Giraffe a rischio estinzione: cosa fare per salvarle

Sapete che le giraffe sono oggi una delle specie più minacciate? La maggior parte degli esemplari non arriva nemmeno all'età adulta 🦒

13/01/2021 16.31.00

Sapete che le giraffe sono oggi una delle specie più minacciate? La maggior parte degli esemplari non arriva nemmeno all'età adulta 🦒

Negli ultimi 30 anni il numero delle giraffe nel mondo è crollato: oggi ci sono meno di 100mila esemplari sul pianeta. E la maggior parte non arriva all'età adulta. David O'Connor, della ong Save Giraffes Now, lancia l'allarme e ci spiega come fare in questo articolo e nell'intervista live sul profilo Instagram di Vogue Italia

silenziosa estinzionedi uno dei più amati animali africani, la giraffa, racconta via zoom a Vogue.it della sua ultima impresa.Lo scorso dicembre, in piena pandemia e con non poche difficoltà di spostamento, si è recato in Kenia per mettere al sicuro insieme ad altri volontari e attivisti locali alcune giraffe intrappolate, a causa dall’improvviso innalzamento delle acque del

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Ci sono Riccardo Puglisi (università di Pavia) e Stagnaro dell'Istituto Bruno Leoni

Lago Baringo,su una sorta di isolotto che non avrebbe permesso la loro sopravvivenza (siamo in Turcana, nella Rift Valley,qui).Asiwa, una giraffa Rothschild (nubiana) che si è arenata sull'isola di Longicharo, un pinnacolo roccioso di lava, all'interno del lago Baringo nel Kenya occidentale, viene spostata al largo dell'isola allagata con una chiatta il 2 dicembre 2020. L'innalzamento del livello del lago ha trasformato la penisola in un'isola, intrappolando 8 giraffe. La comunità locale lavora a fianco delle organizzazioni di conservazione per mantenerle in vita. Oggi, meno di 3.000 giraffe Rothschild sono rimaste in Africa, e solo circa 800 in Kenya.

© Ami Vtale«Dovevamo agirein fretta.Il fango e l’acquitrino avrebbero presto coperto il piccolo terreno su cui si muovevano alcune giraffe: sarebbero senza dubbio morte», ci spiega O’Connor, che è nato – lo tradisce il cognome – in un paesino dell’Irlanda del Sud ma, da bambino appassionato di letture del headtopics.com

National Geographicè diventato scienziato, zoologo e tra i massimi esperti al mondo di fauna selvaggia. Le giraffe sono la sua ossessione ormai da tempo ed è sufficiente una chiacchierata con lui per capirequanto poco sappiamo di questo incredibile animale

.«Negli ultimi 30 anni, il numero delle giraffe nel mondo è crollato: oggi ci sonomeno di 100mila esemplarisul pianeta, secondo la “lista nera” dell’International Union for Conservation of Nature. La giraffa è ancheuno degli animali selvaggi meno studiato

: sappiamo che ne esistonoquattro specie diverse. Ebbene, di queste quattro, che hanno caratteristiche genetiche variabili le une con le altre, tre sono adaltissimo rischio di estinzione», spiega O’Connor. Più degli elefanti, più dei rinoceronti.

«Le giraffe sono degli animali incredibili: amatissimi dai bambini e dai grandi, con quella loro forma strana che ricorda gli antichi dinosauri, devono ancora essere studiate a fondo dagli scienziati e dagli zoologi. Fino a pochissimi anni fa abbiamo fatto l’imperdonabile errore di “darle per scontate”, non valutando la loro fragilità e il precario equilibrio del loro headtopics.com

'Grazie per gli auguri e il sostegno': il messaggio di Zaki all'Italia Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia» Gli auguri dal carcere di Zaki per la partita Italia - Svizzera

habitat.Ora dobbiamo recuperare il tempo perso e attivare maggiori e migliori campagne di sensibilizzazione per fermare questaestinzione silenziosa», aggiunge O’Connor.La giraffa Asiwa durante il salvataggio. È stata trasportata su una chiatta fino all'area protetta all'interno dei 44 mila acri del parco naturale Ruko.

© Ami VtaleSave Giraffes Nowha sviluppato un approccio innovativo al problema: i suoi progetti di conservazione e di ricerca sono pensati per portarebenefici sia alle giraffe che alla popolazioni africane che con esse convivono. «Collaborando con associazioni locali e conoscendo le reali situazioni delle popolazioni che vivono a contatto con le giraffe possiamo realizzare interventi mirati. Ogni zona infatti differisce dall’altra: ci sono tribù che rispettano e tutelano le giraffe, altre che le considerano un danno per i raccolti, altre ancora che le temono. Solo sviluppando progetti sostenibili sia per gli animali che per le popolazioni le giraffe potranno davvero sopravvivere», spiega l’esperto.

Leggete anche il nostro articolo sulle donne che proteggono gli animali in Sudafrica Leggi di più: Vogue Italia »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

30 anni di streetwear negli archivi Slam JamIl brand di Ferrara mette in mostra la collezione privata del fondatore Luca Benini

Coronavirus oggi: negli Usa la media dei casi giornalieri scende sotto i 100mila● Germania, scatta chiusura con Repubblica ceca e Tirolo● L'Esecutivo alla prova del Covid,si accelera su vaccini da oggi nuove 'zone' arancione● La Newsletter settimanale sull’andamento del contagio● I dati di ieri, sabato 13 febbraio

Woody Allen nega: accuse molestie Dylan assurde. Prima intervista negli Usa del regista in 30 anniCBSNews 😘 CBSNews andreavianel Come mai gran parte dei giornalisti di rai news sono dei lecca culo dei mafiosi ladri fascisti sovranisti

Coronavirus nel mondo. In Argentina superati i 50.000 morti e negli Usa quasi 100mila nuovi casi...chi li sceglie i titoli? Hanno vinto? Si bravi... Col vaccino si infettano lo stesso...

Autismo, scoperti negli spermatozoi i biomarcatori che potrebbero determinarloHanno una precisione del 90% nell'indicare la predisposizione a generare figli con disturbo dello spettro autistico

75 anni della Repubblica: essere italiana negli anni '80 - iO DonnaDalle spalline ai fuseaux, dall’aerobica al cubo di Rubik, viaggio negli anni in cui avevamo un look e costruivamo la carriera