Salute%20E%20Benessere

Salute%20E%20Benessere

Godersi i menu natalizi con 10 regole per tenere a bada il nostro peso - La Stampa

I consigli della nutrizionista Tiziana Stallone. «Non serve saltare i pasti, ma occorre limitarsi nelle porzioni. Ridurre i carboidrati nei giorni precedenti può aiutare»

20/12/2019 19.36.00

I consigli della nutrizionista Tiziana Stallone. «Non serve saltare i pasti, ma occorre limitarsi nelle porzioni. Ridurre i carboidrati nei giorni precedenti può aiutare».

I consigli della nutrizionista Tiziana Stallone. «Non serve saltare i pasti, ma occorre limitarsi nelle porzioni. Ridurre i carboidrati nei giorni precedenti può aiutare»

Pubblicato il20 Dicembre 2019C’è un prima e c’è un dopo in fatto di benessere fisico rispetto alle feste natalizie e alle prelibatezze che la tradizione culinaria del nostro paese prevede in questo periodo dell’anno. Si passa dai buoni propositi, al dispiacere per avere inevitabilmente ceduto alle sollecitazioni della gola. Cene, pranzi, brindisi. Evitare di sgarrare rispetto alla regolarità più o meno acquisita nella nostra alimentazione quotidiana, è davvero impossibile.

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi I lavoratori del magazzino Lidl: 'Non ci sono orari, siamo pagati quanto vogliono loro e ricattati per gli straordinari. Li prende solo chi non fa storie' - Il Fatto Quotidiano Sileri, stop ai voli dal Regno Unito se la variante Delta elude i vaccini

Lo spirito è forte ma la carne è debole e mai come in occasione di Vigilie, 25 dicembre, Capodanni ed Epifanie, queste sacre parole diventano la perfetta fotografia di un atteggiamento diffuso fra noi comuni mortali. D’altra parte non sarebbe neppure corretto demonizzare il cibo a tutti i costi o sentirci in colpa se nei convivi più appassionanti del calendario, ci lasciamo andare alle gioie dei sapori, in allegria e condivisione con i nostri cari. Quel che occorre è avere sempre uno sguardo attento a quelli che possono essere i rischi seri per la nostra salute in caso di eccesso o mancanza di controllo rispetto a ciò che ingeriamo.

Chi soffre di patologie o sindromi importanti non dovrà dimenticare di seguire, anche durante le feste di Natale, le indicazioni degli specialisti. Ci vorrà attenzione costante alle terapie prescritte e servirà chiedere qualche consiglio specifico per l’occasione, al medico che ci ha in cura. headtopics.com

Tavole natalizie e ospiti vegani? Ecco il menu ideale per loroangela nanniIn assenza di disturbi conclamati saranno invece sufficienti piccoli accorgimenti, adatti a tutti e di facile applicazione per continuare a stare bene, nonostante l’abbondanza di portate e bevande. Per non incidere troppo sul nostro peso forma ed escludere la necessità di diete dimagranti «riparatorie», abbiamo chiesto alla dottoressa Tiziana Stallone, nutrizionista, di fornire una sorta di schema di comportamento da mettere in pratica nell’approccio ai menu delle feste.  Proviamo a rispettarlo, il giovamento è assicurato.

I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA TIZIANA STALLONEIl periodo natalizio è fatto di due settimane. E non si ingrassa in sole due settimane se pianifichiamo bene lo stile di vita. Calendario alla mano, i giorni di festa sono di fatto 6. Godiamoci quindi  il cenone del 24, il pranzo del 25 e quello del 26. Non priviamoci di nulla anche la sera di Capodanno, l’1 e il 6 gennaio. In tutti gli altri giorni, invece, la parole chiave sono «controllo, moderazione, movimento»

1) Controlla i carboidrati complessi e in particolare i farinacei nei giorni prima della festa e tra un pasto e l’altro della festa.Sappiamo già che assumeremo più carboidrati complessi del solito, come pane, pasta, panettoni, pandori e cantucci. Per cui già da 2 o 3 giorni prima di Natale, limitiamo il consumo di farinacei. A pranzo e a cena scegliamo un secondo proteico abbinato a verdure e a un po’ di pane integrale. Spezziamo la fame mangiando un frutto a metà mattino e metà pomeriggio invece dei biscotti, scegliamo minestre e minestroni  ai pati invece della pasta asciutta.

2) Approfitta delle vacanze per ritrovare uno stile di vita attivoIniziamo la giornata con il piede giusto e regaliamoci già dal mattino un po’ di movimento. Possiamo  scegliere tra una passeggiata di almeno 20 minuti, un giro in bicicletta o la palestra. Durante il giorno camminiamo e facciamo sempre le scale a piedi. headtopics.com

Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» Il gesto gentile di un tranviere: ferma il suo mezzo per salvare una tartaruga sulle rotaie Vescovi Usa verso la scomunica a Biden sull'aborto - Mondo

3)Non digiunare e non arrivare mai affamato ai pastiNon pensare al tuo organismo come ad un calcolatore. Se un giorno mangi di più il metabolismo non si altera, quindi non ingrasserai. Il corpo, infatti, tende a conservare il suo peso. «Evita di saltare pranzi, sedersi senza troppa fame a tavola ci aiuta a mangiare di meno e meno voracemente».

4) Non piluccare e attento agli spuntini!Nei giorni di festa trascorri più tempo a casa ed è più difficile tenere lontana la tentazione di spiluccare? «Scegli una tisana calda oppure qualche cruditè come finocchio, carota o sedano sconditi. Non consumare biscotti e dolci della festa agli spuntini ma un frutto, uno yogurt bianco naturale o un pugno di frutta secca. Non cedere alla tentazione mentre stai cucinando. Lì piluccare è ancora più facile.

5) Se hai fame mangia verdurao approfitta dei tempi morti per chiamare una tua cara amica. Approfittane adesso. Tra una preparazione e l’altra, ritagliati un po’ di tempo ritrovare i tuoi affetti.6) Durante i pasti della Festa bada alle porzioni!

Se sei a dieta perché hai qualche chilo di troppo, non privarti di nulla ma agisci sulle porzioni. Le cene a buffet possono essere un’enorme tentazione, una fonte inesauribile di pietanze di ogni tipo. “Prendi un piatto piano grande e riempilo con tutte le portate che stanno al suo interno, ma senza doppio strato! headtopics.com

7) Durante le feste di Natale le case si riempiono non solo di dolciumi di ogni genere, ma anche di frutta secca. «Noci, nocciole, anacardi e mandorle hanno indiscusse proprietà benefiche, poiché sono fonte di energia e sono ricche di antiossidanti, vitamine e di grassi “buoni”. Quindi uno o al massimo due pugni al giorno possono bastare!

 8) Pandoro, panettone, torrone. Quale scegliere?Tra pandoro e panettone non vi sono grosse differenze se non che il panettone è leggermente meno grasso. Entrambi però sono farinacei a rapidissima assimilazione. Una porzione di entrambi (una fetta da 100g, ma è facilissimo eccedere...) supera le 450kcal (corrispondenti a un piatto da 100g di pasta condito).

Liliana Segre: 'Le parole sono pietre. No all'indifferenza verso chi sparge odio' In Edicola sul Fatto Quotidiano del 19 Giugno: L’autogol di Draghi 'faccio l’eterologa” - Il Fatto Quotidiano Logistica, per cosa lottano i Si Cobas: 'Nei magazzini in cui siamo più forti gli stipendi sono raddoppiati in pochi anni. E più diritti' - Il Fatto Quotidiano

9) Per chiudere il pasto in dolcezza sarebbe meglio un pezzetto di torrone, specie se fondente con frutta secca che, oltre a materie prime di qualità ha un ulteriore pregio: è porzionato. Non superare però un quadrato da 30 grammi.10) Liberati degli avanzi

Leggi di più: La Stampa »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Grazie ar xxxxxx😂🤣😅

Naomi Campbell su Instagram: 10 look da ricordareIl profilo Instagram di Naomi Campbell è un archivio di moda a cui ispirarsi NaomiCampbell Awesome 😎 NaomiCampbell SWEET blackbeautybag NaomiCampbell 50 years young next year 👸🏾

«Viva RaiPlay»: 10 momenti da ricordare dell'esperimento (più che riuscito) di Fiorello - VanityFair.itIl varietà condotto da Fiorello e trasmesso in diretta per 6 settimane sulla piattaforma streaming della Rai si conferma un successo sia sul piano dell'engagement (più di 13 milioni di visualizzazioni) sia su quello dei contenuti. Ecco cosa non dimenticheremo

Farmaceutica, nei prossimi 10 anni arriveranno 100 nuovi mestieriIn 10 anni le esportazioni sono cresciute del 117%, mentre l’occupazione ha segnato un più 10% negli ultimi 5 anni: l’età media degli assunti è sotto i 35 anni

Look da red carpet, 10 anni di abiti da sogno e da incubo. Come l’omelette di RihannaDa Meghan Markle in nero lungo in dolce attesa all’abito parabola di Lady Gaga. Outfit stravaganti da colpire la memoria What is who looks?

Dalla Hyundai Kona elettrica al materasso Ikea. Ecco i migliori 10 prodotti dell'annoL'associazione Which?, uno dei più apprezzati garanti dei consumatori britannici, ha stilato la classifica dei migliori prodotti lanciati nel 2019.

Gruppo Gedi, all'amministratore delegato uscente Cioli 1,8 milioni di buonuscita. Ne prese 3,7 dopo 10 mesi di lavoro al Corsera - Il Fatto QuotidianoL’editoria è in crisi. Il governo ipotizza prepensionamenti per i giornalisti e la loro sostituzione con nuove figure professionali. Con grave danno dell’Inpgi, la cassa previdenziale di categoria, e foschi scenari per le casse pubbliche. Ma tutto questo non incide affatto sulla diffusa prassi di staccare assegni milionari a vantaggio degli amministratori in uscita dai … In casi simili la tassazione dovrebbe essere del 98%. Si vede che è bravo. Invidia? Benvenuti nel ricco circo mediatico del giornalismo d'opinione...