I trattamenti estetici più richiesti dalle over 40 (anche famose)

Filler, botox, ma anche lifting liquido e body contouring: ecco i trattamenti di medicina estetica più amati tra le over 40 e che saranno - secondo gli esperti - tra i più richiesti dei prossimi anni

Trattamenti, Medicina Estetica

18/01/2022 12.00.00

Filler, botox, ma anche lifting liquido e body contouring: ecco i trattamenti di medicina estetica più amati tra le over 40 e che saranno - secondo gli esperti - tra i più richiesti dei prossimi anni

Filler, botox, ma anche lifting liquido e body contouring: ecco i trattamenti di medicina estetica che vanno per la maggiore tra le over 40 e che saranno - secondo l'opinione degli esperti - tra i più richiesti dei prossimi anni

Ma quali sono i trattamenti attualmente più in voga e che, presumibilmente, saranno sempre più richiesti, da questa generazione di aspiranti Dorian Gray? Eccoli.Mentre i rilassanti delle rughe comefanno il loro lavoro per ripristinare il volume perso e ridare al viso la sua pienezza giovanile. Il rapporto tra il miglioramento relativamente significativo dell'aspetto del viso, la facilità e la rapidità della procedura stessa e il minimo tempo di inattività, rende questo tipo di interventi molto appetibili per chi vuole ottenere risultati veloci e visibili, senza ricorrere a un vero e proprio lifting.

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

La scala immobile. A Roma uscire dalla metro San Giovanni è un'odissea

Ore 19,05 fermata metrò San Giovanni. L'unica scala mobile in funzione viene bloccata perché "si è surriscaldato il meccanismo&quo Leggi di più >>

Popolazione invecchia, redditi bassi, estetica ultimo dei problemi per l’80% delle donne, in Italia almeno, se fan tutte come me, vanno falliti!🙈

Il ciclo potrebbe cambiare dopo i 40 anni: ecco come gestire il cambiamentoAnche Jessica Biel spegnerà 40 candeline nel 2022. Si tratta di un'età che porta con sé diversi cambiamenti, anche ormonali. Ecco quali, e come affrontarli al meglio Belleza😘❤️🇻🇪

Borotalco compie 40 anni. Carlo Verdone a Leggo: «Sono esploso con quel film. Eredi? Nessuno come me»«Borotalco è stato tutto per me. Dovevo dimostrare di essere un attore e un regista, rinunciando ai miei personaggi. Senza più parrucche, gestualità e voci strane....

Green pass e indennità quarantena covid sul tavolo del governoAl vaglio anche le misure anti rincaro per le bollette di luce e gas e i ristori per i comparti più colpiti dalle misure anti covid Qualunque cosa sia sarà una fregata.

Covid, 'in paesi come Italia e Grecia ci stiamo avvicinando al picco'Dalla variante Omicron 'non si può scappare', ed anche se è 'più mite a livello individuale' Vergognatevi il vostro è terrorismo mediatico.Fortunatamente il Cazzaro quotidiano è del tutto ininfluente marcotravaglio il tuo giornale è diventato il tumore del paese con i tuoi giornalisti di regime cinese, ma anni di battaglie berlusconiane per proporci il peggio del giornalismo terroristico, m'annate a finire dove non splende la luce del giorno! Ridicoli ormai non reggete più Ci elogia perché siamo gli unici paesi che ubbidiscono ai diktat, c’entra forse che abbiamo un debito troppo alto e dobbiamo piegarci alla troika sanitaria?

Tredici miliardari in più nella classifica di Forbes. Chi sono gli italiani più ricchiSecondo l'ultimo rapporto Oxfam i 40 italiani più abbienti possiedono l'equivalente della ricchezza netta del 30% dei più poveri

Amazon Consegna sicura, cos'è la spedizione con la passwordCome funziona il nuovo servizio Amazon Consegna sicura che permette di lasciare il pacco solo a chi conosce la parola d'ordine PERE CHE IL POMPELMO FACCIA MELE Cit 'La signora cammina con la borsa Il fosso si salta senza rincorsa' Io ho risolto tutti i problemi di consegna,dei pacchi rubati o bagnati, di chiedere al vicino ecc.mettendo una bella cassetta di consegna in ferro. Me li trovi dentro la sera senza chiedere più nulla a nessuno costa un pochino ma ora le consegne sono al TOP e sono indipendente!

Pinterest I 40 sono i nuovi 30 e a volte anche i nuovi 20. E anche grazie alla medicina estetica, inutile negarlo. Se da una parte è assodato che certe procedure sono sempre più richieste anche dalle giovanissime, è altresì vero che lo zoccolo duro della clientela di medici e chirurghi estetici siano le over 40, pronte ad andare sotto i ferri (anche se la preferenza è per interventi soft e non troppo invasivi) per dimostrare qualche anno in meno e scongiurare gli inesorabili effetti dell’ aging. Ma quali sono i trattamenti attualmente più in voga e che, presumibilmente, saranno sempre più richiesti, da questa generazione di aspiranti Dorian Gray? Eccoli. Rilassatori di rughe e filler volumizzanti Gli iniettabili come la neurotossina e i filler occupano il primo posto dei trattamenti più richiesti, come dichiara anche il chirurgo plastico di New York Roman Rayham, MD. Mentre i rilassanti delle rughe come Botox Cosmetic, Xeomin, Dysport e Jeuveau congelano il movimento muscolare per ridurre le linee intorno alla fronte e agli occhi, i filler come Juvéderm, Restylane e RHA fanno il loro lavoro per ripristinare il volume perso e ridare al viso la sua pienezza giovanile. Il rapporto tra il miglioramento relativamente significativo dell'aspetto del viso, la facilità e la rapidità della procedura stessa e il minimo tempo di inattività, rende questo tipo di interventi molto appetibili per chi vuole ottenere risultati veloci e visibili, senza ricorrere a un vero e proprio lifting. Britney Spears è tra le tante celebrities ad aver confessto di usare regolarmente filler lip filler: «Un dottore che vedo, [un chirurgo plastico di Beverly Hills] Dr. [Raj] Kanodia, fa cose divertenti su di me». Alberto E. Rodriguez Tenditori della pelle Oltre alle sostanze iniettabili, gli over 40 sono alla ricerca di rivitalizzanti e booster di collagene, per contrastare gli effetti dell'invecchiamento. «Come sappiamo, dopo aver raggiunto i 40 anni, quasi tutti iniziano a sperimentare la perdita di collagene e cominciano a sviluppare rughe statiche e dinamiche. Di conseguenza molti richiedono trattamenti per aumentare la produzione di collagene come di Sotherga e Thermage. I trattamenti con radiofrequenza, poi, provocano un fastidio quasi trascurabile durante la procedura e offrono risultati ancora migliori. A mio parere, queste modalità diventeranno sempre più popolari nei prossimi anni», commenta il dottor Rayham. Tra i sostenitori entusiasti di questi lifting non chirurgici a ultrasuoni anche la bellissima Jennifer Aniston , per cui l'avanzare dell'età sembra proprio solo un fatto anagrafico. C’è poi un nuovo trattamento estetico rassodatore della pelle e stimolatore del collagene, il Sofwave , particolarmente di tendenza, perché più veloce ed efficiente delle forme tradizionali di ultrasuoni e non è invasivo. I tempi di recupero sono praticamente azzerati e offre la flessibilità per essere personalizzato in base al paziente e combinato in modo sicuro con altri trattamenti non invasivi o minimamente invasivi per ottenere risultati ottimali. Jannifer Aniston non ne fa un segreto: il suo trattamento di medicina estetica preferito è Ultherapy di Merz Aesthetics, il lifting non chirurgico a ultrasuoni. L'ha citato anche in un'intervista del 2015 per InStyle magazine , tra le procedure estetiche preferite per mantenere la sua pelle al top. Axelle/Bauer-Griffin Ringiovanimento degli occhi Molte donne (ma anche uomini), tra la metà e la fine dei quarant'anni iniziano a prendere in considerazione la chirurgia delle palpebre a seconda del loro stadio di invecchiamento e della loro anatomia. La blefaroplastica superiore e inferiore è popolare in questo gruppo di età, insieme all'innesto di grasso e collagene per integrare quelli persi. Ora poi che con la mascherina gli occhi sono decisamente protagonisti, non stupisce questa attenzione per questa zona del viso tanto delicata quanto soggetta agli effetti dell’invecchiamento. La bellissima Paulina Porizkova ha pubblicato su Instagram una foto che mostra il contorno occhi punteggiato di piccoli segni rossi accompagnato da un testo esplicito: «È una mia foto dopo un trattamento con la penna al plasma, perché sono vanitosa e voglio essere carina». Lifting tradizionale e liquido Che sia per via chirurgica o tramite tecnica iniettabile, il viso dei quarantenni beneficia sempre più di qualche piccolo lifting. «La gente non aspetta più fino a 70 o 80 anni per farsi un lifting, considerando anche le nuove procedure più rapide, performanti e meno invasive. Ecco perché c'è molto interesse per i mini lifting già a partire dai 40 anni», spiega il chirurgo plastico di Chicago Sam Speron, MD. Un mini lifting richiede circa 30 minuti in anestesia locale e permette a tutti di tornare alle proprie attività quotidiane nel giro di qualche ora. Oltre ai lifting tradizionali, stanno spopolando anche i lifting liquidi iniettabili , che comportano una combinazione di sostanze come Botox e filler dermici, per ridurre i segni di cedimento e le rughe, e l'aggiunta strategica di volumizzanti. Decisamente versatili, questi interventi estetici possono non solo migliorare l’aspetto delle rughe e delle linee di espressione, ma anche ridurre gli incavi e le infossature sotto gli occhi, lisciare la fronte, rimpolpare le labbra, diminuire i solchi nasolabiali, riempire le guance e ridurre l'aspetto del jowling (cedimento dei tessuti nella zona sotto il mento). Body contouring «A causa della pandemia, che ha portato molti ad accumulare qualche chilo e a praticare meno attività fisica, stiamo vedendo sempre più consulti per procedure di body contouring», spiega il chirurgo plastico Joseph Russo, MD di Newton Centre , MA . «I pazienti vogliono trattamenti che li mantengano giovani con un tempo di inattività minimo e grandi risultati. Tra le procedure più richieste in questo ambito sicuramente il BodyTite e il CoolSculpting per ridurre il grasso ostinato e scolpire il corpo». Il body contouring è sempre più utilizzato anche per creare o accentuare le curve del corpo : vita, fianchi e glutei in particolar modo. Ma questa è una tendenza che riguarda non solo le over 40 ma anche le più giovani; basti pensare a Kendall Jenner (26 anni) che non ha avuto problemi ad ammettere di essere ricorsa a iniezioni di dermal filler Sculptra