Roma, Edin Dzeko, Paulo Fonseca

Roma, Edin Dzeko

Dzeko, ora serve una vera svolta

Numeri insufficienti per il bosniaco in questa stagione

16/03/2021 23.40.00

Roma , per la Champions serve il vero Dzeko. Fonseca lo aspetta

Numeri insufficienti per il bosniaco in questa stagione

Angelo MangianteAppena 10 gol e solo 2 assist per il centravanti giallorosso, che ora è chiamato a innalzare il proprio livello di rendimento dopo una stagione decisamente problematica per lui tra mercato, covid e tensioni con Fonseca. Che però ora sembra essere tornato a puntare su di lui

Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano Il Fatto di Domani del 14 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano

Condividi:Sull'equilibrio appeso a un filo nell'ambiente Roma Fonseca si era già espresso più volte, sottolineandosbalzi di esaltazione e depressionesempre nel giro di pochi giorni. Nell'ultima settimana ha avuto l'ennesima testimonianza. Dopo il 3-0 allo Shakhtar Donetsk era diventato l'allenatore ideale per la crescita del club. Dopo la sconfitta a Parma lo stesso allenatore è invece diventato improvvisamente incapace di leggere le partite. Nulla di nuovo per Fonseca. Alle spalle ha 9 trofei vinti a livello internazionale, abbastanza per andare avanti per la sua strada. Forte della piena fiducia intorno a lui di Tiago Pinto e della proprietà.

Dopo il 2-0 di Parma, avrebbe potuto aggrapparsi all'alibi della stanchezza di dover giocare ogni tre giorni, ma non lo ha fatto.Sa che il motivo della sconfitta è stata la sottovalutazione del Parma da parte di alcuni giocatori. In campo senza la giusta concentrazione e l'atteggiamento richiesto. headtopics.com

Dzeko, i numeri di una stagione non all'altezzaOra Fonseca si aspetta il miglior Dzeko. Finora tra infortuni, stop per Covid e tribune post discussione, si è acceso ad intermittenza.In totale 17 partite da titolare, con 10 gol e 2 assist. Più vicino alla sua prima deludente stagione, chiusa con 10 gol e 7 assist, che non alle sue tre stagioni più prolifiche concluse salendo a 39, 24 e 19 gol. Nel turn over programmato da Fonseca,

Dzeko tornerà titolare domenica sera contro il Napoli. Mentre a Kiev, dopo l'ipoteca del 3-0 dell'andata, il centravanti sarà Borja Mayoral. Quasi una versione di tendenza rispetto all’ultimo mese nel quale Fonseca aveva sempre preferito lo spagnolo al bosniaco. La stessa che ora dovrà mettere in campo Dzeko. Perché la zona Champions è intasata e ogni ulteriore stop potrebbe essere pagato caro.

Leggi di più: Sky Sport »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Nei sogni si

Roma - Manchester United 3-2, la prova d’orgoglio dei giallorossi: in gol Dzeko, Cristante e ZalewskiLa vittoria non basta a recuperare il pesante distacco dell’andata. Per i Red Devils doppietta di Cavani Peccato, meritava deppiu Mannaggia Mannaggia mannaggia 🤔🤔🤔🤔🤔

Mourinho progetta la nuova Roma: nei suoi pensieri c'è Jimenez. E Dzeko...L'attaccante messicano del Wolverhampton è un vecchio pallino del nuovo tecnico. Ecco come cambiano le strategie del club giallorosso

Europa League, Manchester United-Roma 6 a 2: a Fonseca non bastano Pellegrini e Dzeko. Red Devils dilagano nel secondo tempo - Il Fatto QuotidianoCombatte nel primo tempo, nonostante gli infortuni, crolla nel secondo lasciando spazio a un Manchester United in piena. La Roma esce con un pesantissimo 6 a 2 dalla semifinale di andata di Europa League all’Old Trafford. Nei primi 37 minuti i giallorossi hanno dovuto effettuare tutti e tre i cambi a disposizione: prima per l’infortunio … 6 - 2 : il primo match (è proprio il caso di dire) è dei Gunners. E che cazz si giocava a tennis uscire con più dignità no e.... Ma é possibile che nessuno se ne renda conto che da circa dieci anni il calcio italiano é un flop

Musacchio, il rilancio passa dal Bayern: una svolta per scrivere il futuroIl centrale non ha più messo piede in campo dopo il difficile match d'andata contro i bavaresi. Per il match di Monaco, Inzaghi sembra intenzionato a preferire l'argentino rispetto a Patric Cioè, per metterlo nuovamente alla prova scegli il ritorno contro il Bayern Monaco e non Bologna e Crotone? Mi sembra una mossa molto sensata 😅 Avete mancato la parte in cui dice 'l'obiettivo è riuscire a prendere meno di 4 goal'