Fmi: Pil globale in calo del 4,9%, Italia -12,8%. Impatto «catastrofico» sull’occupazione e povertà in aumento

Fmi: Pil globale in calo del 4,9%, Italia -12,8%. Impatto «catastrofico» sull’occupazione e povertà in aumento

24/06/2020 18.05.00

Fmi: Pil globale in calo del 4,9%, Italia -12,8%. Impatto «catastrofico» sull’occupazione e povertà in aumento

La pandemia del Covid lascia cicatrici profonde sull’economia globale, sui conti pubblici e sull’occupazione, che subirà un impatto addirittura «catastrofico». Il Fondo monetario internazionale ha aggiornato le stime di crescita per il 2020 e ora prevede una contrazione del Pil mondiale del 4,9%

In tutti gli altri Paesi presi in considerazione dal Weo di giugno, la situazione è peggiorata. Per l’Eurozona, la contrazione prevista è del 10,2% (seguita da rimbalzo del 6% nel 2021): l’Italia rischia una flessione del 12,8% (+6,3% nel 2021),

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi»

in linea con le ipotesi più pessimistiche di Bankitalia (-13%), che stima un -9,2% come scenario base. La Germania va verso un -7,8%. Per il Regno Unito, fuori dalla Ue e alle prese con la Brexit, la flessione supererà il 10%.Negli Stati Uniti, che viaggiano verso le presidenziali di novembre in un clima sociale molto teso, la contrazione sarà dell’8%, con rimbalzo al 4,5% nel 2021.

Perfino l’India, dove i contagi continuano ad aumentare, subirà una contrazione, la prima in oltre 40 anni, con Pil in calo del 4,5%. In Brasile, dove la gestione della pandemia è stata fallimentare, il calo sarà del 9,1%. Giù del 6,6% il Pil della Russia. headtopics.com

LE PREVISIONI DI CRESCITA PER IL 2020Loading...Impatto «catastrofico» sul lavoroL’Fmi riprende i dati dell’Organizzazione mondiale del lavoro: il calo delle ore lavorate nel primo trimestre 2020, rispetto al quarto 2019, è equivalente a 130 milioni di posti a tempo pieno. Per il secondo trimestre 2021, ci si aspetta la perdita di oltre 300 milioni di posti equivalenti.

«Il colpo è stato particolarmente duro per i lavoratori poco qualificati, che non hanno la possibilità di lavorare da casa». Con «le donne appartenenti a gruppi a basso reddito» particolarmente penalizzate. La pandemia, insomma, aumenterà le diseguaglianze e minaccia di invertire il trend di riduzione della povertà estrema: «Oltre il 90% dei mercati emergenti e delle economie in via di sviluppo registrerà un calo del reddito pro-capite nel 2020», dice l’Fmi.

Non solo: la chiusura delle scuole in circa 150 Paesi, significa una forte «perdita di apprendimento» per 1,2 miliardi di ragazzi (circa il 70% del totale), con «effetti sproporzionatamente negativi» sulle aspettative di realizzazione economica e professionale per i bambini nei Paesi a basso reddito. Il Covid sembra allora condannare una generazione a un futuro più povero e fragile.

L’impennata del debitoLa crisi è stata almeno in parte mitigata dalle «considerevoli contromisure» messe in atto da Governi e Banche centrali. L’Fmi calcola che sono stati annunciati interventi per circa 11mila miliardi di dollari, equamente ripartiti tra maggiore spesa pubblica e minori entrate fiscali, da un lato (5.400 miliardi), e misure a sostegno della liquidità, dall’altro. Nei Paesi del G20 le misure di bilancio ammontano ormai al 6% del Pil, in media, contro il 3% di aprile. headtopics.com

Un mese alle Olimpiadi: le paure dei giapponesi, i sogni degli italiani. Il podcast Sala risponde a Paragone: 'Io 'fighetto'? Ci vuole coraggio a dirlo di uno che da 40 anni lavora come un pazzo' Migranti, Draghi: 'Gestione dei flussi non può essere solo italiana. Va superato Regolamento di Dublino, appartiene a un'altra fase storica' - Il Fatto Quotidiano Leggi di più: IlSole24ORE »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

I datori di lavoro dovrebbero concedere l'isopensione ai lavoratori Over 65 e 66enni (con 32 anni di contributi versati ) che desiderano lasciare il lavoro per diversi motivi: Patologie, padri di minori,ecc.

Fmi, Italia ultima in classifica: Pil -12,8% nel 2020 e +6,3% nel 2021Persi 300 milioni di posti di lavoro a tempo pieno. A rischio progressi nella lotta contro la povertà. Nel 2021, l'attività economica italiana rimbalzerà invece del 6,3%. Brusca frenata anche per Germania, Francia, Spagna e Gran Bretagna. Pil Usa a -8% LaLestofante domanda a esperti economia: se TUTTI PAESI SONO IN DEBITO CAUSA COVID19 ki sono CREDITORI o meglio soldi KI LI HA PRESTATI?o ANCORA MEGLIO,CE LI PRESTANO KI LI STAMPA?o X FINIRE MA SE LI STAMPA LO STATO di fatto li deve solo a se stesso?ecco a cosa serve sovranità monetaria...

Confindustria: in 2° trimestre 2020 crolla Pil, -9%Leggi su Sky TG24 l'articolo Confindustria: in 2° trimestre 2020 crolla Pil, -9% Speriamo che i bravi e capaci di Confindustria SI DIANO DA FARE INVECE CHE PIAGNUCOLARE...quattrini pubblici...DAL PRIMO GIORNO DI COVID HANNO COMINCIATO SUBITO A BATTER CASSA. METTANO I LORO QUATTRINI SUBITO Quando non gira, non gira. Ve l'ho detto già... siete una Confindustria senza Industrie... buoni solo a piangere aiuti di Stato in giacca e cravatta... buon tessuto... belle scarpe... monili... e accessori, ma senza palle ! Parassiti imprenditoriali... tutti alla Briatore dai !

Fmi, Italia ultima in classifica: Pil -12,8% nel 2020 e +6,3% nel 2021Persi 300 milioni di posti di lavoro a tempo pieno. A rischio progressi nella lotta contro la povertà. Nel 2021, l'attività economica italiana rimbalzerà invece del 6,3%. Brusca frenata anche per Germania, Francia, Spagna e Gran Bretagna. Pil Usa a -8% LaLestofante domanda a esperti economia: se TUTTI PAESI SONO IN DEBITO CAUSA COVID19 ki sono CREDITORI o meglio soldi KI LI HA PRESTATI?o ANCORA MEGLIO,CE LI PRESTANO KI LI STAMPA?o X FINIRE MA SE LI STAMPA LO STATO di fatto li deve solo a se stesso?ecco a cosa serve sovranità monetaria...

Pensioni, il coronavirus taglia l’assegno del futuro. Ecco di quantoLa revisione dei coefficienti a partire dal 1° gennaio 2021, il drastico calo del Pil, eventuali periodi di inoccupazione porteranno a cali medi della pensione futura del 5,5% Tanto i pensionati li ammazzeranno coi vaccini antinfluenzali obbligatori che potenziano il covid (dimostrato)

Gualtieri: 'Giù Iva? E' congiunturale, vediamo. Obiettivo del governo è riduzione costo del lavoro''Siamo in contesto nuovo con un calo del Pil senza precedenti, con una ripresa che auspichiamo parta già dal terzo trimestre e con indicatori da misurare' ha spiegato il ministro

L’Onu: l’era pandemica è insostenibile per le donne. Casellati: ora le riformeLa presidente del Senato : «Il potenziale femminile inespresso vale più di un quarto del Pil mondiale»