Cuneo%2Cstorie%20Di%20Territorio

Cuneo%2Cstorie%20Di%20Territorio

Il geologo poeta della Val Tanaro: “Racconto la natura imperfetta” - La Stampa

Il geologo poeta della Val Tanaro: “Racconto la natura imperfetta”

11/01/2020 09.17.00

Il geologo poeta della Val Tanaro: “Racconto la natura imperfetta”

Aldo Acquarone, 55 anni, sente di parlare lo stesso linguaggio della terra. Così ha imparato a studiarla e a scriverne

diPaola ScolaIl geologo poeta della Val Tanaro: “Racconto la natura imperfetta”Aldo Acquarone, 55 anni, sente di parlare lo stesso linguaggio della terra. Così ha imparato a studiarla e a scriverneAcquarone ha sempre desiderato un lavoro all'aperto, a contatto con l'ambiente

La seconda vita della verdura imperfetta Austria: come gioca l'avversaria dell'Italia agli ottavi La classifica marcatori 'per club' agli Europei

Paola Scola11 Gennaio 2020GARESSIO (CUNEO). La terra parla. Narra tradizioni, storie dimenticate e altre che si nascondono negli alberi secolari, fra le pietre, lungo i corsi d'acqua. Il segreto è quello di saperla ascoltare. Di parlare lo stesso linguaggio. E di amarla, quella terra.

Una passione che Aldo Acquarone ha imparato a raccontare attraverso gli studi scientifici, le foto naturalistiche e la poesia che sa mettere nella scrittura e nei pensieri con cui accompagna gli scatti o i momenti in cui si ferma ad ascoltare la natura. headtopics.com

La Valle Tanaro, prima di tutto, dove è nato 55 anni fa e dove, dopo l'università, il militare e l'inizio della professione a Torino, ha scelto di tornare. Lui a Ormea ci è nato e cresciuto. Respirando l'aria della montagna che incontra quella del mare della Riviera di Ponente. La neve sul Pizzo, il bosco delle Navette, le gole dove Tanarello e Negrone si abbracciano, creando il Tanaro. La discesa del fiume a valle. Di qui la decisione di dedicarsi alla geologia.

Il ritorno in valle«Volevo un lavoro all'aperto, a contatto con l'ambiente - spiega Acquarone -. Così all'università ho scelto scienze geologiche. La possibilità non solo di concentrarmi su di esso, ma anche di affrontarlo sul lavoro da vari punti di vista». Ed è ciò che ha fatto. Da Torino è tornato in valle, a Garessio, con la famiglia, cominciando con l'insegnamento nella Scuola Forestale, per continuare con l'attività in proprio.

La passione per la fotografia ereditata dal papà e le ore di attesa durante le battute di caccia al cinghiale gli hanno regalato un altro insegnamento, oltre a quello dei libri: osservare gli animali, il bosco e la sua vita, le rocce segnate dal tempo, le voci della montagna, i segni delle tradizioni dimenticate. Così ha preso carta e penna, per fissare tutto questo in racconti, piccoli scritti, favole per bambini. «Il tratto comune è che ci sono sempre elementi dedicati al territorio - sottolinea il geologo-cantore della natura -. Da personaggi della vallata a vecchie consuetudini, in modo che non vadano completamente perduti».

Accanto alla foto, descrive l'antica legatura con il salice: «Ci voleva il ramo cresciuto dopo la potatura dell'anno precedente. Tagliato nella luna giusta e lasciato a bagno nella fontana».L’alluvione del ’94Oppure le biodiversità sul monte: «Il pastore da millenni portava le bestie a dissetarsi. Il pescatore insidiava la trota. Per rane s'andava d'estate. Che ci fosse ricchezza di altra vita non importava a nessuno». Ma non è solo poesia. Lui ha vissuto fatti e conseguenze della terribile alluvione del '94. Li ha studiati. Gli sono state chieste risposte e soluzioni tecniche. Ed ecco l'invito: «La natura è viva. Va compresa e rispettata». headtopics.com

Cose che voi umani 'Ci aspettiamo innanzitutto una assunzione di responsabilità e poi che risarciscano' La Uefa ha detto no allo stadio arcobaleno durante Germania-Ungheria Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Usa-Iran, sui mercati il panico in poche ore cede il passo all’euforiaL’oro è volato sopra 1.610 dollari l’oncia dopo l’attacco iraniano alle basi americane in Iraq, mentre il petrolio Brent ha sfiorato 76 dollari al barile Hanno fiutato il bluff di entrambe le parti?

Giustizia, oggi il vertice Intesa sul proporzionale - Il Fatto QuotidianoSulla giustizia e in particolare sulla prescrizione al momento l’accordo giallorosa pare lontano (un vertice si terrà oggi a Palazzo Chigi), sulla legge elettorale invece un primo passo c’è già stato: l’Italia, con ogni probabilità, tornerà al proporzionale, il sistema che i costituenti avevano persino pensato di inserire nella Carta e che poi benedissero approvando … Se continueranno a restare attaccati alle poltrone, alle prossime elezioni la soglia del 5% comincerà a fare dormine con gli incubi, pure il M5S. Eh behh... punto primo pensare alla cadrega, unica Stella Polare di qualunque poltronista che si rispetti.

'Ndrangheta in Piemonte, il Riesame dice no alla scarcerazione dell'ex assessore Rosso - Il Fatto QuotidianoNo alla scarcerazione di Roberto Rosso, l’ex assessore del Piemonte ed ex consigliere comunale a Torino arrestato il 20 dicembre con l’accusa di voto di scambio politico-mafioso. Lo ha deciso il Tribunale del riesame, che non ha accolto la richiesta di scarcerazione avanzata dal legale, Giorgio Piazzese, contro la quale si era pronunciata la procura. … Bel colpo ! Diavolo, Rosso, dimentica la strada Vieni qui con noi a sbucciare un'arancia Sole a scacchi tutto il tempo se ne va. _ Conte Paolo ( Cit. ) Cosa ne dice GiorgiaMeloni?

Aereo precipitato in Iran, il momento dell’esplosione in cielo: il video di un cittadino di TeheranLe immagini pubblicate su Telegram e ritenute «vere» dal sito di indagine Bellingcat

Morto Francesco Claudio Averna: il suo amaro è famoso in tutto il mondoL’imprenditore, 66 anni, era ricoverato all’Istituto dei Tumori di Milano. Insignito nel 2012 dal Quirinale dell’onorificenza di Commendatore al merito della Repubblica Italiana, aveva gestito la società assieme al cugino Francesco Rosario fino al 2014 Grazie ❤️ 66 anni ... Riposa in pace 😌. Una preghiera 🙏🌹

Emilia, Bonaccini avanti ma il centrodestra supera di oltre 2 punti il centrosinistraIl candidato dem si attesta fra il 45 e il 49% dei consensi, mentre la candidata leghista si ferma ad una forchetta compresa fra il 43 e il 47 per cento Forza sbonaccini che la BorgonzoniPres LuciaBorgonzoni se perde resta senatrice a Roma per 16 mila euro al mese. Bisogna vincere in EmiliaRomagna, contro l'orda dei barbari leghisti. Io vorrei uno che vota la Borgonzoni che mi dicesse il suo programma e le sue competenze. I comizi li fa Salvini, mica lei. Tra i due auguri all'Emilia...'Lasciate ogne speranza, voi che votate' direbbe oggi Dante..