Gilles Villeneuve, giovane per sempre - VanityFair.it

Avrebbe compiuto settant'anni oggi Gilles Villeneuve, pilota entrato nel mito a 32 anni, dopo la morte in pista a Zolder l’8 maggio del 1982 mentre guidava la sua Ferrari

18/01/2020 20.30.00

Avrebbe compiuto settant'anni oggi il mito morto in pista nel 1982 a 32 anni. Lui che «Di sentire dei cavalli che mi spingono la schiena, ne ho bisogno come dell’aria che respiro».

Avrebbe compiuto settant'anni oggi Gilles Villeneuve, pilota entrato nel mito a 32 anni, dopo la morte in pista a Zolder l’8 maggio del 1982 mentre guidava la sua Ferrari

è morto l’8 maggio del 1982, aveva 32 anni che sono meno della metà dei 70 che avrebbe compiuto il 18 gennaio 2020.È uno di quei piloti entrati nel mito per il loro essere piloti, per il modo in cui correva. Lo chiamavano «l’aviatore» per quegli incidenti in cui la sua

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno

Ferrariera come decollata dopo un urto.Anche l’incidente fatale, quello aZolder, in Belgio, era con laFerrari, la macchina con il numero 27 con la quale aveva incantato i tifosi. I meccanici, vedendolo la prima volta in pista, pensarono che Enzo Ferrari non avrebbe mai preso quel pilota canadese che non faceva altro che testacoda.

Invece il Drake si innamorò di quel modo di guidare ardito.An unlocated photo taken in 1974 shows Gilles Villeneuve (C) of Canada being interviewed in his car as his son Jacques (R) stands by. (Photo credit should read AFP/AFP via Getty Images)« headtopics.com

Se mi vogliono sono così, di certo non posso cambiare:perché io, di sentire dei cavalli che mi spingono la schiena, ne ho bisogno come dell’aria che respiro». Una filosofia di vita che non comprendeva l’arrivare secondo. Appena sei vittorie in gara, in

F1, ma gare e duelli indimenticabili. «Non ho nessuna intenzione di vincere il campionato del mondo piazzandomi terzo o quarto tutte le volte. Pretendo di essere sempre il migliore, in tutto. È nel mio carattere. Non m’interessa una posizione da comprimario».

Si racconta che sfidò il compagnoJody Scheckterin autostrada da Montecarlo a Maranello. Fermato dalla polizia disse «Sono un pilota Ferrari, sono pagato per andare forte e voi volete multarmi?». Figurarsi se si tirava indietro in pista dove trovava il limite e lo superava. Proprio Scheckter disse: «Se Villenueve potesse tornare indietro a vivere di nuovo la sua vita, penso che farebbe esattamente le stesse cose». La sua opera l’ha completata il figlio, Jacques, lui sì diventato campione del mondo di quella

Formula Unoche, guarda caso, compie gli stessi settant’ anni che avrebbe avuto Gilles. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Un grandissimo.

Il principe Harry come William, perde sempre più capelli - VanityFair.itÈ risaputo che il principe Harry abbia sempre preso in giro il fratello William per la sua capigliatura «non in perfetta forma». In occasione dell'ultimo impegno pubblico a Buckingham Palace per il lancio della «2021 Rugby League World Cup» i tabloid britannici hanno notato che il duca di Sussex è destinato a rassegnarsi allo stesso destino. È arrivato anche per lui il momento della rasatura strategica? E allora?

Sì al Green New Deal: 1000 miliardi per il piano verde Ue - VanityFair.itL’UE ha approvato il piano di investimenti per la transizione: tutti gli Stati riceveranno un sostegno finanziario che dipenderà dalle singole economie

Sabato Shopping: le idee per il 18 Gennaio - VanityFair.itLa lingerie primaverile, la T-shirt amorevole e i jeans nostalgici. Sono solo alcuni dei suggerimenti per questo weekend

Emilio Casalini: «L'Italia, intrisa in ogni angolo di bellezza» - VanityFair.itIl giornalista e conduttore ha raccontato in tv con Generazionebellezza l'immenso patrimonio artistico inespresso del nostro Paese, e le storie di chi riesce a valorizzarlo. Perché la bellezza è «un valore, un’opportunità». E dice grazie ad Alberto Angela

Bar Refaeli mamma tris: «È questo è il vero glam» - VanityFair.itLa top model, che ad ottobre scorso aveva rivelato di aspettare un maschietto, ha annunciato la nascita. «Terzo figlo in 3,5 anni», scrive, mostrandosi in un look da ospedale

Come alzare le difese immunitarie con i cibi giusti - VanityFair.itÈ possibile rafforzare l’organismo in modo naturale ricorrendo ad alimenti in grado di aumentare l’efficacia del sistema immunitario. Dal Kefir alla papaya, dalle mandorle ai funghi, ecco 10 cibi da inserire subito nella tua dieta invernale