Il coronavirus falcia altre mille imprese: “Il Piemonte è tornato indietro di vent’anni”

Il coronavirus falcia altre mille imprese: “Il Piemonte è tornato indietro di vent’anni”

19/01/2021 09.53.00

Il coronavirus falcia altre mille imprese: “Il Piemonte è tornato indietro di vent’anni”

Il rapporto di Unioncamere: crollata la natalità La Cna: un bagno di sangue per l'economia

7:01TORINO. Il Piemonte perde altre mille imprese: così il numero di aziende attive in regione torna indietro di oltre vent' anni. A preoccupare in questo momento è soprattutto la natalità perché, in base ai dati del Registro imprese delle Camere di commercio, nel 2020 sono nate 20.942 aziende, il 19,4% in meno rispetto al 2019. Al netto delle 21.913 cessazioni, il saldo è negativo (-917 unità), fenomeno che alimenta la continua erosione del tessuto imprenditoriale locale.

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Astrazeneca, Crisanti a La7: 'La verità è che hanno vaccinato i giovani per smaltire dosi inutilizzate e per immunità di gregge' - Il Fatto Quotidiano

Flash mob dei commercianti a Torino: "Adesso basta!"Il Piemonte si conferma in settima posizione tra le regioni italiane, con il 7,0% delle imprese nazionali. «Il tessuto imprenditoriale è paralizzato dall'incertezza perché l'andamento della pandemia non permette di programmare il futuro. Da un lato gli imprenditori non possono scommettere su nuove aperture e su nuove attività, dall'altro non hanno certezze sulla durata dei provvedimenti istituzionali in tema di lavoro e dei ristori messi in campo dal Governo», sottolinea Gian Paolo Coscia, presidente Unioncamere Piemonte.

I fantasmi di palestre e centri fitness: “Siamo chiusi da marzo, ormai viviamo di espedienti”CLAUDIA LUISEIl bilancio tra nuove iscrizioni e cessazioni si traduce in un tasso di crescita del -0,23%, in controtendenza rispetto alla media italiana (+0,32%) del 2020. In questo contesto Torino fa meglio delle altre province (+0,16%). Per stabilire l'entità degli effetti della pandemia sarà però necessario attendere il primo trimestre dell'anno in corso quando verranno conteggiate le comunicazioni di chiusura dell'attività pervenute a fine anno. Guardando invece ai settori, il commercio segna un tasso del -1,04%. Industria in senso stretto e agricoltura mostrano flessioni più consistenti, rispettivamente pari a -1,46% e -1,47%. headtopics.com

«Come avevamo previsto, il rapporto di Unioncamere evidenzia un vero e proprio bagno di sangue per l'imprenditoria regionale. Lo stock di imprese complessivamente registrate a fine dicembre 2020 regredisce di più di 20 anni in un solo colpo, ma solo nel primo trimestre del 2021 avremo modo di conoscere la dimensione reale di questo disastro innescato dalla pandemia», commenta il presidente di Cna Torino, Nicola Scarlatelli. «Questo non fa che confermare l'urgenza di misure a sostegno delle imprese sopravvissute, per scongiurare nuove cessazioni per mancanza d'ossigeno nei mesi a venire. La situazione è gravissima», sottolinea ancora Scarlatelli. A livello di forma giuridica si evidenzia una sostenuta espansione delle società di capitale (+2,28%), una tenuta delle altre forme (categoria all'interno della quale troviamo le cooperative) e un calo delle realtà meno strutturate: imprese individuali (-0,43%) e società di persone (-1,87%). Dai dati riferiti alla compagine sociale emerge proprio, per il segretario di Cna Paolo Alberti, uno "strangolamento" da parte delle ditte più strutturate che sono le uniche oggi che possono avere le spalle abbastanza forti per affrontare la situazione. «Le ditte individuali e le società di persone sono quelle che soffrono maggiori perdite. Hanno la maggiore mortalità perché sono le più fragili.

Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

ARIZONA49 per questi numeri Il governo non il covid. SebastianoRus10 Errata corrige: il Governo falcia altre mille imprese: “ Il Piemonte è tornato indietro di vent’anni “ Al 2019 eravamo al pil del 2004. Oggi a quello del 1998. Ma ben svegliati. Il governo, il governo di zecche. Non il Covid. Non e` il virus, m...e, ma l'inadeguatezza dei vostri protégés

Non è stato il virus ma gli idioti al governo. Coglioni! Per la felicità dì qualche senatore a vita E di che si lamentano? Possono sempre vaccinarsi e fare domanda alla FCA, magari li impiegano per fare i manovali in Polonia in qualche stabilimento di mascherine Non è il virus, sono le misure irrazionali e sproporzionate che un Governo di collaborazionisti ha imposto scavalcando la Costituzione

Sostituite 'coronavirus' con 'governo' e per una volta avrete scritto la verità

Il “patriota” Matteo punta a tenere in ostaggio il Pd - Il Fatto Quotidiano“Né con me, né senza di me”: la sintesi dell’ultima posizione assunta da Matteo Renzi suona più o meno così. Come una sorta di estrema variante traslata in politica del catulliano “né con te, né senza di te”, base di tutte le relazioni di dipendenza. Qui la passione c’entra poco, ma la voglia di imprigionare … WandaMarra I can't live with or without you WandaMarra WandaMarra Se dico che continuiamo a pagare l’errore del 2001 di fondere PDS e Margherita per fare il PD dico una fesseria ? Non era meglio tenere due partiti separati , un di ex comunisti e uno di ex democristiani o altro di sinistra ?

Non è il coronavirus, che è sempre esistito 3 sempre esisterà, ma le scriteriate misure adottate Buahahahahah, il virus...ma per favore!?!? Non il coronavirus ma le regole di Conte e il docile. Semma l’imbecillità(o criminalità) del governo nell’affrontarlo. Non il virus ma la sospensione della Costituzione

EffettoFrank La cosa che mi lascia più sbalordito è che ancora non siete arrivati al livello di vergogna in cui capire di smetterla di dire cazzate Non è il virus il problema! ..ma voi continuate a fare terrore e poi a piangere lacrime di coccodrillo... Non è ik virus, ma la gestione del virus a far fallire le imprese Dare colpa al virus rasenta il ridicolo

Il virus non c’entra nulla. Sono le criminali e inutili misure di contenimento e l’assenza di sovranità monetaria con ristorare i danneggiati il solo problema. Già che ci siete ditela tutta: anche la congiunzione Giove-Saturno ha avuto il suo peso.

Morto Alberto Grimaldi, produttore de Il buono, il brutto, il cattivoLeggi su Sky TG24 l'articolo Morto Alberto Grimaldi, produttore de Il buono, il brutto, il cattivo e Gangs of New York

Non il coronavirus, ma le politiche sadiche e irrazionali del governo! Le hanno falciate il main stream catastrofista e il CTS oscurantista Ma veramente pensate che su Twitter qualcuno venga dietro ai vostri articoli?🤹‍♂️🤹‍♂️🤹‍♂️🤹‍♂️🤹‍♂️🤹‍♂️🤹‍♂️🤹‍♂️ Così la polizia risparmia lavoro per controllare se rispettano le regole.

Ma gavte la nata Il coronavirus?🤦 il Coronavirus falcia la dignità dei giornalisti incolti come voi ... la aziende chiudono per l'incapacità del Governo nel gestire le cose ... e tutto questo avviene con la complicità del Quirinale che è Responsabile d'aver voluto questo Governo di rozzi incolti !!! Andate a fare in culo voi,il virus ed il vostro infamissimo direttore...

Non è il Corona, sono i vostri amici , quelli che permettono ai vostri padroni di produrre le mascherine. Che vi saranno utili per scappare inosservati dalla redazione quando avverrà Der Untergang. Non il coronavirus, MA le misure adottate dal governo.

Scandalo incesti, il gemello della Kouchner denuncia il patrigno: “Stuprato da Duhamel” - Il Fatto QuotidianoCi sono voluti trent’anni per trovare il coraggio: “Victor” Kouchner ha finalmente sporto denuncia per violenza sessuale contro il patrigno, Olivier Duhamel, che aveva abusato di lui quando era solo un adolescente. Sul caso Duhamel è scoppiato uno scandalo a inizio mese in Francia con l’uscita del libro La Familia grande, in cui l’autrice, Camille …

Direi che la gestione nostrana della pandemia ha una qual certa rilevanza... La colpa è del governo che doveva aiutare le imprese. Bodenza di fuogo.. a fatto cilecca! Chi l'avrebbe mai immaginato, eh? E perché la Cina, invece, va avanti? lo ripedto fino alla noia NON E' STATO UN VIRUS MA LA SUA GESTIONE SCELLERATA

Il coronavirus armato di falciatrice, ricordiamolo. Meno male che grazie ad un informazione attenta si é potuto avere un anno di lockdown senza troppi problemi. Gli stupidi lockdown, non il virus Il virus non chiude le imprese, le chiude il Cazzaro foggiano E voi dovreste gioirne: è il vostro capolavoro più grande, la collaborazione ad un governo di nazicomunistri semianalfabeti. Dovete fallire e patire la fame. collaborazionisti

La crisi congela il dl Ristori, sicuro solo il rinvio sul fisco - Il Fatto QuotidianoSarebbe dovuto arrivare questa settimana, ed era già in ritardo di due. Invece è finito bloccato dallo scontro in seno ai giallorosa e alla fine la crisi di governo ha congelato il decreto con i nuovi ristori facendolo slittare (almeno) di un’altra settimana. Sarebbe il quinto da inizio pandemia e, stando al ministro Roberto Gualtieri, … cdifoggia Grazie Renzi! Ma twittiamolo anche sulla sua sua pagina e su quella di italia viva! cdifoggia Quali ristori? Non sono mai arrivati nemmeno i precedenti. cdifoggia Sono stracontento! Questo è quello che si meritano gli italiani per aver votato certi elementi! Tanto alla fine sarà sempre colpa del M5S. Vedrete. 😏

Più che il virus potè il GovernodellaVergogna Non è stato il coronavirus, ma il governo. Tranquilli, ci pensa Zingaretti che da buon dem risolve i problemi. Non il virus, ma le politiche messe in atto per contrastarlo, il virus fa quello che ha sempre fatto e non si preoccupa di economia Non è il coronavirus, ma le inadeguate misure messe in campo dal governo.

Non ho capito perché siano così modesti e lascino tutto il merito al coronavirus. È stato il governo con le sue psicotiche chiusure, non il Covid. Servi. Guardiamo il lato positivo, ce lo chiede l'Ue. eh ma abbiamo evitato la saturazione del SSN, ne è valsa la pena dai... 20 indietro grazie alla gestione GiuseppeConteIT + 20 indietro grazie a Maastricht. EU_Commission Totale 40 anni? Ci hanno rubato 40 anni di crescita. Vi svelo un segteto: nessuno ce li ridarà.

Il Pil 2020 a -8,9%, l’incognita è il 2021 - Il Fatto QuotidianoIl Prodotto interno lordo italiano è tornato a scendere negli ultimi tre mesi del 2020, più o meno come ci si attendeva: -2% sul trimestre precedente (leggermente meno delle attese) e -6,6% rispetto allo stesso periodo del 2019. Questi dati, va ricordato, sono solo la stima preliminare dell’Istat: mai come quest’anno potrebbero infatti esserci revisioni … A dire il vero le stime sono state dimezzate al +3%. E il +3% di -10% è-7%, non +3%. Sembra chi esulta per non essersi fatto male al dito perché gli hanno amputato la mano. Non siamo così coglioni, eh. Sveglia. -444.000 posti di lavoro 'nessuno perderà il lavoro' Gualtieri 'Siamo prontissimi' Conte. ma che state a di?

Il governo e le sue scelte scellerate, non il virus Il Governo casomai 🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️🤦🏼‍♂️ Grazie Conte!