I segreti del Conticidio – Paperfirst

Il 'golpe buono' e 'il governo dei migliori'

23/06/2021 13.28.00

'È vero non c'è stato un complotto per rovesciare Giuseppe Conte: ce ne sono stati almeno quattro in tre anni' marcotravaglio Leggi I SEGRETI DEL CONTICIDIO

Il 'golpe buono' e 'il governo dei migliori'

Il “golpe buono” e il “governo dei migliori”“Giuseppe Conte inizia a scavarsi la fossa, ovviamente a sua insaputa, nella notte fra il 20 e il 21 luglio 2020, quando porta a casa il maggiore successo della sua carriera politica:i 209 miliardi di euro del Recovery Fund

Agrigento, no vax pentita lancia appello dall'ospedale: 'Vaccinatevi tutti, si sta malissimo' 'Dottoressa, ho cambiato idea, mi vaccini'. Ma era troppo tardi: il covid uccide Maddalena Amiti, edicolante coraggio Mercato, dal Chelsea 128 milioni per Lukaku. L'Inter dice sì e va a caccia del sostituto: in pole Vlahovic, poi Zapata

. Da quel momento, nei circoli che contano dell’eterna Italia lobbista, affarista e tangentista, la parola d’ordine è una sola, categorica e impegnativa per tutti: ora che arrivano tutti quei miliardi, mica li faremo gestire a chi non prende ordini da noi…”.

In questo giallo politico di bruciante attualità, Marco Travaglio racconta giorno per giorno il lungo “golpe al ralenti”, durato quasi tre anni, per rovesciare il premier più apprezzato dall’opinione pubblica e più odiato dall’establishment. headtopics.com

Mette in fila i fatti, esamina la scena del crimine e l’arma del delitto, interroga i testimoni, raccoglie gli indizi, analizza i possibili moventi, i probabili mandanti, i sicuri sicari. Si imbatte in almeno due colpi di scena: un incontro fra Draghi e D’Alema e il “fuori onda” profetico di un deputato leghista. E alla fine tira le sue conclusioni. Ma il verdetto lo lascia ai lettori. 

«È vero. Non c’è stato un complotto per rovesciare Giuseppe Conte: ce ne sono stati almeno quattro in tre anni. Quattro tentativi di Conticidio. Tre falliti, il quarto riuscito. Come nell’Assassinio sull’Orient Express. Una sola vittima pugnalata da molti sicari con tanti mandanti e altrettanti moventi, tutti legati ai 209 miliardi del Recovery Fund. Con un’arma tutta nuova: la carta stampata. E un killer finale: il maggiordomo

»(Marco Travaglio)«Questo libro narra una storia non nuova, nella storia d’Europa: la storia, per dirla con Massimo D’Alema, di come l’uomo più impopolare abbia defenestrato il più popolare. Una pagina nera del giornalismo italiano che vale la pena ricordare

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Affinità zodiacali: come far cadere ai vostri piedi l'uomo e la donna del Cancro - VanityFair.itI nati nel segno del Cancro sono persone romantiche, affettuose, ma anche lunatiche e permalosette. L'astrologa spiega come conquistare definitivamente il loro cuore

Milano, Mattarella all'inaugurazione del nuovo campus del PolitecnicoLeggi su Sky TG24 l'articolo Sergio Mattarella a Milano per l'inaugurazione del nuovo campus del Politecnico

Principessa Eugenia: le nuove foto del royal babyIn occasione del Father's Day, la principessa Eugenia ha condiviso nuove foto del suo royal baby in compagnia del marito Jack Brooksbank

Addio esami di Stato? Ecco quali sono le lauree che nel 2022 possono diventare abilitantiDopo Medicina durante l’anno del Covid, domani alla Camera è attesa l’approvazione del provvedimento che cambierà tutte le altre lauree abilitanti «per semplificare l'accesso al mondo del lavoro». Una delle più grandi cazzate! Niente esami di Stato Stanno perdendo il senno. La corsa v erso l'abisso dell'idiozia è inarrestabile

Caso Report, se la fonte è meno tutelata lo è anche la democraziaLa decisione del Tar di obbligare un giornalista del servizio pubblico a mostrare l’intera documentazione relativa a un suo servizio indebolisce il ruolo che la stampa dovrebbe avere E se la fonte è un diffamatore di professione che si protegge camuffandosi da fonte? Se l'informazione non è tutelata, anche a prescindere dalle fonti, non solo sarà sempre più piegata al potere, ma sarà imbavagliata e sotto ricatto.

MotoGP: caratteristiche e frenate, alla scoperta del circuito di AssenIl circuito del GP di Olanda, secondo i dati della Brembo, è poco impegnativo per i freni (solo il 31% del tempo in frenata), ma resta molto tecnico e spettacolare