I nuovi trend dalla Corea che arriveranno nel 2020 - VanityFair.it

Tutte le novità che potrebbero trasformarci la vita, e la routine cosmetica, presentate all'ultimo K-Beauty Expo 2019

01/12/2019 17.31.00

Tutte le novità che potrebbero trasformarci la vita, e la routine cosmetica, presentate all'ultimo K-Beauty Expo 2019

Quando ci si interroga sul futuro della cosmetica si guarda sempre a Est, in particolare alla Corea, il laboratorio più all'avanguardia dell'universo beautyland. Abbiamo selezionato alcune delle novità che potrebbero trasformarci la vita, e la routine cosmetica, presentate all'ultimo K-Beauty Expo 2019

Redazione Beautydi Ambra SchilliròNegli ultimi anni, anche grazie agli idoli dei drama e del K-Pop, i prodotti e i rituali di bellezza coreani hanno dominato la conversazione sul beauty un po’ in tutto il mondo. Prezzi convenienti, confezioni stravaganti, formule innovative (come le maschere a bolle di ossigeno) e ingredienti che non si vedono spesso in giro nei paesi occidentali. Il mantra delle marche di k-beauty è semplice: il modo migliore per stare al passo con la concorrenza è lanciare costantemente nuovi prodotti.

Lombardia, Fratoianni: 'Troppi disastri e brutte figure, governo prenda in considerazione l'ipotesi di commissariare sanità della regione' - Il Fatto Quotidiano Soccorso leghista per Fontana, i governatori del Carroccio: 'Il governo riveda le procedure' Sanremo, la Rai cerca con urgenza coppie di figuranti conviventi per formare il pubblico

A Seoul, durante ilK-Beauty Expo 2019, sono state presentate le novità del mercato cosmesi coreano del 2020 tra apparecchiature (partendo dalle tanto amate maschere Led) e prodotti di bellezza. La parte migliore? Abbiamo selezionato quelli che saranno tutti (o quasi) disponibili in Italia all’interno delle profumerie internazionali o online sui siti dei vari marchi. Li abbiamo passati in rassegna per fare un tuffo anticipato nel futuro che verrà.

LA MASCHERA A STIVALE –Dimenticate i classiciper i piedi, Kocostar, ha sviluppato la maschera… stivale. LeLongboots Fitting Packssonno pensate per le donne che camminano tanto, passano troppo tempo sedute, viaggiano in aereo di continuo o che semplicemente desiderano idratare, calmare e rilassare le gambe e i piedi. Dopo una lunga giornata basta indossare queste maschere, chiuderle con gli adesivi appositi, e attendere 20 minuti. La maschera-stivale, a base di glicerina, riduce il gonfiore dei polpacci, fornisce idratazione alla pelle secca e lascia le gambe morbide. Costo: 10-12 euro. headtopics.com

IL PHON PER LE CIGLIA–Dalla marca coreana che l’ha inventato, Marshique, viene considerato unarriccia-ciglia, ovverouna spazzola ad aria calda. Esteticamente, e come uso, assomiglia a una spazzola per capelli. Dopo avere applicato il mascara questo “phon” produce un getto di aria calda a 45 gradi che fissa il mascara (dimenticate gli occhi da panda…) e aiuta a curvare le sopracciglia. La confezione prevede tre spazzole, misura M e L per ciglia e una per le sopracciglia. Costa: 55-60 euro

IL BASTONCINO DI COTONE CON STRUCCANTE–Quante volte la mattina ci siamo alzate dal letto con ancora il residuo dell’eyeliner, nonostante abbiamo strofinato i dischetti con lo struccante e il detergente fino a quasi arrossare l’occhio? Comotree, per ovviare al problema, ha creato Ocu-solution

il bastoncino di cotone con il detergente incorporato.Basta aprire la confezione, ruotare il top e il fondo del bastoncino fino a che il liquido (nella parte centrale) non ha imbevuto il cotone. Utile anche per idratare gli occhi secchi. Costa: 20-22 euro

MASCHERA «A FETTINE» IN FOGLI– Perché aprire il frigo, prendere un paio di frutti, tagliarli e metterli sul viso quando si può optare per una soluzione più semplice e veloce (e la frutta continuare a mangiarla)? È questa l’idea dietro headtopics.com

I mille più ricchi al mondo hanno recuperato le perdite da Covid in 9 mesi, i miliardi di poveri lo faranno in 10 anni: il report Oxfam - Il Fatto Quotidiano Covid Lombardia, Salvini: 'Zona rossa clamoroso errore del Ministero' Ritardo nei vaccini Pfizer, il viceministro Sileri: 'Problema si risolverà'

le maschere a fettinedi Kocostar applicabili in tutte le parti del corpo. Ogni Slice Mask è composta da 12 fette individuali (realizzate con fibre Tencel di eucalipto) infuse con il profumo e le sostanze nutritive di un frutto (kiwi, limone, ananas, anguria), una verdura (cetriolo, pomodoro) o una pianta (rosa, tulipano, girasole, aloe). Costa: 4-5 euro.

TECNOLOGIA DI IONIZZAZIONE IN UNA CREMA–Siamo stati abituati ai 10 passi del regime coreano di bellezza, dimentichiamolo. Il nuovo mantra K si chiamaionizzazione e gli step sono solo 5. Il marchio coreano Klalab, insieme con il laboratorio tedesco KLASSE, ha creato una linea di cosmetici altamente funzionale che utilizza la tecnologia di ionizzazione

per aumentare l’assorbimento dei principi attivi. Il siero (per idratare e rinforzare le barriere della pelle), la crema idratante (per mantenere la pelle morbida), il contorno occhi (per migliorare le rughe e illuminare le occhiaie), la crema rigenerante (nutriente), la maschera con siero. Costa: dai 22 ai 45 euro per prodotto.

TONER NANO MOLECOLARE CHE SI PUÒ BERE –Non è ancora stato messo in commercio ma è molto promettente, come ingrediente principale di «Heak Su» c’è l’acqua (e gli altri elementi sono tutti commestibili) ecco perché il loro slogan è « headtopics.com

Il toner che si può bere». Ci sono voluti più di 10 anni per inventare questo prodotto che usa la tecnologia nano molecolare per creare un toner che viene assorbito immediatamente dai pori della pelle. Secondo il fondatore della casa di produzione del prodotto, tra i benefici del toner si possono trovare il miglioramento del flusso sanguigno, il mantenimento del metabolismo e la guarigione dalle infiammazioni. Praticamente è il Vetrix de “Il mio grosso grasso matrimonio greco”.

MASCHERA WAFFLE –L’ultima nata di casa Kocostar è una maschera realizzata in puro cotone naturale (100% certificato Okeo-Tex), ricca di vitamine, antiossidanti, sostanze nutritive e proprietà idratanti. LaWaffle Mask prende il nome dal suo esclusivo tessuto traspirante a nido d’ape

Altroconsumo cita in giudizio Apple: al via la class action da 60 milioni di euro per 'obsolescenza programmata' Governo, Zingaretti: 'Conte punto d'equilibrio, ha preso la fiducia e sfido chiunque a dimostrare che si può superare quel livello' - Video - Il Fatto Quotidiano Covid, Galli: 'Vaccino in ritardo? Necessario mantenere restrizioni'

che è infuso con un’essenza unica simile al gel (40 g) ed è disponibile in cinque gusti, fragola, mirtillo, acero, miele e gelato. La nuova maschera innovativa è progettata per mantenere la pelle sana e luminosa. Non dimenticate di tenerla in frigo! Costa: 4-5 euro.

MASCHERA PER GLI OCCHI DUE IN UNO –I coreani adorano qualunque routine di bellezza che preveda degli step. Seguendo questo trend Comotree ha appena lanciato nel mercato lamaschera per gli occhi a due passi. Dopo la normale pulizia del viso gli step sono semplici: prima indossare la maschera con hydrogel e poi applicare quella riscaldante sopra la precedente, tenere la doppia maschera in posa per 15 minuti. Costa: 18-20 euro

LED MASK PER LE LABBRA –La buzzword del 2019 in tema di K-Beauty è sicuramente stata «led mask». Da Jessica Alba a Kate Hudson, le star di Hollywood sono tutte pazze per questo trattamento di cromoterapia e fototerapia che aiuta il trattamento dell’acne, dell’invecchiamento della pelle o della sua perdita di luminosità. Tra le varie versioni di queste apparecchiature da usare a casa, la novità è il

LED portatiledi GTG Wellness che, utilizzando la stessa tecnologia della sorella più grande, tratta una zona specifica del corpo, le labbra.DISPOSITIVO PER LA CURA DELLA PELLE AD ULTRASUONI… CON APP –Immaginate un apparecchio che abbia contemporaneamente le funzionalità di pulizia, peeling, nutrizione e lifting. Ora pensate di avere un’applicazione per poter controllare i progressi della vostra pelle. Dream Ray è tutto questo.

L’apparecchio ad ultrasuoniè l’ultimo nato della casa coreana Hi-Tech Lnh. L’App, disponibile sia per Apple che per Android, analizza i pori, le rughe, i pigmenti e lo stato dell’idratazione della pelle. Costa: 100- 110 euro.VAPORIZZATORE VISO CON AMPOLLA –

Aircell, ultimo nato di Diosa Cosmetic, è un rivoluzionariovaporizzatore che spruzza estratti naturali in particelle di micro dimensioni(più piccole dei pori), contenuti all’interno di fiale intercambiabili. La confezione è in vendita compresa delle fiale «Prestige ampoule» che hanno come ingrediente principale l’estratto di rosa occidentale e contiene anche sette estratti complessi di piante, che rafforzano ulteriormente l’efficacia del principio attivo presente nell’ampolla. L’apparecchio è disponibile anche in versione portatile da borsetta. Costa: 230-250 euro.

MASSAGGIATORE PERSONALE PER ORECCHIE –Sembra una semplice cuffia per ascoltare la musica, eppure Ian è in realtà il tuomassaggiatore personale per le orecchie. Utilizzando il principio dell’agopuntura Ian massaggia 91 punti riflettenti, stimolando, tra i tanti organi, anche i reni, il cervello e le guance. Raccomandato per chi ha problemi di insonnia, si sente gonfio o vuole semplicemente rilassarsi. L’apparecchio ha sei differenti modalità: dormire/relax, attivare il cervello, dimagrire, stretching, meditazione, golf. Visto che in Corea il golf è uno sport molto popolare, il massaggiatore per le orecchie è diventato l’accessorio must dei golfisti che lo usano durante una partita per calmarsi.

Molti saranno anche i trend già presenti nel mercato coreano da qualche anno a restare in auge nel 2020, abbiamo selezionato i più forti.Micro aghi.Maschere, sieri, creme, roller massaggiatori, non importa, la parola d’ordine resta micro aghi. Il principio di questi prodotti è molto semplice, all’interno dei vari fluidi/sieri/creme sono presenti piccolissimi aghi che pungono la pelle servendo come peeling e aiutandola ad assorbire meglio i prodotti.

Filler-locker.L’ultima versione del classico filler per le rughe, creata da TSUYA II, «blocca» qualunque crema o siero applichiamo sulla pelle evitando di evaporare. Diventa quindi l’ultimo passaggio, prima di andare a dormire, di ogni routine di cura della pelle.

Maschere «V-shape».Le maschere per la «zona V» ovvero mento e mandibola sono state create per sagomare la mascella. Secondo le varie marche che producono il prodotto le maschere a «V» aiutano a modellare la zona del mento mentre sollevano e definiscono la parte inferiore del viso. Ottimizzano il profilo e stringono il viso senza chirurgia. I divi coreani ne vanno pazzi e per strada a Seoul si incontrano giornalmente centinaia di ragazze con queste maschere addosso. Un mix tra un prodotto di bellezza e uno status symbol.

Maschere hydrogel in siringa.L’evoluzione di queste maschere arriva da DR. N.D.S. che ha creato una siringa hydrogel Peel-Off.Cosmetico tre in uno.Uno dei prodotti più venduti e più usati da celebrità e influencer coreane è quello di Shionle, «Thank U Codi Crayon». Un comodo stick pastello da usare come rossetto, fard e ombretto.

Cooling massager.È il massaggiatore da tenere in freezer, aiuta a ridurre le dimensioni dei pori, il gonfiore del viso, equilibra la pelle grassa, aiuta a ridurre la lassità dei tessuti cutanei. Può essere usato sul viso e sul resto del corpo da solo o per aiutare l’assorbimento della crema.

Applicatore Cryotherapy portatile.Gli apparecchi per la crioterapia fai-da-te sono ormai l’accessorio must. Vengono utilizzati in combinazione con creme o sieri. L’applicatore a freddo massimizza gli effetti e fa penetrare in profondità gli ingredienti attivi.

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Crisi governo, la conferenza stampa di Matteo Renzi

Leggi su Sky TG24 l'articolo Crisi governo, Renzi: 'Annunciamo le dimissioni di Bellanova e Bonetti'

Eurovision 2020: l'Ungheria si ritira (davvero) perché il concorso è «troppo gay»? - VanityFair.itL'Ungheria, che pratica una politica anti-migrazione e a sostegno della famiglia tradizionale, avrebbe dato forfait alla gara perché «troppo gay». Una notizia che viene smentita dai canali ufficiali, ma che troverebbe conferma da diverse fonti interne interrogate dal «The Guardian»

Outfit inverno 2020: come abbinare stivali e jeans mom fitAnfibi, stivali alti o stivaletti: ecco una smart guide su come abbinare i mom jeans ai boots dell'autunno inverno 2019 2020

Coppa del Mondo 2020: biglietti in vendita per le finali di CortinaPer l’evento sulla Olympia delle Tofane e sulla nuova Vertigine in programma dal 18 al 22 marzo che mette in palio 12 titoli di specialità acquistabili 3 tipologie di biglietti. Studiate anche promozioni e sconti per gli appassionati

Brown Ale è il colore capelli dell'inverno 2020 perfetto per 'illuminare' le castane - Glamour.itTradotto significa più o meno Birra Scura ed il colore capelli perfetto per l’inverno 2020 ideale per le castane. A inventarlo, con il nome appunto di Brown Ale, è stato il colorista Colin Caruso come riportato da Allure.com. A caratterizzare questa nuance le sfumature calde – perfette per questa stagione – ...

Malta, caso Caruana: Muscat lascerà il suo incarico il 18 gennaio 2020 | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Malta, caso Caruana: Muscat lascerà il suo incarico il 18 gennaio 2020 | Sky TG24

Meno macho più politico, Putin versione calendario 2020 preferisce giacca e cravatta - La StampaLa svolta del leader Russo: sparite le foto a petto nudo per mostrare la forma fisica