Il futuro del gruppo Valmont è nell’incontro tra arte e bellezza

Il futuro del gruppo Valmont è nell’incontro tra arte e bellezza

30/07/2021 01.54.00

Il futuro del gruppo Valmont è nell’incontro tra arte e bellezza

La Fondazione del gruppo ha allestito la mostra “Alice in Doomedland” a Venezia

Storie Veneziane e ScarfaceUn tributo a Venezia, Storie Veneziane è una linea di profumi esclusivi, alcuni con nomi dedicati ai quartieri più famosi della Serenissima. Sono anche venduti al corner Valmont all'interno del Fondaco dei Tedeschi, il lussuoso department store vicino al Rialto.

L’Italia è campione del mondo di pasticceria Parma, funzionario Arpae arrestato per corruzione: fatture false in cambio di denaro, culatello, cene e cioccolatini. Altri 13 indagati - Il Fatto Quotidiano Monza, incendio nello stabilimento ex Snia di Varedo. Il comune: 'Nessuna nube tossica'

«Storie Veneziane è un progetto olfattivo iniziato nel 2018, a quattro mani con mia moglie Sophie – continua Guillon – proprio a Venezia dove abbiamo creato una collezione di fragranze preziose in omaggio alla Serenissima. I 7 estratti di profumo hanno flaconi che sono vere e proprie opere d'arte, decorati con una maschera in vetro di Murano, incastonata nella bottiglia, quasi come fosse una gemma preziosa. Le 7 eau de toilette di Palazzo Nobile sono invece fragranze cristalline, fresche ed ispirate ai pavimenti a terrazzo di Palazzo Bonvicini. L'arte e la bellezza si fondono ancora di più nella mia ultima creazione “Scarface – Parfum d'Artiste”. Ho scelto questo nome perché adoro il film, l'ho visto diverse volte. Ho voluto creare un profumo diverso, elegante, no gender, senza tempo. L'iconica bottiglia è decorata con due maschere bianche in vetro di Murano create dall'artista Leonardo Cimolin. Due maschere e due volti che simboleggiano anche quelli dei miei figli più grandi: Maxence e Capucine che prenderanno in futuro le redini del gruppo”.

Emblematica ed autentica opera d'arte, Scarface sarà venduto con uno speciale painting creato proprio da Didier Guillon dove la maschera si divide in due in un simbolico doppio. L'opera e la fragranza sono disponibili in edizione limitata di 100 pezzi acquistabile su ordinazione esclusivamente nelle Maison Valmont. headtopics.com

Il futuro è nell'arte e nella bellezzaAl centro dell'universo Valmont troviamo l'incontro con l'arte e la bellezza. Testimonianza di questa unione è la Fondation Valmont, una fondazione di arte contemporanea, dedicata alla valorizzazione ed espressione artistica in tutte le sue forme. L’arte è un fil rouge costante all’interno della famiglia Guillon, a cominciare da Charles Sedelmeyer, padre della sua bisnonna, un noto commerciante d’arte sulla scena parigina e poi con Stanislas Lami, un famoso scultore, bisnonno di Didier.

«Ho cercato di trasmettere l'amore per l'arte ai miei figli e penso di essere riuscito a infondere questa passione che mi ha sempre animato – conclude Guillon – tanto che l'anno prossimo, mio figlio Maxence sarà il presidente della Fondation. Ho bisogno di una prospettiva diversa, della sua giovinezza, ha 23 anni, della sua sensibilità, e poi desidero avere più tempo per me, da dedicare ai miei interessi, compreso l'amore per la cucina, soprattutto adesso che mi trasferirò a Venezia. Altri progetti? Palazzo Bonvicini che a fine 2021 diventerà una Résidence Valmont, ossia una location d'eccezione dove artisti, clienti e amici della maison potranno incontrarsi per discutere di arte e bellezza, fare dei workshop artistici e scoprire nel dettaglio l'universo Valmont. Altre Résidences Valmont sono già aperte a Hydra, in Grecia, e a Verbier, in Svizzera, mentre apriremo a Barcellona nel 2023».

Leggi di più: IlSole24ORE »

Willy, la mamma dei fratelli Bianchi: “Manco fosse morta la regina”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Omicidio Willy, la mamma dei fratelli Bianchi: “Manco fosse morta la regina”

Dl semplificazioni: il Senato vota la fiducia - Il testo definitivo ricostruitoVia libera da Palazzo madama: i voti a favore sono stati 213, i contrari 33, nessun astenuto I cittadini vogliono votare per un senato onesto.

“Con la scusa del Covid, il Cremlino taglia fuori i candidati di Navalny” - Il Fatto QuotidianoOltre alla variante Delta che dilaga nella Federazione, c’è un’altra epidemia che il Cremlino vuole curare alla vigilia delle elezioni parlamentari del prossimo settembre: quella del dissenso. Da un lato all’altro del Paese, negli ultimi mesi, retate ripetute di arresti hanno fatto finire in manette oppositori e giornalisti, le cui testate indipendenti sono state vietate. … e fa' bene :)

Luca Bernardo, ovvero il pediatra con la pistola - Il Fatto QuotidianoConoscevamo molte facce del multi-sfaccettato Luca Bernardo, candidato sindaco del centrodestra a Milano. Conoscevamo il Luca Bernardo amico di Nicole Minetti, da lui chiamata a fare “l’angelo custode” della Casa pediatrica dell’ospedale Fatebenefratelli, quando l’infaticabile organizzatrice delle feste del bunga-bunga ad Arcore era già indagata per favoreggiamento della prostituzione. Conoscevamo il Luca Bernardo impegnatissimo a … marcotravaglio Scusi ma cosa ci sarebbe di male nell'avere una pistola? Francamente la mia preoccupazione che un pediatra sia armato è praticamente zero, rispetto a quella che un qualsiasi malvivente lo sia. Dubito che costui verrà a rapinarmi a casa o per strada Ma quindi c'è gente in giro con la pistola come se niente fosse? Anche Sileri ha porto d' armi e possiede una pistola, ha dichiarato che molti medici ricevono minacce. Mi chiedevo, avete fatto verifiche su chi va in giro con macerie o armi simili ?

La guerra dei Palladino per il patrimonio (e c’è anche la compagna di Conte)I figli dell’imprenditore divisi nella gestione delle rispettive quote societarie. Da una parte Shwan John, figlio di una precedente relazione dalla mamma Eva Aulin, dall’altra le sue due sorellastre Cristina e Olivia Nella foto l’avvocato del popolo è venuto proprio bene 😎 .. basta abbiamo bisogno di cose belle, semplici e pulite...i Palladino di scornino come vogliono .. Conte speriamo di libersrcene il prima possibile!!!! Quindi..... Qual'è la notizia?

Il look del giorno, con i jeans con il risvoltoDa abbinare a un top romantico e sandali rasoterra

Simone Biles si ritira anche dalla finale individuale, il Team Usa: «Applaudiamo il suo coraggio»La ginnasta non parteciperà alla finale «all around». «Simone continuerà a essere monitorata per capire se partecipare alla finale individuale di specialità», fa sapere la squadra statunitense