Genitori in crisi? Arriva il primo podcast di self-help - VanityFair.it

In aiuto di mamme e papà ora arriva anche un podcast

12/03/2021 00.30.00

In aiuto di mamme e papà ora arriva anche un podcast

Arriva su Spotify il podcast per imparare a costruire con i figli una relazione positiva. A firmare il progetto è Alli Beltrame, counselor, autrice di libri, nonché

portare l’attenzione sull’azione che non vogliamo fare compiere. Diciamo“Non correre”quando magari il bambino nemmeno ci pensava ma a livello neurologico l’immagine della corsa prende il sopravvento e lui corre anche se gli abbiamo detto di non farlo. Invece di dire sempre quello che non devono fare, quindi, meglio

Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Speranza: 'Se i numeri sono calati è grazie ai vaccini'

assumerci la responsabilità di essere delle guide autorevolie dire al bambino cosa vogliamo che faccia. Oggi abbiamo capito che possiamo essere genitori diversi ma non abbiamo esempi, siamo confusi e quindi non ci viene in mente che possiamo semplicemente dare delle indicazioni molto chiare e molto ferme pur

rimanendo amorevoli».Oggi i genitori sono molto più attenti alle tematiche educative, si fanno molte domante, interpellano esperti. Non corriamo il rischio di volere essere a tutti i costi genitori performanti e sempre perfetti?«Quello che dobbiamo capire è che headtopics.com

il genitore perfetto non esiste. L’obiettivo deve essere sempre la relazione con i nostri figli e mai la performance. Quello che cerco sempre di trasmettere nei miei corsi, come nel podcast, èl’idea di normalità: è normale che i bambini perdano la pazienza e che siano egocentrici e allo stesso modo è normale che noi genitori perdiamo la calma, non sappiamo cosa fare e ci sentiamo inadeguati. Quello che però bisogna sempre rimettere

al centro è la relazione. Partire da una domanda semplice:cos’è più importante, la relazione con mio figlio o la buona educazione?A volte basta questo per inquadrare la situazione dalla giusta prospettiva».In questo periodo storico i genitori vivono una difficoltà ancora maggiore, tra chiusure delle scuole, limitazioni e DAD, situazioni in cui il rischio di perdere le staffe è davvero dietro l’angolo. Qual è il consiglio che ti senti di dare?

“Se già prima il mondo occidentale non era kids-friendly, family-friendly né tantomeno mum-friendly, adessosiamo ancora più in balia di un sistema che ci lascia soli.Non dico che questo ci possa autorizzare a perdere la calma perché dobbiamo sempre evitare di arrivare al punto di rottura, ma se ci arriviamo non dobbiamo spaventarci: siamo umani e stiamo

mostrando ai nostri figli che umanità significa anche perdere le staffee dire cose che non si volevano dire. L’importante è poi, con la calma, riprendere in mano il discorso e spiegare come ci siamo sentiti e quello che abbiamo provato. Il genitore perfetto non esiste ma anche se esistesse sarebbe deleterio perché offrirebbe ai figli un’immagine irraggiungibile. headtopics.com

Università: Bocconi sesta al mondo tra i migliori corsi di finanza Primarie Pd a Roma e Bologna: la vittoria di Lepore e Gualtieri Per Germania-Ungheria l'Allianz potrebbe tingersi di arcobaleno

Meglio allora essere autentici, perché un genitore autentico, per quanti errori possa fare,terrà sempre quel filo forte con i propri figli».Concludi sempre i tuoi corsi uno spunto di riflessione. Qual è il mantra che senti di suggerire oggi ai genitori per impostare una relazione consapevole?

“L’energia va dove c’è attenzione”. Non ci si pensa quasi mai ma se continuiamo a spostare l’attenzione su quello che non va, i figli continueranno a mettere l’energia proprio in quei comportamenti».Una domanda che si fanno molti dei tuoi follower: sei una professionista ma anche una mamma di tre… ma tu riesci sempre a mantenere la calma e a mettere in pratica i principi dell’educazione responsabile?

«Certo che no! Anch’io mi arrabbio e non solo ogni tanto!».Una vocina fuori campo conferma: “È vero, mamma: anche tu ti arrabbi!” Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Arriva il primo Dog Film Festival (ed è tutta colpa nostra) - VanityFair.itAprono le iscrizioni al primo film festival dedicato ai cani, non solo per professionisti ma anche per amatori dotati di cellulare (e cane)...

«Emily in Paris»: arriva la seconda stagione - VanityFair.itNetflix annuncia che la seconda stagione di «Emily in Paris», la comedy più vista del 2020, sta scaldando i motori per l'inizio delle riprese

«Gentleman Jack»: la serie su Anne Lister arriva (finalmente) in Italia - VanityFair.itArriva (finalmente) in Italia «Gentleman Jack», la serie co-prodotta da BBC One e HBO dedicata al personaggio di Anne Lister, la prima donna a sposare una persona del suo stesso stesso nel Regno Unito, che sarà trasmessa in esclusiva su laF a partire da venerdì 26 marzo alle 21.10

Giulia Salemi tra trucco e chiacchiere arriva sulla tv on demand - VanityFair.itUn invito al trucco da parte di Giulia Salemi rivolto alle star più famose della tv e del web per parlare di tutto, dalla bellezza in poi, in salsa «Girl Power». Nel nuovo programma condotto dall'influencer italo-persiana 🥰😍 Vaiiii❤️❤️❤️ 🥰🥰🥰💞💞💞

«Ora di Punta», arriva su Instagram la nuova rubrica di Vanity Fair - VanityFair.itUn appuntamento quotidiano, per discutere con giornalisti della redazione e ospiti sempre diversi i temi caldi di attualità, cultura e spettacolo. Il nuovo spazio social di Vanity Fair vuole essere un'occasione di confronto e crescita, declinata via social

«Downton Abbey 2» arriva a dicembre - VanityFair.itA sorpresa, la produzione annuncia che il secondo film di «Downton Abbey» arriverà nei cinema inglesi il 22 dicembre. Tra l'ingresso di Dominic West e il probabile addio di Maggie Smith, ecco cosa sappiamo