Europei U21, gli azzurri passeggiano sulla Slovenia 4-0 e vanno ai quarti

Europei U21, gli azzurri passeggiano sulla Slovenia 4-0 e vanno ai quarti

31/03/2021 00.43.00

Europei U21, gli azzurri passeggiano sulla Slovenia 4-0 e vanno ai quarti

La squadra di Nicolato chiude la gara già nel primo tempo con le reti di Maggiore, Raspadori e Cutrone, autore di una doppietta

23:03L'Italia di Nicolato a Maribor cala il poker contro i padroni di casa della Slovenia e si qualifica grazie al 4-0 di questa sera ai quarti di finale degli Europei Under 21 con 5 punti dietro alla Spagna a 7 che ha superato 2-0 la Repubblica Ceca. Dal 31 maggio al 6 giugno si terrà la Final eight per il titolo. Unica nota negativa l'ennesima espulsione di un giocatore: tocca ancora a Marchizza, entrato nella ripresa, a subire il cartellino rosso per doppia ammonizione, apparso un po' fiscale.

Pd, Letta: ' Mai più al governo con Salvini e la Lega' Migrante di 27 anni muore nel Brindisino: tornava da una giornata di lavoro nei campi Scontro Ue-Orban, Bruxelles scrive all'Ungheria: 'La vostra legge viola le norme europee' - Europa

Protagonista della sfida è comunque stato Patrick Cutrone, autore di una doppietta e di un rigore sbagliato, oltre a Maggiore e Raspadori, autori delle altre due reti. Nessuna sorpresa di formazione in avanti per il ct Nicolato, con Cutrone in attacco insieme a Raspadori, con Scamacca squalificato. Senza Tonali e Rovella, confermata anche l'idea di Pobega in regia. Meno annunciate le scelte sulle fasce, con Bellanova a destra e Sala a sinistra invece di Zappa e Frabotta, così come Ranieri nei tre di difesa invece di Marchizza. Italia subito avanti già al 10': iniziativa sulla sinistra di Maggiore che si incunea nell'area slovena, scarica alle spalle per Cutrone anticipato. Ma la palla arriva fuori area sui piedi di Pobega, che impegna alla parata Vekic, poi Karic svirgola il disimpegno che termina ancora sui piedi di Maggiore che insacca dalla sinistra in diagonale. Gli azzurrini affondano e passano ancora al 19': passaggio in profondità di Ranieri per Raspadori, che si invola sul filo del fuorigioco e insacca la rete del 2-0 battendo ancora Vekic sul primo palo.

La Slovenia non riesce a reagire e al 25' arriva il tris: Frattesi riceve in area da Cutrone, Zaletel lo atterra e l'arbitro polacco Frankowvski fischia il rigore. Sul dischetto si presenta Cutrone, che tira forte sulla destra e firma il 3-0. Sul finale di tempo ancora una occasione per gli azzurrini: Raspadori in area trova Cutrone che prova a dribblare Vekic ma viene atterrato. Ancora rigore ma questa volta dal dischetto Cutrone incrocia, ma Vekic ci arriva. headtopics.com

Il poker dell'attaccante arriva ad inizio ripresa: al 50' gli azzurri battono velocemente la punizione e trovano impreparata la difesa della Slovenia, con Cutrone che da fuori area fa partire una gran botta precisa e potente all'incrocio dei pali per il 4-0 che riscatta il rigore sbagliato e di fatto chiude la sfida. All'83' ancora una espulsione per gli azzurrini che non hanno chiuso una gara di questo mini girone in 11 uomini. L'arbitro espelle per somma di ammonizioni Marchizza, entrato da mezz'ora, per un fallo che non sembrava da cartellino giallo, nel finale ammonito anche Frabotta che era diffidato e salterà la prossima sfida. 

Nicolato: “Un grande orgoglio, ci tenevamo a questi quarti di finale”«Estendo i complimenti ad uno staff che in questi due anni ha lavorato molto duramente, con 60 giocatori che abbiamo impiegato in un periodo molto difficile, oltre ad un grande ruolino con 9 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta, siamo molto orgogliosi. Ci tenevamo a questi quarti di finale perché siamo sempre usciti dalle difficoltà, è un grande orgoglio». Lo ha detto il ct della nazionale Under 21 Paolo Nicolato dopo il successo per 4-0 sulla Slovenia e la qualificazione ai quarti di finale degli Europei di categoria. «L'espulsione di Marchizza? Non ne voglio parlare, ho già detto tutto quello che dovevo dire e rimango di quell'idea anche per l'epulsione di questa sera. Mi dispiace per il ragazzo, evidentemente questo era il metro e non siamo stati noi capaci di capire», ha aggiunto il ct alla Rai. «Oggi allestire una squadra era molto difficile, con la rosa ridotta all'osso e non era facile affrontare questa gara con tanta pressione. Ora siamo contenti di essere arrivati ai quarti, non era scontato», ha concluso Nicolato.

©RIPRODUZIONE RISERVATAI perché dei nostri lettori“Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io.

Leggi di più: La Stampa »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Champions League, calendario e orari dei quartiLeggi su Sky Sport l'articolo Champions League, il calendario e gli orari dei quarti di finale

Cosa hanno fatto gli stranieri di Serie A con le loro nazionaliConsiderando i gruppi europei per le qualificazioni ai mondiali del 2022 sono stati impiegati 30 'italiani'

Oscar 2021: si terranno anche a Parigi e Londra?L'Academy boccia le cerimonie via Zoom. E gli Oscar 2021 tornano in presenza (anche a Londra e Parigi)

Summit sul clima. Biden: 'Opportunità per creare milioni di posti di lavoro'Kerry: 'Investire sulla lotta ai cambiamenti climatici non è un sacrificio ma un'opportunità' Biden ClimateSummit Sì certo per i venditori di batterie con le ruote.