Grandi emozioni all’Olimpico: Roma-Atalanta finisce pari

Grandi emozioni all’Olimpico: Roma-Atalanta finisce pari

22/04/2021 22.07.00

Grandi emozioni all’Olimpico: Roma-Atalanta finisce pari

La squadra di Gasperini aggancia la Juve al terzo posto. Cristante risponde a Malinovskyi dopo tante occasioni sprecate dai bergamaschi che rimangono in dieci dal 69’ per l’espulsione di Gosens, nel recupero anche i giallorossi con l’uomo in meno per doppia ammonizione di Ibanez

20:04ROMA. Roma e Atalanta pareggiano per 1-1 all'Olimpico il primo dei due posticipi odierni della 32esima giornata di Serie A. Al vantaggio nerazzurro al 26' con Malinovskyi risponde Cristante al 75'. Partita dai due volti con i bergamaschi che trovano il vantaggio e sfiorano più volte il raddoppio, poi al 69' l'espulsione di Gosens cambia il match con i giallorossi che prendono coraggio pareggiano e vanno vicini alla vittoria in un paio di occasioni. In classifica ora l'Atalanta è terza insieme alla Juventus con 65 punti, mentre i giallorossi sono settimi a quota 55.

Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Università: Bocconi sesta al mondo tra i migliori corsi di finanza Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare

La prima occasione del match è della Dea al 9'. Malinovskyi entra in area sulla sinistra e calcia sul primo palo: Lopez è attento e respinge coi pugni. Poco dopo il quarto d'ora la replica dei padroni di casa, lancio in area sulla sinistra per Dzeko che controlla di petto e calcia di sinistro, il diagonale si perde di poco a lato. Al 20' Malinovskyi lancia in area Zapata che calcia di destro da distanza ravvicinata ma centralmente, consentendo a Lopez di respingere. Qualche minuto più tardi ancora il trequartista ucraino ad ispirare per Ilicic, la cui conclusione trova pronto il portiere giallorosso. Al 26' i nerazzurri passano in vantaggio. Zapata trova una grande apertura sulla sinistra per il rasoterra verso il centro di Gosens: Malinovskyi anticipa tutti e col mancino mette la sfera sotto la traversa. Al 34' bergamaschi vicini al raddoppio. La Roma sbaglia in uscita e Freuler per poco non ne approfitta, il centrocampista svizzero ci prova dall'interno dell'area, Lopez para in angolo. Al 40' ancora pericoloso Malinovskyi: lunga azione della Dea, chiusa dal mancino al volo dell'ucraino che non si coordina al meglio e spara alto. Prima dell'intervallo la Roma protesta per un contatto in area di Djimsiti su Pellegrini, per l'arbitro è tutto regolare.

Al 9' della ripresa Gosens sfiora il raddoppio. L'esterno si ritrova al limite dell'area e su assist di Ilicic calcia a botta sicura ma trova l'opposizione di Ibanez che devia in angolo. Poco dopo Romero si sgancia e sale in attacco, riceve all'interno dell'area e cerca il piazzato col mancino: palla fuori di un soffio. Al quarto d'ora Veretout ci prova su punizione, il suo destro scavalca la barriera ma termina oltre la traversa. Al 18' pericoloso Mkhitaryan. Buona giocata dell'armeno che rientra sul mancino con una finta e tenta la via del gol con un tiro dal limite: palla di un soffio fuori dallo specchio. Passano due minuti e Muriel, da poco entrato per Ilicic, si divora il 2-0: assist al bacio dalla destra di Zapata per il connazionale che va di prima a botta sicura, ma non trova clamorosamente la porta. Al 24' gli ospiti restano in dieci per l'espulsione per doppia ammonizione di Gosens e la partita cambia. headtopics.com

Alla mezz'ora Cristante trova il gol dell'ex con un destro da fuori che piega le mani di Gollini e vale il pareggio. Al 36' i giallorossi vanno vicini al sorpasso, Pellegrini lancia in area sulla destra Dzeko che tira forte ma centrale e d'istinto Gollini alza in angolo. Al 43' ancora Roma vicina al gol: lancio di Karsdorp per Dzeko che di testa in girata manda il pallone di poco oltre la traversa. In pieno recupero lancio al limite per Muriel che prova il destro in girata: diagonale rasoterra che termina mezzo metro a lato alla destra di Lopez. Al 95' anche la Roma resta in dieci per l'espulsione di Ibanez anche lui per somma di ammonizioni. 

©RIPRODUZIONE RISERVATAI perché dei nostri lettori“Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io.

Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Fonseca ne cambia 7, Gasp solo 2: Roma-Atalanta, le probabili formazioni- Video Gazzetta.itNel posticipo della 32ª giornata di Serie A, la Roma riceve l'Atalanta all'Olimpico. Ecco le probabili formazioni di Fonseca e Gasperini

Diretta Roma - Atalanta, 1-1, Serie A 2020, La Repubblica🔴 Serie A, Roma-Atalanta finisce 1-1 (gol di Malinovskiy e di Cristante). Alle 20.45 Napoli-Lazio

Roma-Atalanta 1-1: troppi gol sprecati per i nerazzurri, sfuma (per ora) il secondo postoI bergamaschi avrebbero potuto chiudere la partita ma sbagliano almeno sette occasioni da gol. Rimasti in dieci, rischiano poi di perdere Ehhhhh i saputelloni del corriere della sera adesso si cimentano sulle partite di calcio. Quando vi darete all'ippica? Come al solito

I giornalisti inglesi e la comica pronuncia del post di Mourinho: 'Daje Roma' diventa 'Deigia Roma'Due giornalisti inglesi di Sky Sport hanno cercato di capire il significato di 'Daje Roma' nel leggere il post di José Mourinho, nel quale l'allenatore portoghese comunica di aver raggiunto un accordo con la società giallorossa come nuovo allenatore a partire dalla prossima stagione. La cronista ha fatto anche lo spelling, che per l'occasione è diventato 'deigia Roma': un'espressione dall'esito comico che è presto diventata virale sui social network. ...chi sa come se la cavano con ''esticazzi?' ...che alla lettura di questa notizia ci sta come il cacio sui maccheroni (per il pubblico anglofono ''just like the cheese on the macaroni''). Loro non conoscono il romanesco. Noi invece l'inglese...?!

In Europa la domanda di case più grandi spinge i prezzi del residenzialeNell’ultimo Housing Report 2021 di Re/Max Europe emerge la fotografia di un mercato residenziale con prezzi in aumento e scelte immobiliari determinati dalla domanda di spazi più ampi resi necessari dai nuovi stili di vita