Gb, deputata Tory accusa: 'Fuori da governo perché musulmana'

#Gb, deputata Tory accusa: 'Fuori da governo perché musulmana'.

Gb

23/01/2022 14.31.00

Gb, deputata Tory accusa: 'Fuori da governo perché musulmana'.

Per Nusrat Ghani la sua fede 'metteva a disagio i colleghi' secondo le parole di un parlamentare

23 gennaio 2022 | 12.23LETTURA: 1 minutiPer Nusrat Ghani la sua fede"metteva a disagio i colleghi" secondo le parole di un parlamentareAfpLicenziata come ministro perché musulmana. A lanciare la pesante accusa è stata la deputata Tory,

Nusrat Ghani,secondo la quale la sua fede le sarebbe costata la carica di ministra dei Trasporti durante un rimpasto deciso da Boris Johnson a febbraio del 2020. In un'intervista al Sunday Times, Ghani ha dichiarato di aver chiesto spiegazioni per la decisione e che

Leggi di più: Adnkronos »

Strage di Capaci, il ricordo del sopravvissuto austriaco. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo Strage di Capaci, il ricordo del sopravvissuto austriaco. VIDEO Leggi di più >>

Altra forma di razzismo. Concordo con governo, in uno stato laico la religione fa danni.

La deputata conservatrice britannica Ghani accusa: 'Fuori dal governo perché musulmana'Ghani era stata sostituita dal suo incarico di sottosegretaria ai Trasporti nel 2020 in un rimpasto voluto dal premier Boris Johnson ed ha raccontato di aver saputo da fonti del partito che alcuni colleghi si sentivano a disagio perché era musulmana

Tennis, Australian Open: Nadal vola ai quarti, fuori a sorpresa ZverevIl maiorchino travolge Mannarino ma non se la vedrà con il tedesco, che cede in tre set a Shapovalov

Ranieri, che tonfo del Watford: black out in campo... e fuori!Il club dei Pozzo cade 3-0 in casa con il Norwich (con autogol di Kucka) e scivola al terz'ultimo posto: gara interrotta per un guasto all'impianto d'illuminazione

A cena a Venezia fuori stagione: grandi ristoranti e trattorie autenticheLa città gioiello della Laguna è straordinaria anche in pieno inverno. Merita un tour anche dal punto di vista gastronomico: ecco come orientarsi tra i ristoranti top, i locali emergenti e i posti di tradizione

Calciomercato, Juventus tagliata fuori: UFFICIALE colpo in attaccoNiente Juventus, ora è anche ufficiale. Un ex obiettivo dei bianconeri ha trovato sistemazione in una nuova squadra. Avventura in Bundesliga giuve beffataaaaaa11 1!

Una donna al Quirinale: fuori i nomi!Oltre alla Segre, esiste in Italia una personalità femminile che goda di un tale prestigio morale da potere essere chiamata al più alto ruolo ist… Ma di che? E poi quali garanzie Conta il cervello non il sesso delle persone... che tedio. E' semplice, considerando il livello della classe politica italiana, si estragga a sorte una donna di età = a 50 anni. Va bene chiunque, tanto devo solo firmare e fare da carta parati. Tutti sti pipponi con personalità elevate e siamo cmq nella caccotta fino alle orecchie.

Gb, deputata Tory accusa:"Fuori da governo perché musulmana" 23 gennaio 2022 | 12.23 LETTURA: 1 minuti Per Nusrat Ghani la sua fede"metteva a disagio i colleghi" secondo le parole di un parlamentare Afp Licenziata come ministro perché musulmana. A lanciare la pesante accusa è stata la deputata Tory, Nusrat Ghani , secondo la quale la sua fede le sarebbe costata la carica di ministra dei Trasporti durante un rimpasto deciso da Boris Johnson a febbraio del 2020 . In un'intervista al Sunday Times, Ghani ha dichiarato di aver chiesto spiegazioni per la decisione e che il 'whip' del suo partito le aveva risposto che la sua fede"metteva a disagio i colleghi" . Il 'whip' è il membro di un gruppo parlamentare incaricato di tenere i collegamenti tra il leader del partito e il gruppo stesso. Il 'whip' dei conservatori, Mark Spencer, ha replicato sostenendo che le accuse si riferissero a lui e ha definito"completamente false e diffamanti" le affermazioni di Ghani. Sul caso è intervenuto anche il vice primo ministro, Dominic Raab, che in un'intervista a Sky News ha detto che, sebbene l'accusa di Ghani fosse"incredibilmente grave", non ci saranno indagini da parte del partito conservatore a meno che la deputata non presenti una denuncia formale, cosa che non ha fatto finora. Riproduzione riservata