Emo, il cane con il vizio di “rubare” quello che vuole in un negozio in Argentina

Emo, il cane con il vizio di “rubare” quello che vuole in un negozio in Argentina @fulviocerutti

18/10/2020 22.15.00

Emo, il cane con il vizio di “rubare” quello che vuole in un negozio in Argentina fulviocerutti

Va pazzo per i panini degli hamburger e succhi di frutta. Non ne può proprio fare a meno. E così quando il suo proprietario gli apre la porta di casa Emo esce e va a fare il suo “furto” quotidiano in un negozio non lontano. Un atto “criminale” che vede ...

16:10Va pazzo per i panini degli hamburger e succhi di frutta. Non ne può proprio fare a meno. E così quando il suo proprietario gli apre la porta di casa Emo esce e va a fare il suo “furto” quotidiano in un negozio non lontano. Un atto “criminale” che vede però d’accordo proprietario e negoziante, con il primo che passa poi a saldare il conto dell’appetito del suo cane.

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0

L’incredibile storia arriva dalla città di Rosario, in Argentina: «Quando il suo proprietario va a lavorare, lui viene a cercare cibo» racconta divertita ai media locali Mari, la commerciante “vittima” dei furti.Tutto ha avuto inizio quando la donna si è accorta che mancava della merce e, controllando i filmati delle telecamere di sicurezza, si sono accorti dei furti a “zampa armata”. La routine del proprietario di uscire per lavoro tutti i giorni è diventata un'abitudine anche per il cane, che dopo aver commesso il furto porta il cibo in un luogo al sole e senza che nessuno lo disturbi.

Le sue visite al negozio sono così frequente che i commercianti hanno aperto un conto aperto a nome suo. Certi del fatto che, più tardi, il suo proprietario passerà a saldare al ritorno dal lavoro.Prima che si diffondesse la storia di Emo, c’era già un altro cane che a Rosario aveva fatto parlare di sè: c’era il “cane truffatore”, un nome che un quattrozampe si era guadagnato per il suo vizio di spacciarsi per cane randagio e farsi trovare di fronte a una scuola per cercare di raccogliere cibo dagli studenti. Ma in realtà lui aveva una famiglia che già si prendeva cura di lui. headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

fulviocerutti Un cane leghista 😂😂😂

Al via caloriferi e riscaldamento in casa: come risparmiare e non inquinareRiparte il riscaldamento nelle case: tutto quello che serve sapere per risparmiare e proteggere l'ambiente

Cresce l’agricoltura simbiotica: obiettivo del consorzio e-commerce e corner dedicatiSergio Capaldo fondatore dell’associazione di agricoltori che rifiutano fertilizzanti, fitofarmaci che sostituiscono con micorrize e batteri vuole far crescere la platea di produttori e puntare su nuovi canali di distribuzione

Di Maio. 'Raggi ha il pieno appoggio del Movimento. Ma adesso si deve parlare solo di contenuti e non di nomi'Il  ministro degli Esteri grillino esclude che ci siano in corso trattative per un accordo strutturale con il Pd. 'Stiamo lavorando ad un legge

M5S, Casaleggio e la richiesta (non smentita) del contratto di servizio da 1,2 mlnScontro con Di Maio che chiede soldi per i territori. Il presidente di Rousseau parla di fake news: «Non abbiamo noi la cassa» Beh va riconosciuto a chi diceva che i 5* erano fuffa. Mi spiace solo che si son fregati il mio voto alle ultime votazioni. L'istituzione giuridica più significativa è il contratto: Ditelo ai politici italiani.

Orgasmo tantrico, come si raggiunge e perché è così speciale - VanityFair.itNel sesso tantrico, il culmine del piacere ha un significato molto diverso rispetto a quello cui siamo abituati. Ecco qual è e perché chi lo prova lo considera di gran lunga più interessante

Pandemia, l'allarme della Caritas: in aumento nuovi poveri, +14 per centoAumenta in particolare il peso delle famiglie con minori, delle donne, dei giovani, dei nuclei di italiani che risultano in maggioranza Ma basta con i piagnistei sugli italiani viziati e finti poveri, pensiamo alle cose importanti: subito Ius Soli e decreto Zan! e, mentre accade questo, questo maledetto governicchio conte bis che ci odia e ci disprezza, anche a livello di salute pubblica poco tutelata, continua a fare entrare illegalmente in IT altre migliaia e migliaia di clandestini parassiti che stanno dilapidando il nostro welfare