Ex Ilva, il trasporto dell’acciaio è assegnato dal camputer: penalizzati i padroncini novesi

Ex Ilva, il trasporto dell’acciaio è assegnato dal camputer: penalizzati i padroncini novesi

03/03/2021 15.27.00

Ex Ilva, il trasporto dell’acciaio è assegnato dal camputer: penalizzati i padroncini novesi

Tensione fra i fornitori: la nuova disciplina riguarda solo coloro che hanno determinate caratteristiche tecnico-operative

10:03NOVI LIGURE. L’ex Ilva «salva» meno di un terzo degli autotrasportatori novesi. Da febbraio ArcelorMittal ha infatti imposto il regime di «libera concorrenza computerizzata», il nuovo sistema di assegnazione eseguito dalla nuova piattaforma informatica.

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno

La nuova disciplina riguarda solo coloro che hanno determinate caratteristiche tecnico-operative e i viaggi vengono assegnati in automatico, previa accettazione e iscrizione alla piattaforma. «Siamo stati costretti ad adeguarci a questo sistema, perché non ci sono stati margini di trattativa – spiega Silvio Mazzarello, titolare della Mcm, una delle aziende più grandi del Novese, insieme ad Autosped-G (ex Transider) e Bst – per cui era inevitabile che qualcuno rimanesse fuori. Nel nostro caso, abbiamo dovuto compiere un importante investimento per rinnovare il parco mezzi del 40%. Non tutti sono stati in grado di farlo».

Spiega Mazzarello: «Dopo esserci iscritti alla piattaforma, dal portale ogni giorno ci comunicano il viaggio da eseguire. Nel nostro caso su percorrenza nazionale. Abbiamo mezzora per comunicare se accettarlo. In caso di rifiuto il viaggio viene proposto a un altro autotrasportatore. Purtroppo la concorrenza è questa e malgrado l’ingresso di Invitalia non è stato possibile far cambiare idea alla proprietà. Tuttavia, essendo gestita dal computer, in teoria non si dovrebbero fare favoritismi, per cui ora si lavora molto. Speriamo solo che i pagamenti, sia pur a rilento, continuino regolarmente». headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Ex Ilva, verifica Mise sulla riconversione a energia greenL’audizione di Giorgetti

Ilva, A.Mittal: riduciamo produzione e rallentiamo investimenti - Tgcom24Aminvestco annuncia per gli stabilimenti ex Ilva 'una riduzione dei suoi livelli di produzione ed un rallentamento temporaneo dei suoi piani di investimento'. Le misure 'saranno in vigore fintanto che Invitalia non adempierà&nbs...

Ex Ilva, Giorgetti: 'Invitalia verserà 400 milioni prima della sentenza del 13 maggio'. Sindacati: 'Scaricabarile tre ministeri' - Il Fatto QuotidianoArriveranno prima del prossimo 13 maggio i 400 milioni di euro necessari per l’aumento di capitale che dovrebbero sbloccare l’ennesimo impasse nella complicata vicenda dell’ex Ilva. La data non è casuale, quel giorno è infatti fissata la discussione del Consiglio di Stato che dovrà decidere se confermare o meno lo spegnimento degli impianti ordinato dal … Ma non aveva risolto già tutto Landini ora che dice? O era buono solo ad attaccare Conte? Aspettiamo intanto che qualche giudice la mandi a puttane, sai che bello.

Ex Ilva, Bernabè: 'Sarò presidente da metà maggio. L'azienda va sanata salvaguardando salute e ambiente' - Il Fatto Quotidiano“Presidente dell’Ilva? Penso che lo sarò da metà maggio“. Intervistato a Otto e mezzo su La7, il manager di lungo corso Franco Bernabè ha confermato la sua nomina alla guida di Acciaierie d’Italia, la holding partecipata al 50 per cento da Invitalia e da Arcelor Mittal. “L’Ilva è un patrimonio enorme del Paese, che non … Belle parole. Vedremo Altro giro, altra sola. Stessi nomi da anni. A tutto apposto

Confiscati 13 milioni di beni a ex boss della banda della Magliana e complici - LazioOttima notizia, ora usiamoli bene