Il nuovo episodio di “007” rinviato alla primavera 2021: colpo di grazia ai cinema

Il nuovo episodio di “007” rinviato alla primavera 2021: colpo di grazia ai cinema

04/10/2020 18.38.00

Il nuovo episodio di “007” rinviato alla primavera 2021: colpo di grazia ai cinema

“No Time To Die” con Danile Craig, uscirà ad aprile. Per questo la Cineworld chiuderà le sue 128 sale in Gran Bretagna e Irlanda. Verranno licenziati 5000 dipendenti. Potranno essere riassunti se la catena riaprirà il prossimo anno

17:10Il rinvio all’aprile 2021 dell’uscita dell’ultimo film di James Bond, “No Time to Die” darà il colpo di grazia alle sale cinematografiche. Gli esercenti speravano che l’attesa nuova avventura di 007 (che già doveva uscire nell’aprile di quest’anno ma era stata rinviata all’11 novembre), avrebbe consentito di rimettere un po’ a posto i bilanci falcidiati dal Covid, ma non sarà così. La catena britannica Cineworld ha annunciato che a causa del rinvio chiuderà le sue 128 sale in Gran Bretagna e Irlanda, perché senza film di sicuro successo da proiettare non sarà in grado di coprire i costi di gestione.  

Calhanoglu, c'è l'offerta dell'Atletico Madrid G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano Sparatoria Ardea, morto suicida il killer che si era barricato in casa - Tgcom24

Cineworld, la seconda catena di cinema più importante del mondo dopo quella cinese di Wanda Cinema, ha dichiarato una perdita di 1,3 miliardi di sterline nei primi sei mesi dell’anno, a fronte di un ricavo di 110 milioni nell’analogo periodo del 1919. La colpa è della chiusura delle sale a causa della pandemia, ma anche dei continui rinvii delle uscite dei film più attesi, decisi dalle grandi case produttrici di Hollywood quando i cinema hanno riaperto riducendo il numero degli spettatori per le regole di distanziamento. Le major di Hollywood vogliono i cinema pieni, cosa che è per loro l’unica garanzia di guadagnare bene sull’investimento fatto.  

I responsabili di Cineworld scriveranno una lettera al premier britannico Boris Johnson e al ministro della Cultura Oliver Dowden per dire loro che dubitano fortemente che l’industria del cinema possa sopravvivere a una seconda quarantena, e per protestare contro la decisione delle case cinematografiche di passare da un rinvio all’altro. La chiusura delle sale di Cineworld comporterà il licenziamento di più di 5000 dipendenti, che potranno eventualmente essere riassunti se la catena riprenderà l’attività il prossimo anno.   headtopics.com

Solo l’uscita di Tenet di Christopher Nolan ha permesso alle sale cinematografiche di respirare un poco, ma Mulan della Disney andrà su Disney Plus, e Fast and Furious 9 è stato ancora rinviato. L’uscita più attesa era però quella del 25° Bond, una serie che ha sempre registrato incassi altissimi: nell’ultimo episodio l’agente 007, ancora interpretato da Daniel Craig, si è ritirato in Giamaica quando viene richiamato in servizio dall’amico americano Felix Leither. Solo vedendo il film sapremo se davvero, come si sussurra, Bond scoprirà di avere una figlia in Italia. Un motivo in più per ritirarsi davvero, come ha annunciato di  voler fare Daniel Craig, ormai cinquataduenne. Ma di rinvio in rinvio, forse non ci saranno più sale dove vedere il film. 

©RIPRODUZIONE RISERVATAI perché dei nostri lettori“Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io.

MarioI perché dei nostri lettori“Perché mio papà la leggeva tutti i giorni. Perché a quattro anni mia mamma mi ha scoperto mentre leggevo a voce alta le parole sulla Stampa.Perché è un giornale internazionale.Perché ci trovo le notizie e i racconti della mia città.

Paola, (TO)I perché dei nostri lettori“Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20.Pago le notizie perché non siano pagate da altri per meche cerco di capire il mondo attraverso opinioni autorevoli e informazioni complete e il più possibile obiettive. La carta stampata è un patrimonio democratico che va difeso e preservato. headtopics.com

La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Cina: “Finito il tempo che un piccolo gruppo decideva le sorti del mondo” Il Pio Albergo Trivulzio comprò i camici del cognato di Fontana - Il Fatto Quotidiano

AnonimoI perché dei nostri lettori“Ho comprato per tutta la vita ogni giorno il giornale. Da due anni sono passato al digitale. Abito in un paesino nell'entroterra ligure: cosa di meglio, al mattino presto, di.... un caffè e La Stampa? La Stampa tutta, non solo i titoli....E,

visto che qualcuno lavora per fornirmi questo servizio, trovo giusto pagare un abbonamento. Leggi di più: La Stampa »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

'007 No Time To Die', rinviata l'uscita del film ad aprile 2021Leggi su Sky TG24 l'articolo '007 No Time To Die', rinviata l'uscita del film ad aprile 2021 Noooooooooooooooooooooooooooooooooo 😬 Nooooooo

Crisanti: “Se i numeri salgono perdiamo il controllo: salta il tracciamento” - Il Fatto Quotidiano“Spero continui così per settimane, a questi livelli la nostra capacità diagnostica è adeguata. Se però la trasmissione aumenta rischiamo di non controllarla più”. Così il professor Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia a Padova, il primo a testare gli asintomatici in Veneto quando i tamponi si facevano solo a chi aveva la polmonite e neanche … amantovani71 Il bug nel sistema sta nelle persone che non dichiarano i contatti, anche perché molti lavorano a nero.. pensate cosa accade se ad essere positivo e lavoratore a nero è un cameriere.. noncelafaremomai

Dal tribunale arriva il fallimento per Rifle, il jeans italiano va all’astaL’azienda di Barberino del Mugello fondata nel 1958 era da tempo in difficoltà, nonostante l’ingresso di capitale straniero. I sindacati cercano una soluzione per i 96 dipendenti Peccato Correvano gli anni ‘80 ... fine di una bella gioventù grazie governo

Professionisti e pensione, così il Covid rivoluziona il calendario delle CasseProfessionisti e pensione, così il Covid rivoluziona il calendario delle Casse. Su 24+ l'informazione premium del Sole 24 Ore

Il bivio di Zingaretti sul governo: senza rilancio il premier Conte rischiaDal cambio di passo più volte richiesto all’impiego dei fondi del Mes, l’asse del segretario pd con Matteo Renzi Conte ama il rischio: è un pokerista incallito. La propensione al rischio delle decisioni di gruppo: ( Kogan; Wallach). ' Zingaretti vai a studiare ', se ci riesci.

Garko oltre il coming out: ha fatto il carabiniere, la verità sulla storia con Eva GrimaldiDai lavori con i grandi registi alle esperienze in teatro: una raccolta di aneddoti poco noti sull’attore piemontese, diventato molto popolare grazie alle fiction Mediaset in cui ha recitato Ho difeso la sua libertà ad esprimersi come meglio crede ma ora basta dai. É pur sempre un personaggio bollito e non bastano scoop sulla sua sessualità per farlo tornare interessante. Lui ha fatto coming out adesso, lei è sposata pubblicamente con la sua compagna da più di un anno. Le donne arrivano sempre prima alla verità...