Fake news, un progetto nazionale per combatterle - VanityFair.it

Un consorzio guidato dall'Università Luiss ha vinto il bando per l'Italian Digital Media Observatory dell'Unione europea e avrà a disposizione 1,4 milioni di euro

27/09/2021 23.30.00

Un consorzio guidato dall'Università Luiss ha vinto il bando per l'Italian Digital Media Observatory dell'Unione europea e avrà a disposizione 1,4 milioni di euro

Un consorzio guidato dall'Università Luiss ha vinto il bando per l'Italian Digital Media Observatory dell'Unione europea e avrà a disposizione 1,4 milioni di euro

1,4 milionidi euro per combattere le fake news. Un consorzio guidato dall’Università Luiss e composto da Rai, Tim, gruppo Gedi (editore deLa Repubblica), Università di Tor Vergata, T6 Ecosystems, Newsguard e Pagella Politica ha vinto il bando per l’Italian Digital Media Observatory dell’Unione europea,

un piano di lavoro che ha lo scopo di estirpare le notizie falseche corrono in Rete e per il quale sono stati stanziati, in totale, 11 milioni per 8 hub europei.I dati sono allarmanti: «Negli Stati Uniti il 23% della popolazione non crede alla scienza, mentre in Inghilterra il 50% non si fida della stampa», ha spiegato Gianni Riotta, direttore del master in giornalismo della Luiss.

«L’ondata di disinformazione e fake news cui abbiamo assistito negli ultimi anni, in Europa e nel mondo», sottolinea il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, «rischia di indebolire il diritto a unacorretta informazione, che è alla base dei principi di cittadinanza democratica headtopics.com

Quirinale, Pd e Italia viva contro la 'carta' Frattini. 'La situazione in Ucraina richiede una figura atlantista ed europeista'

».In Italia, nel 2018, il 57% delle fake news riguardava notizie riconducibili a fatti di cronaca e politica, nazionale e internazionale. Subito dopo, le notizie di carattere scientifico e tecnologico (19%), seguite da quelle di cultura e spettacolo (16%).

Nel 2020, invece, la maggior parte delle fake news riguardava la pandemia da Covid-19.Le notizie false, antiscientifiche e tendenziose alimentano l’ignoranza, accrescono le divisioni nella società e minano le basi del normale dibattito democratico, ma possono diventare anche molto pericolose e provocare gravi conseguenze sul piano della salute, dell’economia e della sicurezza.

Il progetto del consorzio italiano durerà 30 mesi: Pagella Politica avrà il compito di redigereun report bimestraleper tenere sotto controllo i trend della disinformazione online. Nella lotta alle fake news è fondamentale il ruolo dei giornalisti: Gedi-La Repubblica si è impegnata a promuovere la formazione sul fact checking, per riconoscere e bloccare – in primis dalle testate giornalistiche – tutte le notizie che non sono validate.

Il Sassuolo ha preso un altro giovane talento dalla Roma

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Colle, Salvini: basta no da Letta. Pericoloso togliere Draghi da Chigi

Leggi su Sky TG24 l'articolo Quirinale, Salvini: 'Basta veti da Letta. Pericoloso togliere Draghi da Chigi' Leggi di più >>

Blog | 'Matti da sfilare': un libro, un premio e un progetto per la salute mentale - Alley OopL'AlmaMatto è il libro che invece del 'santo del giorno' racconta il 'matto del giorno'. E finanzia il progetto di un Centro crisi per il disagio psichico

Operaio cade da un ponteggio a Palermo: rimane incastrato tra le lamiere, è in ospedaleL'operaio è stato recuperato in stato cosciente dopo un volo dal quarto piano Giacinto_Bruno È andata abbastanza bene.

«Mia moglie Francesca Neri ha un dolore fisico enorme»: il dolore di Claudio AmendolaL’attore romano, ospite di «Verissimo» su Canale 5, racconta la malattia della moglie, lontana dal set dal 2015

'Scuole senza obbligo hanno tre volte più probabilità di subire un focolaio'Covid, lo studio Usa: “Scuole senza obbligo hanno tre volte più probabilità di subire un focolaio” Venduti. Forse perchè mancano le rotelle ai banchi ?

Un Oscar polaccoFilosofo d’uomini e macchine, di paure e speranze, del palese e del nascosto, della grandezza e miseria del genere umano, tra natura e tecnica e tra noto e ignoto, Stanisław Lem è una lettura di cui non si dovrebbe fare a meno, scrive Goffredo Fofi.

Sinner, parte da Sofia la corsa per Torino: 'Questo per me è un posto speciale'Nel 2020 in Bulgaria il primo titolo Atp, ora l'obiettino sono le Nitto Atp Finals: 'Ogni giorno guardo il trofeo a casa, mi dà la carica'. Mager avanti, domani Musetti