Domani su 7 le mascherine anti contagio: gratis e green

Con il magazine in edicola il 2 aprile, cinque esemplari di protezioni chirurgiche di tipo 2: è la quarta volta nella pandemia. Un milione e 400 mila pezzi donati ai lettori

01/04/2021 10.17.00

Con il magazine in edicola il 2 aprile, cinque esemplari di protezioni chirurgiche di tipo 2: è la quarta volta nella pandemia. Un milione e 400 mila pezzi donati ai lettori

Con il magazine in edicola il 2 aprile, cinque esemplari di protezioni chirurgiche di tipo 2: è la quarta volta nella pandemia. Un milione e 400 mila pezzi donati ai lettori

shadowStampaEmailHanno nascosto le nostre labbra e ci hanno insegnato a sorridere con gli occhi. Sono le mascherine, compagne di viaggio in ogni spostamento fuori casa, in ufficio, al supermercato, passeggiando con il cane. Ci siamo abituati a questo fondamentale presidio salvavita che ormai da tempo esperti del settore sanitario ci indicano come regola numero uno per ridurre il contagio. Non usciamo più senza e capita sempre con meno frequenza che, arrivati all’auto, si torni sui propri passi fin dentro casa per prenderne una. Ne abbiamo viste ovunque, nella borsa, nel vano della portiera della macchina, in cartella. Pronte all’uso per quando si potrà tornare tra i banchi.E proprio per la loro importanza nella vita di tutti i giorni, domani le mascherine saranno protagoniste del

Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di domenica 20 giugno 2021 Omicidio Desirée: tutti i 4 imputati condannati, due all'ergastolo

Corriere della Serache sarà in edicola con il suo settimanale7.Filtrazione batterica è superiore al 98%Per la quarta volta, infatti, il quotidiano e il suo allegato regaleranno questa efficace barriera. Si tratterà di una confezione composta da 5 mascherine chirurgiche di tipo II la cui efficacia di filtrazione batterica è superiore al 98%. Bianche, realizzate in tessuto non tessuto, hanno comodi elastici da agganciare dietro le orecchie e sono prodotte da Soft N. W., storica azienda di Biella che ha risposto alla richiesta dello Sportello Amianto Nazionale donando 1.400.000 pezzi distribuiti a tutti i lettori. «Le aziende come Soft N. W. sono figlie di un protocollo firmato a marzo 2020 e voluto dallo Sportello Amianto Nazionale, ente del terzo settore senza scopo di lucro, che ha invitato le fabbriche italiane dei consorzi Confindustria Moda e Cna Federmoda a riconvertire le loro produzioni e a farsi carico di distribuire mascherine. Lo scopo era creare un’industria italiana di filiera verticale che garantisse tutte le fasi, dalla realizzazione del tessuto al prodotto finito», spiega Fabrizio Protti, presidente nazionale di Sportello Amianto. «Abbiamo dato vita a un comparto di professionisti in grado di aiutare lo Stato senza dipendere dall’estero, ma con una filiera made in Italy certificata».

Confezionate in ambiente privo di batteriTra le 400 realtà che hanno aderito al progetto c’è Soft N.W., leader nella produzione di tessuto non tessutoSpunbonded, il materiale di cui è composto più del 70% della mascherina chirurgica. «Partiamo dal singolo granulo di polipropilene che viene immesso in un ciclo produttivo completo. Così ogni singolo prodotto è garantito al 100% in ogni sua parte e con origine chiaramente controllata», spiega Andrea Casartelli, general manager dell’azienda piemontese. «Per fare questo abbiamo attuato un’importante campagna di investimenti senza nessun finanziamento da parte dello Stato. Gli ultimi macchinari acquistati — anche questi tutti made in Italy — sono le imbustatrici. Prima avevamo migliorato i nostri laboratori interni realizzando anche una camera bianco Iso8, ovvero un ambiente privo di batteri, in cui avviene il confezionamento». Ma oltre al prodotto, grande attenzione viene data anche all’ambiente. «Abbiamo macchinari tra i più sofisticati per testare i tessuti e garantire un’importante traspirabilità ed una “biocompatibilità” di eccellenza», aggiunge Casartelli. Questa attenzione ai principi della Green Economy fa sì che le mascherine distribuite domani con headtopics.com

Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

E se salvini si fosse già vaccinato alla faccia degli 80enni ; tranquilli i giornali si bguardano bene dal dirlo ; due giorni fa la seconda dose sputnik in Bulgaria ( anche il politico polacco )

Livorno: festa di laurea in casa con 30 amici, denunce e multe da 400 a 1.000 euroQuindi siamo in Cina? Francesca Biagiotti il tuo Salvini è un coglione Ebbasta!! Sempre le solite stronzate! Per voi la gente deve rimanere chiusa in casa a vita? Bisogna riaprire tutto ma con le dovute maniere! Altrimenti è meglio se ci sparate!! Perché così non si può più vivere!! Meglio morire di Covid-19 che di fame!! ✊✊✊✊🇮🇹

Indonesia, persi i contatti con un sottomarino con 53 persone a bordoLa Marina indonesiana ha dato inizio alle ricerche e chiesto l’aiuto di Singapore e Australia. Individuata in mare una macchia di petrolio Ma cosa girano a fare con questi pifferi del nulla,,,,

Al via le riprese con il ritornon di Ewan, che domani compie 50 anni tondi tondiObi-Wan Kenobi, al via le riprese della serie sul maestro Jedi interpretato da di nuovo da Ewan McGregor, accanto a Hayden Christensen.

Un caso che ha fatto discutere, ora si chiude con un bel gestoLite Ibrahimovic-Lukaku: l'iniziativa della Procura federale ➡ SkySport CoppaItalia InterMilan Inter Milan Lukaku Ibrahimovic 🎪 🤡 🤡

Recovery: il premier Draghi stringe sul Pnrr, domani mattina punto con i ministriOggi il premier ha incontrato i sindaci delle città metropolitane, poi la Conferenza unificata tra Stato, Regioni, Anpi e Upi. Lunedì e martedì appuntamento con le Camere Nazismo 2.0 Ora In Germania ( noi i Prossimi.)Il Parlamento tedesco ha appena approvato la legge sulla protezione delle infezioni. Link: Mentre distraggono l’opinione pubblica con la superlega i genitori del Bomba hanno preso 1 anno e 9 mesi per fatturazioni false . 'Erdoğan dittatore'... non riesco a pensare ad altro quando vedo la foto di Draguccio ! Ma vi immaginate l'unanimità di pensiero di tutti i leader del mondo ad averlo sentito ? ... MA CHIST' Ê SCĘM'...

'Mala' e buona università - Videoforum con la ministra Cristina Messa domani alle 12.30L’università, i suoi concorsi e i dipartimenti che li confezionano su misura per un candidato. Parte da qui il videoforum di Repubblica con la ministra dell’Università e della Ricerca Cristina Messa condotto da Corrado Zunino. Affronterà, domani, in diretta dalle 12,30 alle 13,30, i mali e i possibili rimedi dell’accademia del Paese, il luogo che forma i cervelli e le coscienze della prossima classica dirigente. Arruolamenti dei docenti, fine della precarietà strutturale per i ricercatori, finanziamenti, autonomia. Ne parleremo, quindi, con Agnese Rapposelli, la ricercatrice del Dipartimento di Economia dell’Università di Chieti-Pescara che, registrando il suo colloquio con il commissario di un concorso da pilotare, ha acceso un faro sulla malauniversità e dato l’avvio alla nostra inchiesta “Agnese nel Paese dei baroni”. Ancora, interverrà il professor Francesco Ramella, ordinario dell’Università di Torino, Dipartimento di Culture, Politica e Società, autore tra gli altri del testo “In difesa dell’Università”, pubblicato sulla rivista Il Mulino dopo il nostro longform Domande a videoforumrepubblica.it