Cultura%2Celena%20Ferrante%2Clibri

Cultura%2Celena%20Ferrante%2Clibri

Il nuovo romanzo di Elena Ferrante si intitolerà “La vita bugiarda degli adulti”: ecco copertina (e incipit) - La Stampa

Il libreria dal 7 novembre l’attesissimo libro dell’autrice dell’Amica geniale

28/10/2019 15.09.00

Elena Ferrante racconta “La vita bugiarda degli adulti”: ecco copertina, titolo (e incipit) del nuovo romanzo

Il libreria dal 7 novembre l’attesissimo libro dell’autrice dell’Amica geniale

13:10Dopo l’incipit sono arrivati titolo e copertina: il nuovo romanzo di Elena Ferrante, in libreria da venerdì 7 novembre, si intitolaLa vita bugiarda degli adulti. Sul libro una immagine in bianco e nero di due braccia nude di ragazza.  L’attesa per la nuova storia dell’autrice dell’

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi I lavoratori del magazzino Lidl: 'Non ci sono orari, siamo pagati quanto vogliono loro e ricattati per gli straordinari. Li prende solo chi non fa storie' - Il Fatto Quotidiano Sileri, stop ai voli dal Regno Unito se la variante Delta elude i vaccini

Amore molestoI giorni dell’abbandono, La figlia oscura e della tetralogia l’è enorme. Sono passati cinque anni dallaStoria della bambina perduta, l’ultimo atto della vicenda di Lila e Lenù che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo (ed è diventata una serie tv con la regia di Saverio Costanzo), ci sono serate ed eventi programmati per scandire il conto alla rovescia. Al Circolo dei lettori di Torino, mercoledì 6 novembre, il direttore del Salone del Libro Nicola Lagioia, che ama i libri della Ferrante e che con lei ha spesso dialogato a distanza, parlerà del valore della scrittrice dalla misteriosa identità. Allo scoccare della mezzanotte il libro potrà essere acquistato.

La copertina del libroLa vita bugiarda degli adultitorna a Napoli. E’ questa una delle poche certezze sul libro, che arriva protetto dal massimo riserbo. Nelle settimane scorse però la casa editrice e/o ha diffuso le prime righe, lasciando intuire almeno l’atmosfera del nuovo lavoro: «Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta. La frase fu pronunciata sottovoce, nell’appartamento che, appena sposati, i miei genitori avevano acquistato al Rione Alto, in cima a San Giacomo dei Capri. Tutto - gli spazi di Napoli, la luce blu di un febbraio gelido, quelle parole - è rimasto fermo. Io invece sono scivolata via e continuo a scivolare anche adesso, dentro queste righe che vogliono darmi una storia mentre in effetti non sono niente, niente di mio, niente che sia davvero cominciato o sia davvero arrivato a compimento: solo un garbuglio che nessuno, nemmeno chi in questo momento sta scrivendo, sa se contiene il filo giusto di un racconto o è soltanto un dolore arruffato, senza redenzione...» headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Il Toro limita i danni contro il Cagliari, ma la guarigione resta ancora lontana - La StampaPari casalingo in rimonta: i granata non vincono da oltre un mese. Dopo un primo tempo incolore il gol di Zaza ridà entusiasmo. Che, però, dura poco

Insulta il Papa e il don gli nega la comunione - La StampaPensionato di Chivasso contesta le aperture dei Vescovi. Il parroco: “Per ricevere l’ostia deve riconciliarsi con la Chiesa” Ben gli sta Che notizia è? D’altronde carta straccia come voi cosa può dire? Cavolo...!e ora come fanon ci dorme più?

Milan e il fantasma della B: il problema non era l’allenatore, ma la squadraLa sconfitta contro la Roma aggrava il bilancio e apre scenari inquietanti. Troppe fragilità, alla prima difficoltà la squadra crolla. Leao è bravo ma non segna mai 😂🤣😂🤣 Anche voi scrivete di pallone? Mi pare che ormai è un tiro a bersaglio sull' acmilan Ma come !? Ad agosto non erano già quarti ed in CL ? Ahahahahahahahahahah !! Salutoni da Roma. Find_Ju Dispiace tantissimo

Maestra denuncia il caso di una bimba maltrattata, la preside la sospende - La StampaSi è accorta che una sua alunna aveva dei lividi sulle gambe, oltre a manifestare comportamenti sospetti come frequenti pianti in classe. Così la maestra, che insegna in una scuola elementare della provincia di Pavia, prima ha segnalato il caso alla dirigente dell'istituto e poi ha deciso autonomamente di rivolgersi alle forze dell'ordine. A quel punto la preside ha sospeso per un giorno (non retribuito) la maestra, per aver violato il segreto d'ufficio e aver arrecato un danno d'immagine alla scuola. La vicenda, avvenuta nello scorso anno scolastico, è oggi riportata dal quotidiano “La Provincia pavese”. L'insegnante si è rivolta al Tribunale di Pavia. Il giudice Donatella Oneto, dopo aver esaminato il caso, ha invitato la nuova dirigente scolastica (che ha preso il posto di quella che aveva adottato il provvedimento) a revocare la sospensione e a restituire alla docente la mancata retribuzione: l'udienza è stata aggiornata a dicembre. Incredibile una maestra denuncia maltrattamenti di una alunna e la preside la sospende ma dove siamo? sempre peggio ... L'immagine della scuola è salva grazie alla maestra.

Il Salvini pigliatutto in Umbria vince, riempie i seggi e spaventa il governo - La StampaLa coalizione di Pd-M5S non arresta il salvinismo. Il declino pentastellato sembra inarrestabile .. come previsto. Piglia come a maggio Non è la distanza tra la Lega ed il centro destra e gli altri; è la distanza tra il governo ed il popolo. A chi governa sfugge il senso della parola democrazia

Brexit, la Ue concede il rinvio al Regno Unito - La StampaTusk: estensione flessibile fino al 31 gennaio. Johnson presenterà oggi la mozione per le elezioni anticipate il 12 dicembre. È una gabbia l’inutile UE