivisto il lavoro quotidiano che le Regioni stanno portando avanti per rafforzare i propri ospedali. L’Emilia Romagna, ad esempio, contattata daIlfattoquotidiano.itsegnala di aver quasi raggiunto quota600 posti letto totalinelle scorse ore.

Leggi AncheIn Abruzzo nuovi posti già esauriti, in Piemonte quasi– Nella capacità è salita di 176 posti, contro i 282 attesi. InCampaniai posti sono 433 ma il piano ne indicava 834, quasi il doppio. InSicilia557 posti contro 719. InUmbria,

dove i posti sarebbero dovuti raddoppiare a 140, si èancora fermi a 79.Nel complesso, prima dell’emergenza, i posti in tutta Italiaerano 5.179, ora sono 6.628.Il piano Arcuri prevede di portarli a8.700 circa. Dovrebbero insomma crescere di 3.500 unità, per ora siamo a +1.449, headtopics.com

Vittorio Sgarbi indagato, voleva vendere senza licenza tela del '600 Orban: «Non ritiro la legge sull’omosessualità». Ma i leader della Ue lo isolano Per SuperMario l’Immenso si citano Gesù, Sánchez, Kissinger e Gadda - Il Fatto Quotidiano

meno della metà. Una crescita delle disponibilità di posti inferiore agli obiettivi spiega anche perché in alcune regioni – stando al rapporto dell’Alta scuola di economia e management dei Sistemi sanitari dell’UniversitàCattolica– i nuovi posti siano già in larga parte occupati.

In Piemonte restano disponibili meno di 10 nuovi letti tra pazienti Covid e non. In Campania una trentina, in Lombardia circa 60.L’Abruzzo,che ha aumentato la sua capacità di soli 10 posti contro i 66 previsti, ha già saturato la sua nuova disponibilità. Cinque pazienti Covid hanno così dovuto occupare posti non riservati a degenti affetti da Sars-Cov2, anche se l’assessora alla Salute avverte: “Il sistema è perfettamente in equilibrio e sotto controllo: quel numero emerge semplicemente da una diversa prospettiva con cui sono stati analizzati i dati generali”.

In Veneto,i nuovi letti a disposizione per pazienti Covid Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

La Lombardia ha attivato 130 postazioni in più, peccato che dimentichiate di dire che ha posti già pronti riconvertibili in 2 giorni ed ora utilizzati per altre cure, i quali portano il numero delle TI su 100.000 abitanti a 15,9 ben oltre il target prefissato dal piano. No è che VincenzoDeLuca non era sicuro di vincere le elezioni e non voleva lasciare un eventuale 'regalo' al suo avversario

Cavolo...il Veneto è messo bene, non potete attaccare Zaia...👀👀👀 Dovete sempre infilare la Lombardia per spalleggiare i 5STELLE a parlare male della sanità lombarda, ma i vostri giornalisti spioni che mandate in giro vi hanno comunicato che c’è un ospedale solo per il COVID costruito con i soldi dei privati a Milano o fate finta di niente!

Che giornale di carta...igienica Ora non parlate dell’utilità dell’ospedale in Fiera eh

“Il vaccino antinfluenzale rafforza il Covid”, indagato per procurato allarme il medico di BorgaroLa procura di Ivrea ha aperto un fascicolo per procurato allarme a carico del dottor Giuseppe Delicati, il medico di base con studio a Borgaro Torinese che avanza dubbi sulla somministrazione del vaccino antinfluenzale ai pazienti. L’inchiesta è finita sul tavolo del procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando dopo aver ...

Coronavirus, oggi 1.261 positivi in Campania, il governatore De Luca: «Le mezze misure non servono più»Protestano mamme, insegnanti, politici, contro la decisione del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca In Campania ci sono quasi 6 milioni di abitanti e con questi numeri chiude tutto, a già e più facile chiudere che contenere il virus. Ma sto tizio cosa ha fatto in questi mesi? Chiudere è la cosa più semplice, naturalmente qua si chiude con i numeri più bassi d'Europa o quasi mentre gli altri adottano altre vie

Coronavirus, la situazione in Campania: parla il governatore De Luca - la diretta videoCoronavirus, la situazione in Campania: parla il governatore De Luca Evviva il cabaret! :-) Ma è lo stesso che elogiava sanità campana affermando esser di livello mondiale ? Adesso teme che le balle gli scoppino in mano e cittadini campani emigrino al nord per farsi curare degnamente!

Covid, il ministro Boccia alle Regioni: 'Vi abbiamo aiutato ora risposte'. Arcuri: 'Non hanno attivato 1600 posti di intensiva' - Il Fatto QuotidianoTensione tra il governo e le Regioni. Mentre si attendono decisioni per ulteriori misure restrittive, il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia ha contestato quanto fatto finora a livello locale: “Massima disponibilità e massima trasparenza, chi ha bisogno di aiuto lo dica, ma questo va fatto prima di intervenire su lavoro e scuola”, ha detto. … il carcere è poco per arcuri. Vogliomo il mes Il nuovo gioco dell’autunno è Scaricabarillion. Provatelo! È propedeutico per una luminosa carriera in politica e/o da tecnico competente consulente

Biglietti elettronici e mai toccarsi il viso: come ridurre il rischio di contagio sui mezzi pubbliciLa capienza massima resta per ora all’80%. Fondamentali mascherina e distanziamento Quindi su mezzi pubblici in movimento si dovrà fare gli equilibristi per non toccare nulla vero testoni di cazzo

Napoli, Artecinema: online il festival che racconta il mondo degli artistiFino al 22 ottobre. Stasera alle 20 al San Carlo serata inaugurale con ' Body of Truth', ' Renzo Piano' e ' Letizia Battaglia'. Poi tutte le proiezioni in streaming