I calzaturifici di Fermo: defiscalizzare il costo del lavoro per sei mesi

I calzaturifici di Fermo: defiscalizzare il costo del lavoro per sei mesi

13/02/2020 03.04.00

I calzaturifici di Fermo: defiscalizzare il costo del lavoro per sei mesi

Il presidente Melchiorri: dopo il coronavirus, serve una misura per abbassare i costi e consentirci di intecettare gli ordini che andavano alla Cina

2' di letturaCento milioni per defiscalizzare per almeno sei mesi il costo del lavoro, consentendo ai produttori italiani di fascia medio-bassa di acquisire una quota di mercato mondiale in questo momento in mano alla Cina. Sei mesi che equivalgono a una sola campagna vendita. «Una misura shock», ammette il presidente degli industriali fermani, Giampietro Melchiorri, che in poche ore ha raccolto il gradimento di decine di calzaturieri, anche di altri distretti italiani. «Fa impressione vedere le strade di metropoli cinque volte più grandi di Roma quasi deserte per colpa del coronavirus – osserva l’imprenditore, che è anche vicepresidente di Assocalzaturifici -. Questo, però, significa anche blocco delle produzioni e delle consegne estive e difficoltà nel reperire materie prime».

Roma, autobus in fiamme sulla Portuense, nessun ferito Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo La guardia del corpo di Diana è il nuovo responsabile della sicurezza di Astrazeneca

Un mercato ricchissimoIn ballo c’è un mercato ricchissimo: acquirenti, soprattutto americani, giapponesi ed europei, che oggi si rivolgono alla Cina e, più in generale, aiPaesi asiatici, mercati che rischiano la paralisi per diversi mesi. Quei buyer stanno sondando mercati alternativi per dirottare almeno gli ordini per il prossimo inverno:

Romania, Albania, Spagna, Portogallo, Turchia, «dove si riesce a produrre a costi poco più alti rispetto alla Cina, ma decisamente più competitivi rispetto ai nostri». Da qui la richiesta al ministro Di Maio di «una misura mirata per il settore», destinando un terzo dei 300 milioni già nel bilancio dell’Ice (per riorientare il business delle aziende che hanno rapporti stretti con la Cina, ndr.) «per una straordinaria azione di sostegno» delle calzature italiane. Melchiorri non ha dubbi: « headtopics.com

Costiamo troppo e questo è un limite, ma abbassando il gap con gli altri produttori mondiali credo che possa più facilmente emergere l’appeal di una calzatura certificata made in Italy».Per i produttori marchigiani, poi, la defiscalizzazione temporanea del costo del lavoro si andrebbe ad affiancare all’area di crisi industriale complessa pelli-calzature del Fermano-Maceratese per la quale sono stati

stanziati 30 milioni da Regione Marche e Invitalia. E tutto questo consentirebbe di intercettare quei volumi significativi «che oggi passano sopra le nostre teste». «Siamo già attenzionati dal governo – dice ancora Melchiorri –, che non dovrebbe avere alcun dubbio su dove indirizzare

questa misura shock, visto che il nostro settore, nonostante una crisi che rischia di diventare cronica, pesa per circa un terzo sul Pil regionale». Il presidente degli industriali fermani insiste sulla provvisorietà della misura: «Proviamo, vediamo se porta dei benefici concreti – conclude – e magari riusciamo anche a riportare nel distretto qualche delocalizzazione».

L’appuntamento è per la prossima settimana al Mise, una volta concluso il Micam, il salone internazionale leader del settore, che inizia domenica a Milano-Rho e dove i buyer cinesi non hanno mai brillato per presenze e ordinativi. Leggi di più: IlSole24ORE »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Defiscalizzare il lavoro ieri avrebbe consentito la regolarizzazione di molte assunzioni ed evitato, oggi, l'indigenza di molti Italiani. pdnetwork Mov5Stelle, classe politica di incapaci!!

Si scontrano sulla prescrizione, ma il guaio è il Pil - Il Fatto QuotidianoQuando la maggioranza si accorgerà che il problema del governo non è la prescrizione ma l’economia, forse sarà tardi. Ieri i dati sulla produzione industriale del quarto trimestre 2019 e sull’andamento del Pil diffusi dall’Ufficio parlamentare di bilancio hanno gettato una spruzzata di realismo e concretezza nel dibattito politico. La produzione industriale è stata calcolata … scannavo È come si fa ⁉️ a questo goberno li sta succedendo di tutto i che fanno gli altri ⁉️ Rompere, rompere 😠😠😠😠😠‼️ scannavo Sinché vi sono queste pensioni, liquidazioni pubbliche da pura fantasia, vitalizi e chi piu ne ha ne metta, la coperta rimarrà sempre corta !

Il fratello del sindaco ucciso: “Ora il Csm indaghi sul pm” - Il Fatto QuotidianoUno dei misteri che avvolge da quasi dieci anni l’omicidio del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, riguarda la mancata “messa in sicurezza” del luogo del delitto. Fu irrimediabilmente inquinato dalla presenza di troppe persone – curiosi, vicini di casa, semplici passanti – che non avevano titolo a stare lì, fino a costringere gli inquirenti a … ma figurati il CSM serve solo ad occultare i crimini dei magistrati assicurandogli l'immunità marcotravaglio I MILITARI E LA POLIZIA NON FANNO NIENTE E VANNO IN PENSIONE A 50 ANNI !! CHE SQUALLORE !! marcotravaglio Io sono Salvini. processa anche a me!!!

F1 rinvia il GP di Cina previsto ad aprile a causa del coronavirus - Tgcom24La Formula 1 ha deciso di rinviare il GP di Cina a data da destinarsi a causa dell'epidemia del coronavirus. Il circus quindi, per evitare rischi, non sarà il 19 aprile a Shanghai e resta da capire quando la gara s...

Il giannimorandismo - Il Caffè di Massimo GramelliniL&8217;unico posto al mondo in cui non si erano ancora trovate tracce di Gianni Morandi erano i film sudcoreani&46; Ma da quando la sua voce &232; spuntata nel...

Marianna Manduca, il pg della Cassazione: gli orfani restituiscano il risarcimentoLa donna, madre di tre figli, aveva chiesto aiuto 12 volte prima di essere ammazzata dal marito. Solo in primo grado riconosciuto il ritardo dell’intervento della giustizia È semplicemente vergognoso! Sempre meno fiducia nella magistratura! Se hanno sbagliato devono pagare,perché i medici si i magistrati no? Chissà se il procuratore ha dei figli? E se li ha cosa ne pensano? È una cosa quanto mai schifofa che un maledetto procuratore sia andato a chiedere di risarcire lo Stato dopo un delitto del genere!! Giudici e giustizia italiana fate SCHIFO! Siete peggio della mafia! Senza pudore! Senza vergogna!

Il centrodestra alza gli stipendi alla giunta, poi deve fare dietrofront: “Ci riproveremo” - Il Fatto QuotidianoTre giorni di trincea, poi la resa. Dopo aver preteso per la giunta mille euro di stipendio in più al mese, la maggioranza leghista in Piemonte ha fatto marcia indietro, ritirando la proposta del capogruppo del Carroccio Alberto Preioni. Un dietrofront non certo dovuto a un ripensamento nel merito, ma studiato per placare lo scandalo … marcotravaglio certo che ci riproveranno. chi vota per questa gente merita di essere derubato antoninobill Se questa è una guerra, guerra sarà fino alla fine... AdessoDIBBA