Elezioni Ucraina, il comico Volodymyr Zelensky in vantaggio col 73% sul presidente uscente Petro Poroshenko - Il Fatto Quotidiano

Elezioni Ucraina, il comico Volodymyr Zelensky in vantaggio col 73% sul presidente uscente Petro Poroshenko

21/04/2019 20.17.00

Elezioni Ucraina, il comico Volodymyr Zelensky in vantaggio col 73% sul presidente uscente Petro Poroshenko

Il prossimo presidente dell’Ucraina – secondo i primi exit poll dopo il ballottaggio – sarà Volodymyr Zelensky. Il comico – candidatosi senza alcuna esperienza politica – è dato in vantaggio sul presidente uscente Petro Poroshenko con il 73% dei consensi. Si conferma quindi la vera sorpresa della tornata elettorale ucraina dopo aver vinto il primo turno con …

scheda elettoralecompilata prima d’immetterla nell’urna. Accortosi della gaffe ha scherzato con i reporter: “Ah, è contro la legge? Allora non vi ho fatto vedere nulla…”. Ma ormai era troppo tardi: nel primo pomeriggio al suoquartier generalesi sono presentate le forze dell’ordine e gli hanno fatto compilare il

Orban: «Non ritiro la legge sull’omosessualità». Ma i leader della Ue lo isolano Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it Gb: basta pubblicità di cibo spazzatura in tv prima delle 21 - Mondo

verbale(il tutto ampiamente documentato da immagini). “Giusto,ho infranto la leggee la legge è uguale per tutti”, ha commentato Zelensky.Dmitry Razumkov, il portavoce della sua campagna elettorale, ha pubblicato su Facebook le foto del verbale. “Nuovo presidente, nuove regole”, ha scritto. “Tutti – ha aggiunto – devono rispettare la legge”.

Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. headtopics.com

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Движение 5 звезд? Speriamo che porti più fortuna dei nostri comici in Italia..... Le ultime 4 righe di questa pagina Televideo fanno ben sperare. E comunque, HaStatoContentoPutin Suppongo che si debba scontrare con una ………..sana ………..Democrazia ! ci sarà da ridere . Non muore mai la speranza.....di cambiare...speriamo che sia capace...

Populisti prendono il potere. E non solo in Italia Se non serenità, si spera riuscirà a portare un po' di allegria Presto si scontrerà con la dura realtà

Ucraina, exit poll: il comico Zelensky eletto presidente con il 73% dei voti Chi èAttore e produttore, 41 anni, ha sconfitto Petro Poroshenko, il presidente uscente Eppure l'Italia avrebbe dovuto loro insegnare qualcosa. Si troveranno con il culo per terra molto più di come stanno adesso, facile preda di Putin. Ognuno ha i suoi comici .. governare è un altro discorso ... Chissà a Beppe Grillo come gli rode!!!

Elezioni in Ucraina, exit-poll: Zelensky nuovo presidente con il 73,2% | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Elezioni in Ucraina, exit-poll: Zelensky nuovo presidente con il 73,2% | Sky TG24 E adesso si ride! Ma non trovate Incredibile che un popolo possa affidare la guida del governo ad un partito guidato da un comico? Ah no, niente...

Elezioni Ucraina, l'exit poll: il comico Zelenskij nuovo presidente con oltre il 70%Presidenziali ucraine, urne aperte: la sfida tra il comico Zelenskij e il re del cioccolato [news aggiornata alle 18:09]

Exit-poll ​Ucraina: Zelensky vince con il 73,2%Presidenziali ​Ucraina, Exitpoll: Zelensky vince con il 73,2%. Il presidente in carica Poroshenko avrebbe raccolto il 25,3% Noi in Italia possimo sperare solo in CROZZA. 👍👍👍👍👍👍👍👍 Ma non trovate Incredibile che un popolo possa affidare la guida del governo ad un partito guidato da un comico? Ah no, niente...

Ucraina: urne aperte per il ballottaggio tra Poroshenko e ZelenskyUrne aperte in Ucraina per il ballottaggio che deciderà il nuovo presidente del Paese. La popolazione è chiamata a scegliere tra il presidente uscente Petro Poroshenko, del partito Solidarietà (centro

Il sovranista del Tg1 col cognome fascista - Il Fatto QuotidianoGiuseppe Carboni e Angelo Polimeno Bottai hanno entrambi inviato a Fabrizio Salini una propria memoria, per raccontare l’accaduto secondo il loro punto di vista. Nel frattempo saranno sentiti dall’ufficio dell’audit interno: a quanto si sa, il vicedirettore è stato ascoltato ieri, mentre il direttore sarà sentito oggi. Questi gli strascichi della rissa andata in scena … marcotravaglio 'cognome fascista' 'n se pò sentì.Un pizzico di serietà in più per cortesia. E se è di destra per forza ha torto? Interessante... In RAI, dopo anni di asservimento al PD, è in atto una redistribuzione dei compiti più consona al ruolo di TV di Stato. Forse Bottai ritiene si debba continuare a trattare la RAI come un megafono politico? Seguiró con attenzione.

Roma, il piano di Salvini per conquistare il Campidoglio: già pronto il programma - Il Fatto QuotidianoIl dopo-Raggi a Roma? Uno o più inceneritori realizzati da Acea, tavolini a mo’ di “salotti” nelle vie del centro, lo smantellamento di tutte le piste ciclabili “inutili”. E una “città-Stato” che “liberi” la provincia. Matteo Salvini sembra fare sul serio nel puntare al Campidoglio e, a due anni di distanza dalle elezioni amministrative, ha … Ha collaborato o lo ha scritto qualcuno degli Arata? 🤔 🤔 😉 Aridatece mafiacapitale! Se i 5 stelle danno casa ai zingari Roma e della lega

Salva-Roma, il no di Salvini è il bottone rosso per la crisi - Il Fatto QuotidianoOra può davvero saltare tutto. Non è più tempo per battutine e sciarade. Perché il caso Siri da crepa si è fatto faglia tra gli alleati per forza, Carroccio e M5S. Con i 5Stelle che ora tirano in mezzo direttamente lui, Matteo Salvini, chiedendogli se sapesse, se fosse a conoscenza del fatto che il figlio … lucadecarolis stammerda lucadecarolis Il barbaro legaiolo ha le ore contate! Di fronte alla schifezza della lega e della sua cozzaglia non possiamo più avere pazienza. La lega ladrona è abituata a tradire, lo ha già fatto col nano di arcore e lo sta facendo col M5S. Chiudere subito il manicomio, subito! lucadecarolis Ma è la solita pantomima elettorale. Si tirano i piatti un po di muso e poi si fa pace a letto con maggiore passione.

Casalesi, il pentito: 'Così il clan voleva speculare su un terreno della Curia' - Il Fatto QuotidianoSei pagine depositate nel corso di un processo a Santa Maria Capua Vetere che vede imputati prestanome del clan dei Casalesi e tecnici comunali di Villa di Briano. Sei pagine con qualche omissis, raccolte dal pm di Napoli Catello Maresca, che raccontano di come la camorra del casertano provò ad avviare una speculazione sui terreni … Quella del catechismo se la erano legata al dito proprio .. !!1!11!

Alessandria, spara e uccide il figlio dopo una lite: 'Il giovane chiedeva soldi' - Il Fatto QuotidianoHa ucciso a colpi di pistola suo figlio, al termine di una lite che potrebbe essere legata alla droga. È successo in un’abitazione di Rivalta Bormida, in provincia di Alessandria. A sparare è stato Luciano Assandri, 68 anni. La vittima è il trentanovenne Diego Assandri. Dopo aver sparato, Luciano ha chiamato una vicina che, a sua volta, ha … Parte di questa morte,appartiene alla nostra società che non è riuscita a capire il disagio di tanti giovani,imbambolati da una vita senza valori. Voleva solo soldi soldi

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 15 Aprile: “Il Pd trucca concorsi e nomine nella Sanità in cambio di voti” - Il Fatto Quotidiano“Il Pd trucca concorsi e nomine nella Sanità in cambio di voti”. Umbria - I pm: la “spinta a delinquere” per i vertici dem erano le elezioni passate e future Bene bene. C’è dell’altro? Sai la novità..... Lo sanno anche i sassi che sono dei FARABUTTI!!!! Che strano, non l'avrei mai detto...