Ucraina, Volodymyr Zelensky

Elezioni Ucraina, l'exit poll: il comico Zelenskij nuovo presidente con oltre il 70%

L'attore è stato multato per aver mostrato il voto ai reporter. Anche una Femen ai seggi

21/04/2019 20.19.00
Ucraina, Volodymyr Zelensky, Petro Poroshenko

Presidenziali ucraine, urne aperte: la sfida tra il comico Zelenskij e il re del cioccolato [news aggiornata alle 18:09]

L'attore è stato multato per aver mostrato il voto ai reporter. Anche una Femen ai seggi

Nel quartier generale del candidato presidente Volodimir Zelenskij il clima è da ore quello di una festa. Staff e giornalisti giocano a ping pong o a biliardino in attesa dei risultati di un voto cruciale non solo per il Paese, ma anche per la Nato e l'Unione Europea.

Vaticano contro la legge Zan: «Viola il Concordato». La Santa Sede scrive una nota ufficiale al Governo Alfredino – Una storia italiana, Anna Foglietta è Franca Rampi Via le mascherine siamo liberi di respirare e di scoprire il volto, ma il Covid non è una farsa

Alle 15 locali, l'affluenza era intorno al 45 percento, più alta rispetto al primo turno elettorale quando il comico 41enne aveva ottenuto il 30,4 percento dei voti, quasi il doppio del suo rivale 53enne, fermo al 16 percento.Degna di una campagna atipica, la giornata non è stata priva di sorprese. Un'attivista delle Femen, il gruppo ucraino femminista di protesta, si è presentata al seggio di Zelenskij mostrando sul petto la scritta "Pig in a poke", "acquisto a scatola chiusa". Molti considerano il volto nuovo della politica un'incognita: ha presentato un programma vago e si è sottratto alle interviste, nonostante l'appello di 20 media ucraini.

Altro siparietto quando nel pomeriggio, la polizia si è presentata nel quartier elettorale per multare Zelenskij perché aveva mostrato ai giornalisti la scheda elettorale compilata prima d'immetterla nell'urna. "Giusto, ho infranto la legge e la legge è uguale per tutti", ha replicato Zelenskij, mentre il portavoce della sua campagna, Dmitry Razumkov, ha documentato il tutto su Facebook commentando: "Nuovo presidente, nuove regole. Tutti devono rispettare la legge". headtopics.com

Volodimir Zelenskij è noto per aver già “fatto il presidente”, perlomeno in una popolarissima serie tv ucraina, Servo del popolo, sbarcata di recente anche su Netflix. Interpreta un professore di storia eletto a sorpresa presidente dopo che una sua invettiva contro la corruzione al governo viene ripresa di nascosto dagli studenti e diventa virale. Dopo aver creato un partito col nome della serie tv, in ucraino Sluga Narodu, ha annunciato la sua candidatura a Capodanno.

Volto nuovo della politica, ha condotto una campagna elettorale atipica: non ha tenuto comizi, ma spettacoli insieme allo studio teatrale “Kvartal 95” o dirette video sui social. E, dopo i ripetuti inviti di Poroshenko, ha accettato di partecipare a un dibattito a due giorni dal voto, ma nella cornice dello Stadio olimpico di Kiev.

I detrattori lo accusano di non avere esperienza né un programma definito e di essere legato all’oligarca in esilio Ihor Kolomojskij, proprietario della tv “1+1” dove va in onda la sua serie tv. Ieri notte un avvocato ha provato a far escludere la sua candidatura, ma all'una di notte una corte d'appello ha respinto la sua richiesta. Il “re del cioccolato” Poroshenko Il presidente uscente 53enne Poroshenko, a capo del partito “Solidarietà”, deve la sua fortuna a una fabbrica di dolciumi: da qui il soprannome “re del cioccolato”. È stato eletto dopo la cosiddetta “Rivoluzione della dignità”, o “Euromajdan”, la sollevazione iniziata dopo la revoca degli accordi di associazione con l’Unione Europea che nel 2014 aveva costretto alla fuga l’allora presidente Viktor Janukovich. I manifestanti chiedevano la lotta alla corruzione, una magistratura indipendente, la tutela dei diritti umani. Cinque anni dopo, molte richieste sono ancora disattese, il Paese è impantanato nella crisi economica e la guerra nel Donbass con i separatisti filorussi è ancora aperta.

Per far dimenticare le promesse deluse, Poroshenko ha puntato la sua campagna sullo scontro con la Russia: dalla proclamazione della legge marziale dopo l’incidente nel mar di Azov all’indipendenza della Chiesa ortodossa ucraina da quella moscovita.  headtopics.com

Sostegni bis, Confesercenti: 'Fare chiarezza sul perché gli aiuti non arrivano e risolvere il blocco. Per ripartire serve liquidità' - Il Fatto Quotidiano Battiato, un concerto-tributo all’Arena di Verona con le star della musica Mascherine, via all’aperto dal 28 giugno: domande e risposte sulle regole da rispettare Leggi di più: la Repubblica »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Ucraina, vigilia del voto con suspence: respinta la richiesta di esclusione di Zelenskij dal ballottaggioOggi le elezioni presidenziali. Il capo di Stato uscente  Petro Poroshenko contro l'attore comico favorito dai sondaggi

Exit-poll ​Ucraina: Zelensky vince con il 73,2%Presidenziali ​ Ucraina , Exitpoll: Zelensky vince con il 73,2%. Il presidente in carica Poroshenko avrebbe raccolto il 25,3% Noi in Italia possimo sperare solo in CROZZA. 👍👍👍👍👍👍👍👍 Ma non trovate Incredibile che un popolo possa affidare la guida del governo ad un partito guidato da un comico? Ah no, niente...

Pete Buttigieg, gay sposato e cattolico: è il nuovo volto dei democratici Usa - Il Fatto Quotidiano“Mayor Pete” scende in campo. “Questo è il momento, probabilmente l’unico nella storia americana, in cui dovrebbe essere logico che qualcuno della mia età, con l’esperienza del Midwest industriale, porti qualcosa che davvero aiuti gli americani”. Con queste parole è iniziata la campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti di Pete Buttigieg, 37enne sindaco – “mayor” appunto … Dopo il nero tocca al gay....staffetta prevista ... sì, però non è gender !!!! ............. 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣 che fine ingloriosa ha fatto la sinistra nel mondo !!🤣🤣🤣🤣 No. Neanche vicino. Mayor Pete è il più recente tentativo dei ricchi di mantenere il controllo del partito dopo Kamala e Beto e prima di creepy uncle Joe Biden. Cosa temono? Sanders. Spoiler alert: il nome di Buttigieg compare nell'articolo...

Il tiro al bersaglio contro Greta, nuovo simbolo “buonista” - Il Fatto QuotidianoI dubbi sul libro e sul viaggio (“Libro scritto da chi? Tour pagato da chi?”), le accuse di essere manipolata da forze opache (“Greta è un pupazzo. Spero lo abbiate capito”), la retorica della bufala del global warming dei veri interessi che muovono la sedicenne svedese. Greta sbarca a Roma – lo ha fatto ieri, … eh beh.... marcotravaglio Nella vita di tutti i giorni ho notato che quelli che sono soliti riempirsi la bocca di ambiente e mutamenti climatici sono molto spesso quelli che si comportano , nei fatti, in senso opposto a ciò che a parole predicano.Ipocrisia monumentale. Che circo...

Comico muore sul palco, ma il pubblico pensa sia uno scherzoLa morte assurda e incredibile dello stand-up comedian inglese Ian Cognito: il pubblico rideva, ma non era finzione

Il presidente Weah costretto a lasciare l’ufficio infestato dai serpenti Il videoL’ex centravanti del Milan, attuale capo di Stato deve lavorare da casa fino a quando non sarà completata la disinfestazione

Ucraina, il dibattito delle presidenziali riempie lo stadioIl presidente Poroshenko e il comico Zelensky si sono sfidati all’Olimpico di Kiev: botta e risposta sui rapporti con Putin e sulla guerra. Domenica il voto Слева - за Порошенко, справа - за Зеленского. Выбор очевиден!

Ucraina, tifo da stadio per il politico e lo showmanAll’Olimpico di Kiev l’ultimo dibattito prima del ballottaggio (domani) tra il presidente e lo sfidante

Ucraina: urne aperte per il ballottaggio tra Poroshenko e ZelenskyUrne aperte in Ucraina per il ballottaggio che deciderà il nuovo presidente del Paese. La popolazione è chiamata a scegliere tra il presidente uscente Petro Poroshenko , del partito Solidarietà (centro

Roma, il piano di Salvini per conquistare il Campidoglio: già pronto il programma - Il Fatto QuotidianoIl dopo-Raggi a Roma? Uno o più inceneritori realizzati da Acea, tavolini a mo’ di “salotti” nelle vie del centro, lo smantellamento di tutte le piste ciclabili “inutili”. E una “città-Stato” che “liberi” la provincia. Matteo Salvini sembra fare sul serio nel puntare al Campidoglio e, a due anni di distanza dalle elezioni amministrative, ha … Ha collaborato o lo ha scritto qualcuno degli Arata? 🤔 🤔 😉 Aridatece mafiacapitale! Se i 5 stelle danno casa ai zingari Roma e della lega

È fuori pericolo Fuego, il cane torturato con il fuoco nel SassareseÈ ufficialmente fuori pericolo il cane torturato col fuoco nel Sassarese ai primo di aprile. «Fuego vivrà», hanno comunicato i medici dell’ospedale veterinario dell’Università di Sassari dove era rico lazampa fulviocerutti Evviva!Grazie a tutti voi. lazampa fulviocerutti Bellissima notizia. Forza piccolo grande amico. La tua forza fa apparire ancor più piccoli i bastardi scarti umani che ti hanno fatto male. lazampa fulviocerutti BASTARDI DOVRESTE FARE LA STESSA FINE....