Huda, l’influencer 18enne che ha denunciato l’aggressione dei carabinieri a Milano: “Il razzismo c’è, se i calciatori non si inginocchiano negano il problema”

Huda, l’influencer 18enne che ha denunciato l’aggressione dei carabinieri a Milano: “Il razzismo c’è, se i calciatori non si inginocchiano negano il problema”

29/06/2021 21.45.00

Huda, l’influencer 18enne che ha denunciato l’aggressione dei carabinieri a Milano: “Il razzismo c’è, se i calciatori non si inginocchiano negano il problema”

L’episodio è accaduto all’alba di domenica a Milano, la giovane ha postato i video della violenza: «Servono codici identificativi per le forze dell’ordine, così hanno il coltello dalla parte del manico»

20:06Il suo video sta facendo il giro dei social, con oltre 5 milioni di visualizzazioni su Instagram e altre centinaia di migliaia su Tik Tok. Huda – conosciuta online come @riphuda – ha 18 anni, è nata e cresciuta in provincia di Milano il prossimo anno frequenterà la quinta del liceo artistico dove studia grafica pubblicitaria. Domenica ha utilizzato i propri canali social per raccontare l’episodio che ha visto lei e i suoi amici al centro di uno scontro con le forze dell’ordine. E ha sollevato ancora una volta, come fa sui propri social da inizio pandemia parlando dei problemi delle minoranze, la ferita del razzismo che ragazze e ragazzi di colore subiscono quotidianamente in Italia. Attraverso un episodio che ha lasciato a bocca aperta tutti gli utenti. 

L'Italvolley maschile è campione d'Europa: Slovenia battuta 3-2. È bis dopo il trionfo delle donne - Il Fatto Quotidiano Letta a Sky TG24: 'Collettività non può pagare tamponi per i no vax' Europei di volley, Slovenia-Italia in diretta: Italia campione

“Police brutality Milano”, è questa la didascalia della clip diventata virale. Sullo schermo dello smartphone di milioni di persone è comparsa Huda, da casa, che racconta quello che descrive come un «abuso di potere da parte della polizia per ragioni di discriminazione razziale». È successo domenica all’alba, mentre con un gruppo di amici si trovava al Mc Donald’s di piazza XXIV Maggio a Milano. Uno scontro tra forze dell’ordine e il gruppo di amici.

I carabinieri, secondo la loro versione, hanno ricevuto una segnalazione di un gruppo di extracomunitari coinvolti in una rissa. Dopo essersi recati sul posto «Abbiamo constatato la presenza di un gruppo di persone giovani, in prevalenza stranieri, alcune delle quali con atteggiamenti provocatori – hanno dichiarato le forze dell’ordine - assembrate nei pressi del locale intente a consumare alcolici e ad ascoltare musica ad alto volume». headtopics.com

Scontro al McDonald's tra Carabinieri e ragazzi, la denuncia su Instagram:"Picchiati per razzismo"La versione di Huda, però, racconta tutta un’altra storia. E lo dimostrano i video dello scontro da lei stessa pubblicati, dove i carabinieri prendono a manganellate due giovani, risultati poi parenti. Dopo aver mostrato i video dell’aggressione razzista, Huda ha spiegato per filo e per segno quanto avvenuto: «Tutto è iniziato da un ragazzo che ha deciso di suonare il campanello di uno dei monopattini forniti dalla città. Non era nessun suono che potesse disturbare la quiete pubblica. Noi stavamo facendo colazione seduti nei tavolini posizionati fuori al Mc Donald’s. I carabinieri, di fronte al giovane che non smetteva di suonare il campanello del suo monopattino, hanno chiesto l’intervento di ben sei pattuglie tra cui due camionette blindate. Da questi sono scesi i carabinieri in tenuta anti sommossa. Per far vedere che era tutto tranquillo e che non eravamo impegnati in una rissa, abbiamo acceso la musica. A quel punto però sono intervenuti e ci hanno spinti via». Da lì le manganellate, tra le lacrime della sorella di uno dei ragazzi picchiati, e la richiesta di documenti da parte degli agenti: «Cosa che noi abbiamo fatto – continua Huda - Poi, alla fine, hanno preso di forza un ragazzo e portato in caserma. Alla nostra domanda “Perché lo arrestate?” non abbiamo avuto risposta».

Huda era già nota sul web, ma il suo video ha fatto il giro d’Italia e non solo. Huda, come si è sentita dopo lo scontro con le forze dell’ordine?Appena iniziata l’aggressione non ero presente, mi ero appena allontanata in cerca di un bar con altri amici. Sono tornata dopo 15 minuti dal gruppo di ragazzi che avevamo lasciato ai tavoli del Mc Donald’s e non ho realizzato subito, la situazione era confusa. Si sentivano urla, grida, un’amica era in lacrime per suo fratello che era appena stato pestato. Un altro ragazzo, di 19 anni, era già stato arrestato. Ho visto i carabinieri usare la violenza contro i miei amici, è stato bruttissimo. L’ho metabolizzato soltanto una volta arrivata a casa: ora quando ci ripenso realizzo quanto sia stato crudo, brutto, violento. 

Quali sono state le reazioni sui suoi profili social?All’inizio, quando avevo appena pubblicato, sono stati tutti solidali. Dopo oltre un anno sui social ci fai l’abitudine: nella tua cerchia ristretta i commenti sono positivi, c’è anche qualcuno che ha ammesso di aver cambiato idea. Quando poi ha iniziato ad essere visto ovunque sono arrivati i commenti peggiori. Chi negava le manganellate, chi dice che le forze dell’ordine sono state costrette ad agire in quel modo.

Come si dimostra che sia stato un abuso di potere?In questo caso ci sono i video, ma non dovrebbe funzionare così. Un tema che ho lanciato il giorno dopo il video è proprio questo: gli agenti dovrebbero avere un codice identificativo. Se qualcuno subisce una violenza da parte delle forze di polizia, non può sapere chi è stato. Sono sempre loro ad avere il coltello dalla parte del manico. Abbiamo chiesto un numero di matricola, dei nomi, senza non potremo mai denunciare noi. Ovviamente, invece, quando ci hanno chiesto i documenti li abbiamo mostrati.  headtopics.com

Pallavolo, l’Italia batte la Slovenia ed è sul tetto d'Europa Pallavolo: 3-2 alla Slovenia, l'Italia vince gli Europei - Pallavolo Maturità e intelligenza, Giannelli stella dell'Italia: 'Ero sicuro di farcela'

In tanti, sotto il video, hanno anche minimizzato sul problema razzismo ancora esistente in Italia.Purtroppo quando sei una persona visibilmente straniera, i tuoi tratti somatici sono evidentemente “diversi”, le persone ti etichettano in automatico come diversa. Ci ho a che fare da quando ho 2 anni e come problema me lo porto avanti da tutta la vita. Mi sono quasi abituata e forse è la cosa che fa più paura. Anche i miei amici, ormai, hanno imparato a conviverci: ricordo ancora un giorno in cui siamo entrati in metro e c’era la polizia: i miei amici di colore, a differenza di altri, hanno tirato fuori subito i documenti. Perché già sapevano che li avrebbero controllati. Per questi episodi sono convinta che serva ancora sensibilizzare più possibile. 

Da un anno sui social racconta i problemi delle minoranze, in Italia ma non solo. In questi giorni il tema ha sfiorato anche la Nazionale italiana e la scelta di inginocchiarsi solo se lo fanno gli avversari. Libertà o scelta che stride? Leggi di più: La Stampa »

Bianchi a Sky TG24: 'Le scuole riapriranno in sicurezza'. L'INTERVISTA

Leggi su Sky TG24 l'articolo Bianchi a Sky TG24: 'Le scuole riapriranno in sicurezza, ma non abbassare la guardia'

Perché se si inginocchiano sparisce ne ma vai a cagare I calciatori si inginocchiano se gli va, il razzismo esiste ma inginocchiarsi non serve niente è tutto fumo niente arrosto. Baby-cam, meglio per tutti. Ah! Quindi, adesso, una nazione di 60 milioni di cittadini come è l’Italia, deve inginocchiarsi alle solite quattro banalità di questo ragazzino?

Ma basta, ormai ormai anche il callo sotto il piede di mia zia è un influencer…. E nessuno di loro vale un fico secco 🙄 Intendete “l’aggressione dei carabinieri a Milano” che poi è stata smentita dai verbali degli stessi? Affanculo arrogante di 2generazione Sta babbea dice che la celere ha caricato i neγρι solo perché uno di loro aveva suonato un campanello: bisogna essere davvero ebeti per credere ad una fandonia simile

Huda chi ? Per me possono ballare, è inutile.

Funivia del Mottarone, in sinagoga a Milano il grazie a tutti i soccorritoriIeri la cerimonia, oggi ripartono le indagini

Le ffoo in tenuta antisommossa razzisti? Giorgiana Masi non era nera , per non parlare degli altri pestaggi 🤬 🐐 Ma trovati un lavoro, così non hai tempo per pensare e sparare queste caxxate IoNonMiInginocchio . ITABEL Non si sa che cazzo cambi se i calciatori si inginocchiano o no, ma va bene. Questo mondo è il mondo fatto su misura per gli ipocriti.

Guardiamo anche il video con il lancio di bottiglie. Se prendi una bottiglia in testa hai lesioni gravi. Dovevano darvene di piu I calciatori non negano l’esistenza del razzismo,che è un male antico fin dalla notte dei tempi, forme di razzismo sono riportate dalla bibbia alla storia odierna, colpendo molti, dai germani agli schiavi di Roma,dagli ebrei ai palestinesi.Non aderire al BLM è un’altra storia

Quando si cominceranno a usare le bodycam, questi personaggi surreali che diffondono racconti fantastici fomentando l'odio nei confronti delle forze dell'ordine non potranno più avere visibilità. Oppure non serve inginocchiarsi per ammettere che il problema c'è. Che rottura con quste richieste! Il problema si affronta in altri modi non certo inginocchiandosi sul campo da calcio!

Le forze dell'ordine evidentemente devono aggiornarsi, ormai lo sanno tutti che chi è di colore può fare ciò che vuole e che nel caso si tenti di fermarlo si tratta inequivocabilmente di razzismo. Quindi se i calciatori si fossero inginocchiati la scorsa partita lei non sarebbe stata manganellata. Guarda non fa una piega!

Milano, stilista impiccata: pm chiede nuova perizia su cause morte

Invece di chiedere di fare inginocchiare gli azzurri ...chieda di fare applicare la legge dale toghe amiche di Letta&Hlgbti.... “Per far vedere che era tutto tranquillo e che non eravamo impegnati in una rissa, abbiamo acceso la musica.” Cioè... i carabinieri sono stati chiamati per schiamazzi (ore 7 del mattino) e per risposta gli hai acceso la radio in faccia. Pensavi che le F.O. si mettevano a ballare?

All'alba di domenica suonano e mettono la musica e tirano bottiglie ai carabinieri. Complimenti alla bella gioventù dimmerda. E sempre vaffanculo i comunisti del cazzo! I Bambini la sera devono stare a letto alle 20 e dormire per 6/8 ore. Dategli la pappetta. Chiacchierona, si mettesse Lei a fare servizio al posto delle FF.OO. Bamboccioni, provateci, se non conoscete il servizio, vi conviene stare ZITTI o andate dalla Vs mamma.

...ma pensare di tornare al suo Paese a predicare, no? Perché non fate i rivoluzionari al vostro paese? Se inginocchiarsi servisse a qualcosa ingaggerebbero la gente per inginocchiarsi a pagamento. Oh, wait...

Violenza sessuale a Milano, pregiudicato incastrato dal Dna dopo 14 anniIl Pm ha chiesto una condanna a 15 anni e 4 anni per un senza tetto che il 20 agosto 2006 avrebbe stuprato e rapinato una donna di 41 anni Ovviamente una RISORSA dell'accozzaglia di sinistra fuggita dalla famosa guerra che c'è in Algeria !!

sa uddda vaffanculo Torna al tuo paese extracomunitaria di merda Che schifosi...visto che le forze dell' ordine sono così cattive, quando siete in difficoltà chiamate i vostri amichetti del pd. I morti di fama pure I giocatori é tanto se riescono a distinguere il palo destro da quello sinistro, infatti li chiamano 'primo' e 'secondo' a seconda di quale sia piú vicino. Figurarsi se capiscono qualcosa di cosí complesso.

Si inchinano solo gli schiavi,il razzismo non si combatte così. Immagina dare un valore all'opinione di questa simpatica immigrata. L'inginocchiamento è una baracconata. Chi commette atti di razzismo capisce la galera, al limite, non il calciatore che si inginocchia. Ma guarda. Una notizia che casca proprio a fagiolo....

Milano, aggressione omofoba in pieno centro, due ragazzi all'ospedaleLo denuncia l'Arcigay: 'Picchiati mentre andavano a cena sabato sera. Un uomo li ha insultati e malmenati' Forse non è chiaro: DdlZan_Subito_Legge Ddl Zan e punizione sodomita..... Che tempismo...

Lusso, alta gioielleria green e design: «A Milano si vive un nuovo Rinascimento»Cyrille Vigneron, ceo Cartier ha presentato sul Lago di Como la collezione esclusiva. della griffe. «L’ho scelto perché oggi con Milano simboli dell’Italia, Paese di riferimento» Ma il nuovo rinascimento non era in Arabia Saudita? 😂 E i servi sullo sfondo con la museruola ? Il NUOVO RINASCIMENTO non è in Arabia Saudita? Ora REnzi vi bacchetterà.

M5s, Conte: 'Non si imbianca una casa che ha bisogno di profonda ristrutturazione' - Il Fatto QuotidianoM5S, Conte: 'Non si imbianca una casa che ha bisogno di profonda ristrutturazione' [GUARDA IL VIDEO] Ma per ristrutturare non si chiama l'imbianchino. Il peggiore sei tu!!! mi piace questa metafora alla Bersani😉