Giuseppe Remuzzi: «Il virus adesso uccide di meno. Ma in compenso abbiamo un altro genere di malati»

Remuzzi: «Ora malati meno gravi, ma in tanti faticano a guarire. Tamponi di massa? Inutili»

29/05/2020 08.47.00

Remuzzi: «Ora malati meno gravi, ma in tanti faticano a guarire. Tamponi di massa? Inutili»

Lo scienziato: finiti i ricoveri con difficoltà respiratorie, ci sono persone a casa da mesi con febbri altalenanti alle prese con un’infezione persistente e imprevedibile. I tamponi di massa? «Una strategia inutile». Le scuole? «Nessuna ragione per tenerle chiuse»

Stiamo curando meglio?«Se in ospedale non arrivano più malati non è perché li curiamo meglio, ma perché il virus non produce più la polmonite interstiziale».Perché la Lombardia è ancora così indietro?«All’inizio la diffusione del virus in questa regione non era paragonabile con nessun altro territorio. Ma già l’undici marzo l’indice più attendibile che misura la dinamica dell’epidemia era più basso in Lombardia che in Veneto, e tale si era mantenuto anche il 16 e il 23 marzo».

Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano Covid: nuovo picco contagi Delta in Gb, oltre 16.000 - Europa Covid, 'a fine estate variante delta sarà il 90% dei contagi ue' - Salute & Benessere

Che cosa pensa dell’accusa formulata dal Gimbe alla Lombardia di aver falsato i dati?«Non c’è nessuna evidenza a supporto di questa affermazione. La verità è che in Lombardia si sono accumulati molti casi prima che ci si accorgesse della loro presenza. Come accaduto a Wuhan o in altre zone dell’Europa».

Il tamponamento di massa è necessario?«Assolutamente no. Il numero di tamponi va limitato anche per ragioni di risorse. Vanno utilizzati per scopi precisi, come la protezione degli operatori sanitari, degli anziani nelle Rsa e delle persone a contatto continuo con il pubblico. Adesso bisogna usare il tempo a disposizione per prepararsi a proteggere queste categorie se e quando la malattia ritornerà nelle sue manifestazioni più gravi». headtopics.com

È legittimo avere meno paura?«I principali studiosi del genoma virale non hanno rilevato mutazioni. Nove lavori recenti di letteratura scientifica invece hanno trovato qualcosa, che non è detto sia favorevole. Ad esempio, il più convincente di questi ha scoperto una mutazione che lo rende capace di resistere agli antivirali. Ma non lo ha di certo reso più innocuo».

La scoperta fatta a Brescia dal professor Caruso di minore capacità infettiva non è un progresso?«Se confermata, è un importante passo avanti. Il virus uccide di meno. Ma in compenso abbiamo un altro genere di malati. Persone infettate in passato che stanno anche bene, sono curate a casa, ma hanno addosso una malattia che è diventata persistente e imprevedibile, che alterna sintomi respiratori ad altri come fragilità ossea, perdita di olfatto e sapori, stati febbrili altalenanti, e soprattutto sembra non finire mai».

Come se il coronavirus avesse creato una terra di mezzo?«Esatto. Gente a casa da cinque mesi in attesa dell’esito negativo del tampone. In vista dell’autunno e anche oltre, la vera sfida per l’autorità sanitaria sarà la gestione e l’assistenza di questa intera popolazione di persone che non sono ricoverate ma non sono neppure guarite. È su questo che si misurerà la nostra capacità di ripartire davvero».

Che cosa pensa delle misure imposte a chi invece è sano?«Mi sarebbe piaciuto un maggiore utilizzo del buon senso. Ci sono misure che trovo inutili, come i guanti e la sanificazione, che serve solo negli ospedali. Negli altri posti, basta lavare bene gli oggetti, come si dovrebbe fare sempre». headtopics.com

Ddl Zan, Draghi : 'Il nostro è uno Stato laico, il parlamento è libero' Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia Forum ANSA con Enrico Letta - Politica

Le scuole?«Chiuderle subito era un provvedimento logico, di buon senso. Ma adesso non c’è alcuna ragione per non riaprirle».I farmaci antivirali sono un flop o una cura?«Non funzionano. Ormai è dimostrato. Il discorso sull’idrossiclorochina è stato chiuso dallo studio di

Lancetsu 96.000 pazienti che dimostrava effetti collaterali importanti non solo su chi ha anomalie del ritmo cardiaco».Se non funzionano, perché sono ancora così usati?«Certe abitudini sono difficili da cambiare. Quando un lavoro viene pubblicato nella letteratura medica, prima di “digerirlo” passano anni. Poi, sia il medico che il paziente hanno sempre il desiderio e il bisogno di tentare qualcosa. E al momento non ci sono tante alternative. Anche questa è un’amara verità che bisognerebbe riconoscere».

29 maggio 2020 (modifica il 29 maggio 2020 | 07:19) Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Stiamo ai fatti. Siamo passati dagli 80-120 ricoveri al giorno, tutti con grandi difficoltà respiratorie, a zero nuovi arrivi per Covid-19 negli ospedali. Non penso ci sia altro da aggiungere. Mi pare che si sia spostato verso i più giovani, forse per questo 'uccide di meno'. Ma è meno forte Inutili i tamponi di massa?! 🤔

Cuore all’esterno del corpo, neonata affetta da anomalia rarissima operata a TorinoPer la piccola un’anomalia che si verifica in meno di un caso ogni milione di nati

I celiaci hanno un rischio nove volte maggiore di ammalarsi di Crohn o di rettocolite ulcerosaSintesi dei ricercatori della McMaster University (Hamilton, Canada), di 65 studi pubblicati tra il 1978 e il 2019, per un totale di 13.6 milioni di partecipanti di tutte le età

EasyJet: annuncia taglio 4.500 posizioni, un terzo della forza lavoroAl momento il gruppo non prevede di procedere con un aumento di capitale, ma comunque la rixcapitalizzazione resta unàopzione aperta nel caso la situazione dei voli resti così complicata.

Salvini-Renzi, destini incrociati dalla Lombardia a Open armsAlleati a loro insaputa, giocano di sponda contro il premier Giuseppe Conte e scommettono su un autunno bollente QUANTI CAPRONI SI SONO FATTI PRENDERE PER IL CXLO DA QUESTI DUE E ANCORA CONTINUANO Il destino di chi, in maniera più o meno condivisibile, con più o meno capacità, VUOLE CAMBIARE UN PAESE VECCHIO CHE NON DA PIÙ RISPOSTE AI CITTADINI. Un paese dal futuro incerto che tende a conservare perché, chi decide, spesso nel cambiamento ha più da perdere che da guadagnare Radio24_news 23 GENNAIO 2020. Poi la Quarantena avrà fatto il suo corso (psicologicamente parlando). Ci stà! ItaliaViva ha sfonda lo 0,5%

Bonus bici: come funziona e come si ottiene | Donna ModernaIl bonus bici permette di usufruire di uno sconto del 60%, ma attenzione ai tempi e alle modalità: occorre dotarsi di Spid coronavirus bici

World no tobacco day al grido di: “Il fumo uccide i nostri valori”Campagna della Young&Rubicam per diffondere l’idea di un ospedale smoke-free in concomitanza con la giornata mondiale contro il tabacco. L’Istituto Nazionale Tumori di Milano INT organizza webinar aperto a tutti Il fumo ha un costo sociale immenso per ogni Paese ma cosa succederebbe se un paese lo vietasse? Probabilmente le multinazionali del tabacco gli farebbero fare marcia indietro in un paio di sedute di borsa...