Fase 2, negozi aperti da lunedì Ma Roma frena le Regioni

Fase 2, «negozi aperti da lunedì». Ma Roma frena le Regioni

08/05/2020 00.14.00

Fase 2, «negozi aperti da lunedì». Ma Roma frena le Regioni

Il documento dei governatori per anticipare la ripresa del commercioPalazzo Chigi dice no ma è pronto al via libera dal 18 a bar e parrucchieriDall’11 l’esame dei dati per decidere. Si potrà tornare anche a messa

La giornata di ieri ha visto un altro scontro. I governatori, compatti, hanno messo nero su bianco la richiesta di riaprire i negozi al dettaglio già l’11 maggio, con una settimana di anticipo. «Trovo difficile giustificare la scelta del governo di aprire aziende con tremila dipendenti e tenere chiuso il negozio di borsette — ha insistito il leghista Massimiliano Fedriga —. Tra poco il disagio dei commercianti non sarà più gestibile». E Giovanni Toti, contro il governo: «Finiamola con questo tira e molla, se non ripartiamo la crisi sarà peggio del virus. Se le nostre richieste non dovessero essere accolte riterremmo lese le prerogative delle Regioni».

Ma Boccia ha detto no: «Serve prudenza. I dati del monitoraggio del ministero della Salute arriveranno a partire dall’11 maggio, bisogna aspettare le linee guida dell’Inail e gli accordi con le parti sociali per tutelare i lavoratori».Solo allora, dal 18 maggio, partiranno le riaperture anticipate su base territoriale di bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici.

Il Veneto vuole riaprire tutto e subito. «Il primo giugno per noi è un’era glaciale — si è arrabbiato Luca Zaia —. Parrucchieri, barbieri, bar, ristoranti e negozi non possono essere il capro espiatorio, speriamo che il buon senso faccia ripartire tutto prima del 18». I governatori vogliono riprendersi il potere di decidere le prossime tappe della «fase 2» e lo hanno scritto in un ordine del giorno che il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, ha consegnato al governo, invocando «più coraggio». Dal 18 maggio, quando scadrà il Dpcm di Conte, i presidenti delle Regioni chiedono che passi a loro la responsabilità di elaborare un calendario completo di riaperture . «Non vediamo l’ora di rendervi autonomi — è stata la replica di Boccia —. Ma lo faremo solo se i numeri dei contagi andranno nella direzione giusta». L’avviso del governo è chiaro: se la curva del contagio sale, la responsabilità ricade su chi amministra il territorio. headtopics.com

La regina Elisabetta è tornata a Sandringham, dove tutto è iniziato

Leggi di più: Corriere della Sera »

Colle, Salvini: basta no da Letta. Pericoloso togliere Draghi da Chigi

Leggi su Sky TG24 l'articolo Quirinale, Salvini: 'Basta veti da Letta. Pericoloso togliere Draghi da Chigi' Leggi di più >>

Non c'è speranza. Adesso tutti a discutere di tamponi e ancora non hanno nemmeno capito come si porta la mascherina. Sul mento come nella foto non serve a un cazzo. Su riproviamo, eppure non è difficile. MinisteroSalute GiuseppeConteIT Cartabellotta

Coronavirus, Istituto Superiore di Sanità: curva in calo, ma ancora siamo in fase epidemicaIl presidente dell'ISS Silvio Brusaferro: ​'Non siamo ancora in grado di immaginare l'eradicazione del virus perché serve il vaccino' Pensavo pandemonica.

La fase 2 della Francia comincia l'11 maggio (ma c'è un problema con le mascherine)Il premier Philippe annuncia: da lunedì via al “deconfinamento”, prevista una disciplina particolare a Parigi. Inchiesta di Le Monde sulle mascherine: dal 2011 al 2020 lo stock statale passato da 1,4 miliardi a 117 milioni, con una accelerazione delle distruzioni negli ultimi tre anni

Fase 2, Decaro: 'Noi sindaci chiediamo regole su basi scientifiche. Basta aperture in ordine sparso da parte delle Regioni'Fase 2, Decaro: 'Noi sindaci chiediamo regole su basi scientifiche. Basta aperture in ordine sparso da parte delle Regioni' [di GIULIANO FOSCHINI ] [aggiornamento delle 09:39]

Blog | Temporary management in banca: un supporto per le Pmi nella Fase 2?Temporary management in banca: un supporto per le Pmi nella Fase 2? | Post di Maurizio Quarta, managing partner di Temporary Management & Capital Advisors | via econopoly24 econ24 6maggio --- segui Econopoly - Il Sole 24 Ore

Fase 2, tornare in forma: gli esercizi per gambe e glutei sulle scalePer rimettersi in forma si possono utilizzare le scale. Bastano pochi gradini per rassodare gambe e glutei ma anche braccia e pettorali

Anche l’orologeria svizzera entra nella fase dueDa Patek Philippe a Rolex, dalle manifatture del gruppo Kering a quelle di Lvmh: applicando i protocolli di sicurezza chiesti dal Governo elvetico, il settore riparte