Eurogruppo: ripresa forte ma la crisi non è finita, nel 2022 pronto sostegno all'economia

Fmi, congratulazioni all'Italia per il forte livello di crescita

07/12/2021 00.35.00

Fmi, congratulazioni all'Italia per il forte livello di crescita

Incontro informale dei ministri degli Stati membri della zona Euro. 'Area euro in ripresa, ma venti contrari stanno aumentando, anche a causa della pandemia' ha sottolineato Paolo Gentiloni, Commissario europeo all'economia, quindi necessaria 'una risposta agile e pronta all'evolversi della situazione'

"Il livello di incertezza è particolarmente alto, i rischi sono sostanziali e spirano nuovi venti contrari per le prospettive economiche". È quanto ha affermato l'Eurogruppo al termine dell'incontro informale dei ministri degli Stati membri della zona Euro, pur constatando che la ripresa, finora, è stata forte ma è"andata di pari passo con un aumento delle pressioni inflazionistiche, anche dovute ai prezzi dell'energia, dopo anni di inflazione contenuta nell'area dell'Euro".

L'Eurogruppo segnala i "diversi colli di bottiglia nelle catene di approvvigionamento globali e nella disponibilità di materie prime e input di produzione", le carenze del mercato del lavoro in alcuni settori che stanno influenzando anche le dinamiche dal lato dell'offerta."Sebbene l'incertezza sulle prospettive di inflazione sia aumentata, l'Eurogruppo riconosce l'opinione delle istituzioni secondo cui l'aumento dell'inflazione dovrebbe essere transitorio e le aspettative di inflazione sembrano ben ancorate".

Il via libera politico ai programmi di bilancio degli Stati per il 2022, comunque c'è stato. A proposito dei Paesi con alto debito, l'Eurogruppo ha fatto presente come sia necessario affrontare l'aumento della spesa corrente. Nel documento concordato all'Eurogruppo viene infatti affermato che appunto gli Stati ad alto debito"in cui la crescita della spesa corrente finanziata a livello nazionale non è pianificata per essere sufficientemente limitata, sono invitati ad adottare le misure necessarie nell'ambito del processo di bilancio nazionale". Anche la Commissione europea aveva già spiegato come non si chiedesse ad alcun governo di prendere misure correttive, ma di porsi seriamente il problema della limitazione della spesa corrente come obiettivo preciso nel prosieguo della gestione dei conti pubblici. L'Eurogruppo, quindi"concorda che i Paesi con debiti pubblici bassi o medi debbano proseguire una linea di bilancio espansiva nel 2022, mentre gli Stati con elevati debiti pubblici dovrebbero usare il Recovery and Resilience Facility per finanziare gli investimenti addizionali a sostegno della ripresa, mentre perseguono politiche di bilancio prudenti". È quando ha riportato il comunicato dell'Eurogruppo diffuso al termine delle riunioni, e in parte letto dal presidente Paschal Donohoe. headtopics.com

Coronavirus, la curva dei casi in calo (167.206) ma altri 426 morti. In discesa anche ricoverati con sintomi e assistiti in terapia intensiva - Il Fatto Quotidiano

Al termine dell'Eurogruppo Paolo Gentiloni, Commissario europeo all'economia, ha rappresentato come:"L'area dell'Euro sia in ripresa, ma venti contrari stanno aumentando, anche a causa della pandemia" e quindi sia necessaria"una risposta agile e pronta all'evolversi della situazione"."Naturalmente sappiamo bene che questa crisi non è ancora finita. Sia vecchi che nuovi rischi si stanno materializzando, in particolare il numero crescente di casi e la reintroduzione di restrizioni, interruzioni nelle catene di approvvigionamento globali e l'aumento dell'inflazione. Questo è esattamente il motivo per cui noi, in qualità di responsabili politici, dobbiamo rimanere agili e pronti a personalizzare la nostra risposta all'evolversi della situazione"."Come riconosciuto dal Fondo, la nostra risposta politica forte e ben coordinata è stata fondamentale per limitare la ricaduta economica della pandemia in Europa, che è stata molto meno pronunciata di quanto inizialmente temuto", ha aggiunto il Commissario." Una discussione importante con il Fondo Monetario Internazionale sulle prospettive dell'economia europea, dentro la situazione globale e siamo tutti convinti che le prospettive di crescita, positive, vanno incontro ad alcuni rischi, soprattutto legati alla pandemia" ha concluso Gentiloni.

Leggi di più: RaiNews »

Sacchi: ''Playoff? Ci siamo complicati la vita ma siamo i campioni d'Europa'' - Rai Sport

L'ex ct azzurro: ''Non dimentichiamo quanto di buono abbiamo fatto, dobbiamo pensare positivo'' Leggi di più >>

Cercasi forte ripresa italiana disperatamente, se qualcuno l'avesse avvistata nei paraggi dell'inflazione reale oltre il 6% chiami urgentemente al 02 12332189. Lauta ricompensa!

Tagli capelli: 4 trend forti per l’inverno 2021/2022Una guida semplice agli stili che vanno di moda adesso. Per tutti, il minimo comune denominatore è: movimento

Usa, la Casa Bianca annuncia il boicottaggio diplomatico delle Olimpiadi di Pechino 2022Boicottaggio diplomatico di Pechino 2022 da parte degli Usa, ecco le ragioni Fin quando la Cina 🇨🇳 non farà passi falsi con Taiwan 🇹🇼possiamo aspettarci queste sceneggiate dagli USA 🇺🇸 Stanno preparando la prossima guerra. Giustamente.

Capodanno al caldo: idee per partire per il primo viaggio del 2022Tropici, ma anche Mediterraneo tra le vicine Canarie, il Mar Rosso, e Cipro, per accogliere il nuovo anno davanti al mare, con spensieratezza (finalmente)

Sanremo 2022, da Elisa a Gianni Morandi: tutti i cantanti in garaAmadeus ha svelato i nomi dei cantanti in gara a Sanremo2022. Da Elisa a Gianni Morandi, tutti gli artisti che canteranno dal palco del Teatro Ariston: Mi sa di culat !!!! Di certo non me lo perderò Morandi!!! Grandi novità…

Calcio, la Juventus si impone sul Genoa allo Stadium 2-0A segno Cuadrado nel primo tempo con un gol-capolavoro dal corner e Dybala nella ripresa veronicaRAN24 Baldracca infilatela nel culo la msgelmini veronicaRAN24 Libero_official DSantanche alesallusti PSenaldi agorarai 💩💩💩🙊🙉🙈👇👇

Il vero problema dello spot di Parmigiano Reggiano? Non è Renatino🔸 Il vero problema dello spot di ParmigianoReggiano? Non è Renatino: 🎥 La campagna pubblicitaria è accusata di “celebrare” lo sfruttamento dei lavoratori, ma l’errore è l’uso del linguaggio cinematografico per il digital. social pubblicità E io che pensavo che il problema fosse che chi ha ideato lo spot e si spaccia per esperto in comunicazione sia semplicemente uno che ha sbagliato mestiere, e chi ha scritto la giustificazione e le scuse andrebbe allontanato da ogni mezzo di comunicazione per manifesta incapacità