'Domani indicheremo un nome': la mossa del centrodestra per il Quirinale

Il centrodestra ufficializzerà domani il nome su cui ha deciso di puntare per la quinta votazione

28/01/2022 02.36.00

Il centrodestra ufficializzerà domani il nome su cui ha deciso di puntare per la quinta votazione

Il centrodestra ufficializzerà domani il nome su cui ha deciso di puntare per la quinta votazione

centrodestradovrebbe far convergere i suoi voti su uno dei nomi che sono già stati fatti in questi giorni. È questa la scelta scaturita al termine del vertice tra Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Antonio Tajani e gli altri leader di coalizione.

Il centrodestra ha, dunque, deciso che"nella votazione di domani mattina indicherà uno dei nomi di alto livello proposto nei giorni scorsi, dando mandato aMatteo Salvini- previa ogni opportuna interlocuzione - di definirlo entro il nuovo vertice delle ore 9 di domani", si legge nel comunicato congiunto diffuso al termine della riunione. Questo sarebbe anche"un modo per contarsi", si fa sapere e per interrompere il rito delle schede bianche e delle astensioni così da cercare di arrivare a una soluzione."Sì, domani votiamo un nome", conferma Luigi Brugnaro di Coraggio Italia. Se prima della riunione sembrava che il centrodestra volesse puntare su Franco Frattini (su cui il Pd in queste ora ha ribadito il suo no), ora, stando a quanto scrive l'Adnkronos, pare intenzionato a votare il presidente del Senato Elisabetta Casellati.

Leggi di più: ilGiornale »

Da Gucci Cosmogonie, tra modelle con il seno scoperto e di ogni età, emerge la libertà di essere se stessi e normalizzare ogni tipo di corpo

Sul runway Gucci Cosmogonie sfilano anche dei beauty trend da tenere d'occhio: dalla nudità al diversity, al Body Positivity, ai gioielli su viso e testa, fino al blush sulle tempie Leggi di più >>

Forza Italia sono i soliti traditori Carognate di partiti sopportate in silenzio da noi idioti silenti. Politico è al servizio della Patria, nazione e stato! Lui si e impadronito dello stato quando invece ne è servo. Manco i criceti o i campionati di scacchi, umilmente... Tutti stanno al Quirinale, come Speranza sta alla pandemia Covid.....

Attenzione e venerdi non dimenticare il proverbio 'non di venere e non di marte'..... dopo Berlusconi , Frattini , la Casellati e Cruciani , chi sta volta ? Castellino ? Fiore ? l'avv Taormina ? Cialtroni maledetti Il puttaniere Berlusconi?

Il giorno del quarto scrutinio per il Quirinale - Il PostNon sembra ancora quello che porterà all'elezione del nuovo presidente, su cui i partiti continuano a non mettersi d'accordo Mi sembra evidente . Renzi è quello che ha inventato l acqua calda

Si va al quinto voto per il Quirinale, il centrodestra punta su CasellatiBellanova: 'Iv non la voterà', no anche del Pd. Salvini: 'Conto che i passaggi siano definitivi e risolutivi. Il mio dovere è parlare con tutti'. Alle 8.30 riunione tra Letta, Conte e Speranza

Quirinale 2022, lLa strana coppia Letta-Renzi e il patto per fermare il blitz della destraIl leader dem esulta per la svolta. La richiesta di compattezza ai capicorrente. Gli applausi di tutta l’assemblea per gli auguri di guarigione di Berlus… Quale 'blitz'? La Destra raccoglie la maggioranza assoluta, semmai è la Sinistra a manomettere la democrazia. Napolitanoter Fate la cosa giusta. ELISABETTA BELLONI, PRESIDENTE. Ideale nel ruolo di CAPO DELLO STATO!

Quirinale: il centrodestra si astiene, il centrosinistra aspetta la proposta di Salvini e vota scheda biancaSalvini ha spiegato che lavorerà altre 24 ore per trovare un candidato di spessore di area culturale di centrodestra per poi poter aprire la trattativa con il centrosinistra. Da domani doppia votazione? Today_it Circo

Si va al quinto voto per il Quirinale, ma il candidato non c'èL'ira di Letta: 'Basta improvvisazioni'. Al centro dello scontro il nome di Franco Frattini rispuntato dopo la quarta fumata nera. Tajani vede Draghi e conferma la linea di Forza Italia: resti a Palazzo Chigi coricati letta È meraviglioso come chi non fa nulla critica sempre.Letta e Conte stanno facendo una pessima figura, attendisti e senza una posizione chiara.Ovviamente gli gioca facile criticare Salvini che è l’unico che per ora si sta muovendo.Non mi sta particolarmente simpatico ma è oggettivo

Quirinale 2022, il terzo giorno di votazione alla Camera: la diretta tv - Il Fatto QuotidianoQuirinale 2022, il terzo giorno di votazione alla Camera: la diretta tv

Domani mattina il centrodestra dovrebbe far convergere i suoi voti su uno dei nomi che sono già stati fatti in questi giorni. È questa la scelta scaturita al termine del vertice tra Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Antonio Tajani e gli altri leader di coalizione. Il centrodestra ha, dunque, deciso che"nella votazione di domani mattina indicherà uno dei nomi di alto livello proposto nei giorni scorsi, dando mandato a Matteo Salvini - previa ogni opportuna interlocuzione - di definirlo entro il nuovo vertice delle ore 9 di domani", si legge nel comunicato congiunto diffuso al termine della riunione. Questo sarebbe anche"un modo per contarsi", si fa sapere e per interrompere il rito delle schede bianche e delle astensioni così da cercare di arrivare a una soluzione."Sì, domani votiamo un nome", conferma Luigi Brugnaro di Coraggio Italia. Se prima della riunione sembrava che il centrodestra volesse puntare su Franco Frattini (su cui il Pd in queste ora ha ribadito il suo no), ora, stando a quanto scrive l'Adnkronos, pare intenzionato a votare il presidente del Senato Elisabetta Casellati. "E' andata bene, io lavorerò anche stanotte come è giusto e doveroso che sia. Domani il centrodestra voterà", ha dichiarato il leader del Carroccio Matteo Salvini, parlando ai microfoni di Skytg24 e anticipando che chiamerà tutti. E ha aggiunto:"Mi hanno dato mandato di esplorare quale dei profili, tutti di alto livello, può raccogliere condivisione da altre parti e, quindi, adesso vado e chiamo. Conto che domani ci possano essere passaggi definitivi e risolutivi". A tal proposito, ha ribadito:"E' mio dovere non mettere veti e parlare con tutti". Salvini ha fatto sapere che sta lavorando ad"ampio raggio" e che"ci sono 'x' ipotesi. Ho una notte per lavorarci". Il leader della Lega si è augurato che"gli altri partiti, Pd o Cinquestelle, non votino scheda bianca o astenuta, prendendosi le responsabilità" anche perché"tra crisi energetica, crisi Ucraina, crisi sanitaria, prima si fa e meglio è. Però - ha aggiunto Salvini - siamo al quarto giorno, si sta scegliendo il presidente della Repubblica , non voglio mediazioni al ribasso". Il leader del Carroccio, infine, si è detto"contento dell'unità del centrodestra, che mi ha dato il mandato" e ha aggiunto:"Se tutti fanno un passettino in avanti e la smettono con i veti, da domani potrete occuparvi di altro e auguri...". "Domani ci rivedremo per indicare uno dei nomi già proposti due giorni fa alla prima chiama. Sapete che vi è anche l'ipotesi di una seconda chiama nel pomeriggio e quindi vedremo. I nomi sono quelli emersi nella conferenza stampa di due giorni fa", ha dichiarato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti che, poi, ha aggiunto:"La Casellati ? Non era nella terna, ma era preservata dalla terna in quanto seconda carica dello Stato. Potrebbe essere un nome spendibile ed è il nome più prestigioso. Salvini parlerà con la presidentessa Casellati". Per quanto riguarda il no del centrosinistra, Toti ha evidenziato:"E' difficile trovare una convergenza, ma nella seconda chiama vedremo. Non ho sentito nomi nuovi". Poi ha aggiunto:"La Casellati è il nome più prestigioso che ha in campo il centrodestra, dovrà parlarne con il segretario della Lega: ne discuteranno nei termini più opportuni". I tre leader della coalizione giallorossa, Enrico Letta, Giuseppe Conte e Roberto Speranza, al termine di un loro vertice, hanno fatto sapere che per domattina alle 8,30 è stata convocata un'altra riunione allargata alle delegazioni dei tre partiti per decidere come comportarsi, se il nome della Casellati sarà confermata. Intanto, il vicesegretario del Pd, Giuseppe Provenzano, citando le parole di Letta, ha ribadito:"Proporre la candidatura della seconda carica dello Stato, insieme all'opposizione, contro i propri alleati di governo sarebbe un'operazione mai vista nella storia del Quirinale. Assurda e incomprensibile. Rappresenterebbe, in sintesi, il modo più diretto per far saltare tutto". Correlati