Frana a Ischia: Regione dice no a commissario Calcaterra - Campania

29/11/2022 19:26:00

A Casamicciola catena di solidarietà dei giovani di Ischia, al lavoro nel fango #ANSA

A Casamicciola catena di solidarietà dei giovani di Ischia, al lavoro nel fango ANSA

Con una lettera a Palazzo Chigi, la Campania ha espresso parere negativo sulla nomina, da parte del Cdm, di Simonetta Calcaterra a commissario per l'emergenza. Un decreto Ischia, con aiuti alle aree colpite dalla frana, dovrebbe essere esaminato giovedi. Musumeci terrà in Senato un'informativa sulla vicenda Sono otto le vittime accertate. Si continua a scavare alla ricerca dei 4 dispersi LE FOTO - TUTTI I VIDEO (ANSA)

Con una lettera inviata a Palazzo Chigi, la Regione Campania ha espresso parere negativo sulla nomina da parte del Consiglio dei Ministri, di Simonetta Calcaterra a commissario per l'emergenza Casamicciola.Sono proseguite anche nel corso della notte le ricerche degli ultimi quattro dispersi di via Celario, nella zona di Casamicciola alta.Simonetta Calcaterra come commissario per la gestione dell'emergenza a Ischia.Non si spengono le polemiche sull’ennesimo disastro che questa volta ha colpito l’isola di Ischia.

Fonti della Regione confermano le indiscrezioni di stampa.La Calcaterra è da luglio scorso commissario straordinario del Comune di Casamicciola dopo lo scioglimento dell'ente per le dimissioni della maggioranza dei consiglieri.In mattinata alcune squadre hanno dato il cambio agli operatori che nelle scorse ore hanno lavorato senza sosta.La nomina era stata decisa domenica dal Cdm ma il parere della Regione è vincolante.Si attende ora un'indicazione da parte del governo che, secondo fonti regionali, potrebbe arrivare tra oggi e domani.Il ministro per la Protezione civile e per le politiche del Mare, Nello Musumeci, sarà in Aula al Senato giovedì alle 11.La Procura di Napoli indaga sugli allarmi inascoltati lanciati dall'ingegnere Giuseppe Conte, ex sindaco di Casamicciola, il comune ischitano dove una frana all'alba di sabato scorso ha provocato distruzione e morti.30 per un'informativa sulla vicenda di Ischia.Il picco massimo si è registrato tra le 16:15 e le 16:3° di ieri 27 novembre quando il leader di Italia Viva, Matteo Renzi ha twittato un contenuto polemico nei confronti di quanto realizzato durante il governo “Conte I”.

Lo si apprende al termine della conferenza dei capigruppo di palazzo Madama.L'ex primo cittadino ha riferito di avere lanciato 4 giorni prima della tragedia, cioè il 22 novembre, delle pec alle autorità competenti (al prefetto di Napoli, al commissario prefettizio di Casamicciola, al sindaco Manfredi e alla Protezione Civile della Campania) per avvertirle dei rischi che correvano i cittadini di Casamicciola a causa delle abbondanti precipitazioni previste.Non si sa se il veto di De Luca sia dipeso da una questione di opportunità legata al doppio incarico di Calcaterra.Da anni si batte per"trovare una soluzione praticabile e di buon senso all'abusivismo", ed oggi dopo la tragedia di Casamicciola, il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, è chiaro:"ad Ischia - dice - bisogna demolire perché si tratta di case in zone a rischio ma lo si deve fare in base ad un piano dello Stato.A Casal di Principe è diverso".Per i soccorritori impegnati nell'opera di scavo l'imperativo è fare presto, prima che una nuova ondata di maltempo, annunciata tra domani e mercoledì sulle regioni del Sud, renda impossibile il ritrovamento dei quattro dispersi di cui ancora non si hanno tracce."Da noi - dice - non ci sono situazioni di rischio del territorio ma case costruite con sacrificio e in anni in cui lo Stato non c'era, ma la camorra comandava: vanno salvate per non creare problema sociale e abitativo".La procedura prevede che il Cdm deliberi e il capo dipartimento di intesa con la Regione nomini.Un dl Ischia, con aiuti alle aree colpite dalla frana, a quanto si apprende dovrebbe essere esaminato giovedi dal Consiglio dei ministri.Lì, alle prime ore del giorno è stata rinvenuta la salma di Michele, che con i fratellini Maria Teresa e Francesco, trovati ieri, formava una delle due famiglie cancellate dalla tragedia.E infatti, come mostra la emoji cloud”, la nuvola con le 100 emoji maggiormente utilizzate, al dolore, con cuori spezzati e faccine che piangono, si associa la rabbia per una tragedia che poteva essere evitata.

Fra le misure allo studio da inserire nel dl, per le zone su cui è già stato dichiarato lo stato di emergenza, i comuni di Casamicciola e Lacco Ameno, ci sarebbero anche la sospensione dei tributi fino a fine anno, con l'impegno a rinnovarla nel 2023, la proroga degli adempimenti per i professionisti che non possono lavorare a causa dei danni prodotti dagli eccezionali eventi meteorologici che sabato hanno colpito l'isola, e la proroga di un altro anno dello smantellamento dei tribunali distaccati.Proseguono da parte dei vigili del fuoco le attività di ricerca dei 4 dispersi dell'alluvione di Casamicciola.All'appello mancano ancora i genitori, papà Gianluca, tassista, e mamma Valentina.C'è massima disponibilità congiuntamente al Comune e ai vigili del fuoco.E' stato aperto un varco che consentirà ai mezzi di soccorso, con particolari attrezzature, di arrivare più agevolmente sull'area alta del paese dove proseguono le ricerche degli ultimi quattro dispersi, sottolinea Luca Cari, responsabile della comunicazione dei vigili del fuoco.L'attività procede senza sosta anche se al momento non si registrano novità.Nessuno si fa illusioni: col passare del tempo trovarli vivi farebbe gridare al miracolo.Casamicciola, i vigili del fuoco scavano nel fango alla ricerca dei dispersi "Nel momento che l'isola di Ischia si trova in questa situazione e ci sono degli allarmi, che io ho dato, era necessario che questi cittadini fossero avvertiti, voi di qua ve ne dovete andare perché è pericoloso".In vista del peggioramento delle condizioni meteo, il prefetto di Napoli ha spiegato che “si elaborerà un primo piano speditivo che comporterà, probabilmente, laddove ci fossero altre allerte, un’evacuazione temporanea della popolazione.

Queste le parole di Giuseppe Conte, ex sindaco di Casamicciola, ad Agorà Rai Tre, condotto da Monica Giandotti, sulla tragedia di Ischia.Ma oggi i sommozzatori hanno cominciato a scandagliare con i sonar anche i fondali del tratto di mare più vicino al porto.La Procura di Napoli indaga sugli allarmi inascoltati.L'ex primo cittadino ha riferito di avere lanciato 4 giorni prima della tragedia, cioè il 22 novembre, delle pec alle autorità competenti (al prefetto di Napoli, al commissario prefettizio di Casamicciola, al sindaco Manfredi e alla Protezione Civile della Campania) per avvertirle dei rischi che correvano i cittadini di Casamicciola a causa delle abbondanti precipitazioni previste.Sullo sfondo restano le polemiche.“Prima del prossimo fine settimana, riteniamo necessaria l'adozione di questo piano, che - ha confermato il prefetto - è precauzionale.Ischia, il monitoraggio dall'alto dell'elicottero della guardia costiera Non c'è tempo per elaborare il dolore a Casamicciola, dove il fango oggi ha restituito l'ottava salma, quella del giovane Michele Monti, 15 anni.Per i soccorritori impegnati nell'opera di scavo l'imperativo è fare presto, prima che una nuova ondata di maltempo, annunciata tra domani e mercoledì sulle regioni del Sud, renda impossibile il ritrovamento dei quattro dispersi di cui ancora non si hanno tracce.Quattro giorni prima della frana avrebbe segnalato a Prefettura e Protezione Civile i rischi per la popolazione di Casamicciola legati al dissesto idrogeologico senza ricevere risposta.

I vigili del fuoco, 160 quelli in azione ormai da oltre 48 ore sull'isola, hanno concentrato la loro attività su via Celario, la strada che non c'è più, cancellata dalla colata di fango che si è staccata dal monte Epomeo nella notte tra venerdì e sabato.Non c’è nessuna novità, invece, sul fronte ricerche.Lì, alle prime ore del giorno è stata rinvenuta la salma di Michele, che con i fratellini Maria Teresa e Francesco, trovati ieri, formava una delle due famiglie cancellate dalla tragedia.Agenzia ANSA Frana a Ischia: Genitori e figli sotto il fango, due famiglie cancellate I vigili del fuoco:"Straziante il ritrovamento del neonato" Il cane intrappolato nell'auto dei padroni dispersi Fa discutere l'uscita del ministro dell'Ambiente Pichetto che vorrebbe"mettere in galera i sindaci e tutti quelli che lasciano fare".Trovato senza vita anche il cagnolino di famiglia.All'appello mancano ancora i genitori, papà Gianluca, tassista, e mamma Valentina."La Campania è la regione dove il 64,3% degli immobili è abusivo, almeno risparmiamoci le lacrime di coccodrillo" l'intervento a gamba tesa del procuratore generale di Napoli Luigi Riello.Le attività di ricerca proseguiranno fino a cessate esigenze", ha reso noto Palomba.Con loro presumibilmente, si apprende dalla prefettura, anche il compagno di Eleonora Sirabella e un'altra giovane donna.

Nessuno si fa illusioni: col passare del tempo trovarli vivi farebbe gridare al miracolo."Prima diamo dignitosa sepoltura alle, purtroppo, ulteriori vittime, e poi parliamo di responsabilità - replica a distanza il ministro per la Protezione Civile Nello Musumeci - e anche di correttivi perché la normativa attuale ha bisogno di interventi concreti e qualche volta anche radicali".Si cerca a via Celario, l'epicentro di questa tragedia, da dove anche oggi sono emersi brandelli di vita spezzata: un peluche, un tegame e altri oggetti che raccontano di una quotidianità che non sarà mai più come prima.Valuteremo, insieme con i Comuni dell'isola interessati, ulteriori esigenze nell'ambito del programma di messa in sicurezza e ricostruzione del territorio, oltre che per assicurare servizi adeguati alle famiglie sfollate e ospitate in ricoveri provvisori".Ma oggi i sommozzatori hanno cominciato a scandagliare con i sonar anche i fondali del tratto di mare più vicino al porto.La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo: andrà in prima battuta accertato se le abitazioni travolte dall'alluvione fossero abusive o soggette a demolizione.Trovare i dispersi e perimetrare la zona rossa, per capire quanti edifici siano stati coinvolti dalla frana, e se e quando gli abitanti potranno rientrare nelle loro abitazioni, queste le priorità dei soccorritori.Sullo sfondo restano le polemiche.Per loro la Croce Rossa ha avviato una raccolta di aiuti, ma è tutta la macchina della solidarietà che si è messa in moto.Se accade così spesso significa che, fermi restando gli effetti dei cambiamenti climatici, che enfatizzano gli eventi meteo estremi, non si è operato bene a livello di governo centrale, di Regioni e di enti locali.

Fa pensare l'uscita dell'ex sindaco di Casamicciola, Giuseppe Conte.Quattro giorni prima della frana avrebbe segnalato a Prefettura e Protezione Civile i rischi per la popolazione di Casamicciola legati al dissesto idrogeologico senza ricevere risposta.Dopo gli aiuti annunciati dal Governo, oggi è stata la volta della Regione Campania a stanziare 4 milioni per le esigenze primarie.Così come tiene banco il tema degli abusi.Chi ha compiti di vigilanza sul territorio deve evitare che si creino o aggravino situazioni di rischio.Agenzia ANSA Frana a Ischia: Genitori e figli sotto il fango, due famiglie cancellate I vigili del fuoco:"Straziante il ritrovamento del neonato" Il cane intrappolato nell'auto dei padroni dispersi Fa discutere l'uscita del ministro dell'Ambiente Pichetto che vorrebbe"mettere in galera i sindaci e tutti quelli che lasciano fare"..Sortita che ha creato imbarazzi all'interno dello stesso governo.

"La Campania è la regione dove il 64,3% degli immobili è abusivo, almeno risparmiamoci le lacrime di coccodrillo" l'intervento a gamba tesa del procuratore generale di Napoli Luigi Riello.Frana a Ischia, la ricostruzione della tragedia in 3D Segui i temi.Parla di tragedia annunciata e di lacrime ipocrite anche il Wwf."Prima diamo dignitosa sepoltura alle, purtroppo, ulteriori vittime, e poi parliamo di responsabilità - replica a distanza il ministro per la Protezione Civile Nello Musumeci - e anche di correttivi perché la normativa attuale ha bisogno di interventi concreti e qualche volta anche radicali".Un dossier di Legambiente ricorda come l'Italia si divida anche quando si tratta di abbattere le case abusive: bene il Nord, dove viene demolito in media dal 40 al 60% delle costruzioni illegali, male il Sud dove le percentuali crollano al 10-20%.La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo: andrà in prima battuta accertato se le abitazioni travolte dall'alluvione fossero abusive o soggette a demolizione.

In continua crescita gli sfollati, 230 quelli ufficiali, numero destinato a crescere.Per loro la Croce Rossa ha avviato una raccolta di aiuti, ma è tutta la macchina della solidarietà che si è messa in moto.Solidarietà espressa oggi anche da una ischitana d'eccezione, l'ex cancelliera tedesca Angela Merkel.Dopo gli aiuti annunciati dal Governo, oggi è stata la volta della Regione Campania a stanziare 4 milioni per le esigenze primarie.Domani la riunione del Centro Coordinamento Soccorsi si trasferirà a Ischia"per rendere 'estremamente operativa' l'attività".

.

Leggi di più:
Agenzia ANSA »
Loading news...
Failed to load news.

Notare che non c'è nessun immigrato... Ah già sono tutti negli Hotel 3 stelle, delle cooperative rosse... I media mainstream spingono sulla falsa narrazione dei condoni per giustificare la frana a Ischia piuttosto che quella reale del dissesto idrogeologico che colpisce ogni parte del territorio italiano da anni e anni.

Sempre in ogni situazione impossibile arrivano a dare la loro forza ma i governi come questo li dimenticano peccato non lo meritano Siete un esempio..forza ragazzi! Ragazzi di Cuore. Bravissimi e Gloriosi ma l'esercito ? Bravissimi i giovani sempre più sensibili ai problemi della gente Si qui è solo abusivismo, mentre quando ciò accade nelle altre zone d'Italia è solo colpa del clima: MAAFG

Ne sono sbarcati 90k,non ce n'è mezzo ad aiutare

Frana a Ischia: la Procura indaga sugli allarmi inascoltati - CampaniaSono otto le vittime accertate. Si continua a scavare nel fango a Casamicciola alla ricerca dei 4 dispersi. Polemica per l'inascoltato sos dell'ex sindaco 4 giorni prima del disastro. Contro l'abusivismo 'basterebbe mettere in galera' i primi cittadini: bufera sulle parole del ministro Pichetto. LE FOTO - TUTTI I VIDEO (ANSA) il nome li tratti in inganno, pensavano che era l'altro Chiedo ma a che indirizzo ha inviato le pec? In qualche ufficio saranno arrivate, perché non dicono in che ufficio? Proseguono le ricerche dei 4 dispersi dell'alluvione di Casamicciola. Aperto un varco che consentirà ai mezzi di soccorso di arrivare più agevolmente sull'area alta del paese. L'attività procede senza sosta ANSA

De Luca dice no alla nomina di Calcaterra a commissario straordinario per IschiaSull'isola proseguono le ricerche e le operazioni di ripristino delle strade, in previsione del peggioramento del meteo. Il prefetto Napoli: 'Si … Vuole i suoi uomini? Si sa che la Campania è un granducato. E non una regione. Vorrà mettere qualche parente E dopo che ha detto no?

Cosa Dicono Online gli Italiani sulla frana di Ischia - CronacaDall'analisi delle conversazioni online fatta da ANSA e DataMediaHub sul disastro a Ischia è emersa una connotazione negativa per quanto riguarda il sentiment. Negatività incentrata anche sulle possibili cause, come i condoni nel 1985, 1994 e 2004. ANSA Nel 2018 no ? Un po’ strano Dopo una tragedia simile come potrebbe essere altrimenti? Chi ha sbagliato paghi, e poi ruspe per riportare il territorio al suo stato naturale.

Frana Ischia, Renzi: 'Conte uomo senza vergogna, chieda scusa'Il leader di Iv: 'I fatti sono chiari e rimangono scolpiti nella roccia della Gazzetta Ufficiale: nessuna campagna social fatta di fake news può Ha parlato il più grande uomo di merda che si sia mai visto. È sparito dalla circolazione, lui, travaglio e tutto il movimento 🤡🤡🤡🤡🤡 Senza vergogna lo è pure lui, però, noi diciamo 'tra il marcio e la muffa, che scegliere'?

Frana Ischia, individuata ottava vittima: è un uomoVigili del fuoco al lavoro tutta la notte dopo il ritrovamento di sette corpi, ancora 4 i dispersi. Droni per mappare la zona della frana Stivali di gomme, false informazioni, e incasso illegale di denaro sporco. la CooP sei tu. Perché poi si dovrebbe scavare a mani nude sono misteri che solo certi titolisti possono svelare...

Le immagini della frana sull'isola di IschiaDissesto idrogeologico, mancata cura della montagna, abusivismo e abbondanza di precipitazioni hanno contribuito alla tragedia a Ischia. Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza. Le immagini