Governo dopo le elezioni: le ultime news. Tajani a Meloni: 'Ministri tecnici? Siano dei casi non la regola'. Lega: martedì un altro Consiglio federale per scegliere i nomi più adatti

02/10/2022 13:36:00

Continua il braccio di ferro sul nuovo governo di centrodestra: Meloni punta su 'esterni' per i ministeri chiave, il no degli alleati. Resa dei conti…

Governo dopo le elezioni: le ultime news. Tajani: 'Ministri tecnici? Siano dei casi non la regola'. Lega: martedì un altro Consiglio federale per scegliere i nomi più adatti [di Valeria Forgnone]

Continua il braccio di ferro sul nuovo governo di centrodestra: Meloni punta su 'esterni' per i ministeri chiave, il no degli alleati. Resa dei conti…

disponibilità a candidarsi alla segreteria del partito"Il problema del Pd non sta nel 12:20Lega: martedì un altro Consiglio federale per scegliere i nomi più adatti"Non può esserci uno stravolgimento del Pnrr, si possono portare delle modifiche, ma che non stravolgano. Ne parlerà il prossimo Consiglio dei ministri che prenderà decisioni con il premier". Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, a Sky Tg24 Agenda.

Leggi di più:
Repubblica »

Lo stile di Francesca Michielin fuori da X Factor: tanto colore, giacche oversize e dettagli rock

Il guardaroba di Francesca Michielin raccontato nel video di Vogue Italia 7 Days in 7 Look Leggi di più >>

Perché ministri tecnici ? Con tutti i grandi geni appena eletti questo paese diventerà il paradiso su questa terra !!La Meloni ,La Russa, Santanchè, Gasparri ,Ronzulli, Tayani, Salvini ,Calderoli, Lollobrigida , Risi, Buongiorno, Tremonti hanno tutti i requisiti e competenze 😂

Meloni, la grana gas e la caccia al nuovo ministro dell'Energia: 'Che facciamo?'Giorgia Meloni al Foglio: 'Sull'energia la mia posizione come quella del governo e del resto della Ue, eccetto la Germania'. Oggi l'uscita pubblica a Milano poi l'incontro con Berlusconi per parlare di governo Di simocanettieri simocanettieri Sovranista a casa europeista in quella degli altri. Non andrà lontano così.

Meloni vede Berlusconi e stringe i tempi per nuovo governoGiorgia Meloni lavora alla nuova squadra di governo: “Punto al meglio”. ultimora Guardate che restano da assegnare oltre 40 seggi... Con Salvini, la Russa o Ronzulli? Era ironica… Tutti quelli che tirano bordate a GiorgiaMeloni lo sanno che molto della situazione attuale sul caro energia ha nomi e cognomi chiari quali tutti i partiti che hanno sempre votato contro investimenti per l'autonomia energetica, 5stelle PD verdi, neppure Draghi ha potuto molto

Governo, Follini: 'Meloni metta subito carte in tavola e si dia 'agenda''“Meloni metta subito carte in tavola e si dia 'agenda'': Il punto di vista di Marco Follini per Adnkronos. Buffetti ha le agende di tutti i tipi Aspetta gennaio che esce la nuova moleskine Follini chi?

Assalto ai ministeri, la tattica di Meloni per allentare il pressing degli alleatiServe un “governo di alto profilo” continua a dire la premier in pectore Giorgia Meloni. Per valutare l’alto profilo toccherà aspettare. Ma in ogni caso con quale forma? Dal lungo faccia a faccia ad Arcore con Silvio Berlusconi di sabato per esempio si è percepita un’atmosfera un po’ più distesa rispetto all’incontro che la leader … Costi produzione in Italia +40%. Germania, stesso dramma, annuncia 200mld per fronteggiare emergenza energetica Da noi forse 20.... Non servono a nulla! la Meloni si deve dimettere? l'autonomia ucciderebbe il Mezzogiorno... non l'ho votata perché nn mi piace ma spero che usi la testa che, a differenza dei due soci, nn soffre di demenza senile e non è cogliona! Giorgina ascolta i tuoi alleati... ma scegli tu per tutti altrimenti sconquassano il tuo governo ancor prima che inizi. Ricorda: chi ben inizia è a metà dell'opera...

Meloni imita Draghi: 'Priorità alle bollette ma non faremo da soli'La leader di FdI ospite di Coldiretti disegna la cornice degli interventi del nuovo esecutivo: 'Serve una strategia industriale. In Europa cureremo gli in… Altro debito a strozzo naturalmente I tedeschi ci hanno già rifilato un bel calcio Immagino che che l’Europa le ubbidirà subito… primo problema che sarà colpa di altri se non si risolve. Governare non è opposizione

Giorgia Meloni, Lèvy la infanga ancora: 'Cosa ha detto su Mussolini', balla in tvUn vera e propria bufala in diretta tv. Ancora una volta Bernard-Henri Lèvy attacca il centrodestra e questa volta non lo fa dal salotto di M... Vi puzza il culo a tutti... cambiatevi le mutande! Un altro coglione a cui la vittoria del cdx ha dato alla testa. Usa le medicine di Biden Solito geriatra Ogni tanto ( spesso) gli si chiude la vena. 🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️

Bonaccini (Pd):"Il problema è di credibilità non di immagine" Secondo Stefano Bonaccini nel Pd "c'è un problema di credibilità, non di immagine; di sostanza, non di forma; di progetti, non di slogan; di classe dirigente, non di album delle figurine.Simone Canettieri 01 ott 2022 La leader di FdI al Foglio: "La mia posizione come quella del governo e del resto della Ue, eccetto la Germania".Governo, Tajani:"In prossimo esecutivo Forza Italia a pari dignità con Lega" Niente luogo neutro, stavolta, per un faccia a faccia definito ''costruttivo'' che di fatto 'viola' la promessa fatta dalla Meloni più volte in passato, che non avrebbe più partecipato a vertici di centrodestra a casa Berlusconi.(Foto Afp) "Albert Camus ci invitava a pensare che Sisifo dovesse essere felice nel sollevare ogni giorno quello stesso masso destinato l’indomani a rotolare inesorabilmente a valle.

Ci si riavvicina alle persone parlando dei loro problemi e delle soluzioni che proponiamo, non della nostra immagine. Altrimenti cerchiamo scorciatoie". Sì, la mia posizione sul gas è come quella del governo italiano, dunque come quella di Draghi. Il presidente dell'Emilia-Romagna nei giorni scorsi ha annunciato la propria disponibilità a candidarsi alla segreteria del partito "se capirò che può essere utile". Da una parte c'è una forza di maggioranza che pensa a costruire la squadra migliore possibile per l'Italia; dall'altra ci sono gli alleati, che, come dice con una battuta un esponente di spicco del centrodestra, che 'rompono le scatole' e rivendicano le loro pretese. "Le alleanze - continua in un messaggio sui social - sono importanti ma l'identità di un partito non si costruisce decidendo a tavolino con chi ti vorrai alleare domani, ma decidendo oggi chi vuoi rappresentare e con quale idea di società. Tutti tranne uno: la Germania”. Qualsiasi critica costruttiva al Pd è ben accetta e favorire la partecipazione anche di quanti hanno smesso di votarci o che potrebbero farlo per la prima volta è essenziale. Ma quel mandato sembra rivolgersi a due Meloni in luogo di una.

 Ma il nostro compito è costruire, non demolire. Giorgia Meloni , prima di infilarsi con la segretaria Patrizia Scurti in un piccolo ascensore della Camera, concede al Foglio le impressioni su una giornata che si preannuncia complicata. Dirimente è sempre il nodo Viminale, che una volta sciolto, a cascata potrebbe favorire la composizione del puzzle governativo. C'è un'opposizione da organizzare e un'agenda da ricostruire: se nel momento in cui le aziende mettono in cassa integrazione le persone, le famiglie non riescono a pagare le bollette ci mettiamo a discutere di problemi nomi, simboli, alleanze, costituenti non ci capirà nessuno". (agf) Bonaccini (Pd):"Rinnovare la classe dirigente nella sostanza" "Il problema del Pd non sta nel  nome o nel simbolo , ma nella capacità di rappresentare le persone e costruire un progetto coerente e credibile per gli obiettivi per cui è nato: dare diritti a chi ne ha di meno, realizzare una transizione ecologica che tenga insieme le ragioni dell'ambiente con quelle del lavoro, costruire un'Italia più moderna, più forte e più giusta".  “Il mio governo? Serve un incarico prima di formarlo”, dissimula. Lo dice Stefano Bonaccini. Oltre a Tajani, nomi azzurri che circolano con insistenza anche quelli dai capigruppo Paolo Barelli e Anna Maria Bernini (già ministro per le Politiche dell'Unione europea) e Licia Ronzulli, presente all'incontro a Villa San Martino, come riferiscono fonti azzurre. "Anche la classe dirigente va rinnovata nella sostanza, non per slogan: abbiamo donne e uomini nel partito dei territori, amministratrici e amministratori che hanno dimostrato sul campo di saper vincere".  Abbonati per continuare a leggere Sei già abbonato? Accedi Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. Combattiva, orgogliosamente immoderata e forse un po’ smisurata.

"Smettiamola di tenerli in panchina". (agf) 12:20 Festa dei nonni, Meloni:"Sono colonne, non ci voltiamo dall'altra parte" "Auguri a tutti i nonni. Pure Alessandro Cattaneo, attuale responsabile dei Dipartimenti del partito forzista, viene dato in corsa un posto al governo. E un pensiero a chi purtroppo non è più tra noi. Grazie di tutto". Lo scrive Giorgia Meloni sui suoi profili social nella giornata dei nonni, postando una foto in cui appare con la nonna scomparsa. Fra questi c'è l'eccellenza del prodotto e quindi del comparto agroalimentare". La stabilità, la prudenza, il gradualismo, i conti in ordine, un certo riguardo verso l’opposizione, le buone maniere con Bruxelles e via elencando e aggiungendo.

"Avrei tanto voluto averti ancora qui al mio fianco con i tuoi insegnamenti, la tua saggezza, le tue battute. Ma so che in qualche modo sarai sempre con me, a vegliare da lassù" scrive la leader di Fdi. "I nonni. Il lavoro di queste ore serve a capire come possiamo intervenire su costi dell'energia di questo autunno". Colonne portanti della nostra società, custodi della memoria, fondamento di ogni famiglia. Conosciamo i sacrifici che fate e le difficoltà di tanti di voi, non ci volteremo dall'altra parte" conclude Giorgia Meloni. Il primo riguarda l’Europa, il secondo riguarda le istituzioni.

12:09 Lega: martedì un altro Consiglio federale per scegliere i nomi più adatti "Matteo Salvini è impegnato affinchè la Lega dia all'Italia la squadra di governo migliore possibile: martedì è in agenda un altro Consiglio Federale per condividere e poi scegliere i nomi più adatti. Al governo, ha promesso la presidente di Fdi,"non intendiamo fare da soli. C'è grande ottimismo: la Lega non vede l'ora che questo governo cominci a lavorare". Così una nota della Lega. 12:01 Pnrr, Tajani (FI):"Possono esserci modifiche ma non stravolgimento" "Non può esserci uno stravolgimento del Pnrr, si possono portare delle modifiche, ma che non stravolgano. Ne parlerà il prossimo Consiglio dei ministri che prenderà decisioni con il premier". Insomma, si è presentata al tavolo dell’Europa che conta con credenziali non delle migliori.

Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, a Sky Tg24 Agenda.   11:55 Tajani (FI):"Ministri tecnici? Siano dei casi non la regola" "Siamo per un governo politico, poi se c'è qualche personaggio che ha raccolto un'esperienza tale da essere al governo senza essere parlamentare può accadere, ma devono essere dei casi non la regola". Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore di FI, parlando a Skytg24 dei dubbi del suo partito circa la presenza di tecnici nei dicasteri del prossimo governo . I tecnici poi, se ci saranno, dovrebbero avere"un coinvolgimento politico, non partitico, condividendo le scelte del governo. Gli italiani hanno scelto, si farà il governo dei migliori. Di non fare le cose da sola, ma di coinvolgere l’opposizione in un progetto condiviso di riordino dello Stato.

Meloni, Berlusconi e Salvini sono al lavoro e faranno scelte giuste". Tajani respinge lo schema di definire quali ministeri possa essere occupati da tecnici:"È una questione di qualità delle persone, non è una questione legata ai ministeri". In generale per il coordinatore di FI"è prematuro fare i nomi dei ministri, ognuno farà ciò che verrà deciso, ora sono importanti i contenuti, i criteri e i profili necessari". (ansa) 11:54 Manovra, Tajani (FI):"Ipotesi ridurre il superbonus per non aumentare il debito" Per trovare risorse per la legge di Bilancio si può"ridurre il superbonus da 110% a 80% o trovare azioni specifiche che si possono condurre per evitare di aumentare il debito, individuando in alcuni capitoli la possibilità di usare fondi per ridurre i sacrifici di famiglie e imprese". Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, a Sky Tg24 Agenda. Per ora la leader di FdI si è mossa in modo accorto e appropriato, come ad invocare l’indulgenza dei cittadini che forse sono stanchi di incoronare sovrani per cominciare a detronizzarli il giorno dopo.

"Il principio dl reddito di cittadinanza è giusto, ma ci sono stati tantissimi abusi. Ma chi ha bisogno e non può lavorare deve essere sostenuto dallo Stato". 11:51 Tajani (FI):"Bene l'interesse nazionale ma serve unità Ue" Contro il caro bollette"il tetto al prezzo del gas è la strada. Serve unità in Europa, non si può parlare di europeismo solo nelle dichiarazioni e poi puntare sugli egoismi nazionali. La sintesi deve essere europea, pur facendo valere l'interesse nazionale", ha aggiunto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, a Sky Tg24 Agenda. Se lo farà è probabile che finirà per scoprire che non tutta la sua maggioranza le è così propizia, né tutta l’opposizione le è così pregiudizialmente avversa.

"La mossa delle Germania è sbagliata, c'è un mercato comune e serve una visione comune". 11:46 Tajani (FI):"Leader del centrodestra al lavoro per un governo forte, capace e unito" "Serve un governo di alto profilo, ovvero con donne e uomini con le spalle larghe, che sappiano affrontare" l'emergenza energetica, la guerra. Serve un"governo compatto. Noi dobbiamo vincere una sfida e siamo convinti di potercela fare. I leader del centrodestra stanno lavorando per dare vita un forte, capace di risolvere i problemi degli italiani".

Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Fi, a Skytg24.   11:42 Tajani:"Mai avuto frizioni con Meloni o Salvini" "Non ho avuto frizioni con nessuno, sono persona di buon senso, non ho avuto frizioni nè con Meloni nè con Salvini". Lo ha detto il coordinatore di FI Antonio Tajani, a Skytg24, smentendo di aver avuto uno scontro con i leader di FdI e Lega sulla formazione del nuovo governo. 11:36 Tajani:"Per Forza Italia pari dignità e peso rispetto alla Lega" "Berlusconi lo ha detto in una lunga intervista: pari dignità significa avere un peso specifico analogo a quello della Lega, abbiamo avuto gli stessi voti, penso che sia giusto. FI è determinante e può svolgere un'azione di grande importanza".

Lo ha detto Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, a Sky Tg24 Agenda. (agf) 11:34 Appendino (m5S):"Saremo in prima linea per la difesa del Reddito di cittadinanza"  La revisione o l'abolizione del reddito di cittadinanza sarebbe"una scelta fortemente sbagliata e saremo in prima linea". Lo ha detto Chiara Appendino, del M5S, a Skytg24."Spero che il governo si renda conto ma saremo in prima linea a battagliare per uno strumento che tutela la dignità delle persone. Eliminarlo innescherebbe una situazione sociale esplosiva".

(ansa) 11:20 Boccia (Pd):"Nel Lazio decidere se vincere uniti o se regalarlo alla destra" "Ci ritroveremo presto a dover discutere di quali alleanze fare per la Regione Lazio. Il campo largo il giorno della sconfitta ha ottenuto il 55% dei voti: dobbiamo decidere se vincere o regalare la regione alla destra, se andiamo divisi regaliamo il Lazio alla destra". Lo ha detto Francesco Bocci, della direzione Pd, a Skytg24. 11:16 Interni, Esteri e Mef, è scontro sui tecnici. Lega e Forza Italia:"Ministri politici" Procedono le trattative per la formazione del nuovo governo di centrodestra a guida FdI.

Giorgia Meloni ieri ha visto Silvio Berlusconi ma . Antonio Tajani apre a Matteo Salvini al Viminale ma sogna la stessa casella.  (agf) 11:00 Reguzzoni (ex Lega):"Ho visto Bossi di nuovo con l'occhio della tigre" "Ho visto Bossi di nuovo con l'occhio della tigre...

". Marco Reguzzoni, già esponente di spicco della Lega Lombarda, da sempre vicino a Umberto Bossi, ha lasciato la politica attiva dal 2012 per fare l'imprenditore nel campo immobiliare e nelle biotecnologie, ma non dimentica la sua vecchia passione e con l' Adnkronos .