Diffamazione a mezzo stampa: carcere solo nei casi di eccezionale gravità

La pronuncia della Corte costituzionale

22/06/2021 23.04.00

La pronuncia della Corte costituzionale

Carcere per i giornalisti, la Consulta fa cadere obbligo di reclusione, dichiarato incostituzionale l'art 13 della legge sulla stampa

La Corte costituzionale ha esaminato oggi le questioni sollevate dai Tribunali di Salerno e di Bari sulla legittimità costituzionale della pena detentiva prevista per la diffamazione a mezzo stampa, per contrasto, tra l'altro, con l'articolo 21 della Costituzione e con l'articolo 10 della Convenzione europea dei diritti dell'uomo.

«No green pass», a Milano corteo non autorizzato in Duomo Berlusconi: “Favorevole a Green Pass e obbligo vaccini medici e prof” Berlusconi loda Salvini: 'Uniti sul centrodestra, divisi sui vaccini' - Politica

Le questioni sono tornate all'esame della Corte un anno dopo l'ordinanza numero 132 del 2020 che sollecitava il legislatore a una complessiva riforma della materia.In attesa del deposito della sentenza, l'Ufficio stampa fa sapere che la Corte, preso atto del mancato intervento del legislatore, ha dichiarato incostituzionale l'articolo 13 della legge sulla stampa (numero 47 del 1948) che fa scattare obbligatoriamente, in caso di condanna per diffamazione a mezzo stampa compiuta mediante l'attribuzione di un fatto determinato, la reclusione da uno a sei anni insieme al pagamento di una multa.

È stato invece ritenuto compatibile con la Costituzione l'articolo 595, terzo comma, del Codice penale, che prevede, per le ordinarie ipotesi di diffamazione compiute a mezzo della stampa o di un'altra forma di pubblicità, la reclusione da sei mesi a tre anni oppure, in alternativa, il pagamento di una multa. headtopics.com

Quest'ultima norma consente infatti al giudice di sanzionare con la pena detentiva i soli casi di eccezionale gravità.Resta peraltro attuale la necessità di un complessivo intervento del legislatore, in grado di assicurare un più adeguato bilanciamento - che la Corte non ha gli strumenti per compiere - tra libertà di manifestazione del pensiero e tutela della reputazione individuale, anche alla luce dei pericoli sempre maggiori connessi all'evoluzione dei mezzi di comunicazione, già evidenziati nell'ordinanza 132.

Leggi di più: Rainews »

Covid, Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale. Prevalga senso di responsabilità'

In quel paragrafo “Casi più gravi “ si apre un mondo🤷‍♀️Chi decide quale casoè più grave di un altro?Sempre a discrezione dei giudici 🤷‍♀️

Berlusconi e la battuta sulle amministrative: 'Sapete perché non troviamo un candidato a Milano?'La 'gag' di Silvio Berlusconi che è intervenuto telefonicamente alla conferenza stampa di presentazione del candidato sindaco di Torino [VIDEO] Ma soprattutto come sta bene il mafioso quando non ha udienze. 😒😒Da Milano a Torino ci vuole un Datorino😣😣questa la Battuta che ha fatto il nno mfioso, non fa' ridere manco li'🐶🐶🐶🐶 ma sentite quanto parla..solo davanti ai giudici fa' scena muta. Malato ,provato da virus ,ma la lingua sempre in forma!!!!

Con BBBell la banda ultra larga arriva nei piccoli comuni di Piemonte e LiguriaBBBell accelera sulla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione dei piccoli Comuni di Piemonte e Liguria che fin da subito avranno a disposizione una connessione Internet fino a 100 Mega. Con il progetto «Il mio Comune è digitale» presentato oggi in modalità streaming dall’azienda torinese leader nel Nord Ovest nel settore delle ...

Caso Report, se la fonte è meno tutelata lo è anche la democraziaLa decisione del Tar di obbligare un giornalista del servizio pubblico a mostrare l’intera documentazione relativa a un suo servizio indebolisce il ruolo che la stampa dovrebbe avere E se la fonte è un diffamatore di professione che si protegge camuffandosi da fonte? Se l'informazione non è tutelata, anche a prescindere dalle fonti, non solo sarà sempre più piegata al potere, ma sarà imbavagliata e sotto ricatto.

Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di martedì 22 giungo 2021Le prime in edicola oggi The creator of existence and the infinite alive invisible body, have been, are, and will remain converted to anatomy, mathematics, chemistry, physics, sciences, magic, telepathy, telekinesis, gematry, numerology, infinity, eternity, and the book Eternal Order. The assassins were, are, and will remain converted to the stone age, lies, censorship, misinformation, Bible, Quran, English, Arabic, Russian, Chinese, Indian, impossible, non-existent, expired, secret, etc. All' anima della par condicio. Brava Rai. Semmai non si capisce da quale parte stai. Sei (6) giornali di sinistra e uno (1) di Centro destra. Chi prevarra' nelle informazioni ?

Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di lunedì 21 giugno 2021Le prime in edicola oggi

Hotel, i vincoli da rispettare per il soggiorno di adolescenti senza adultiL’albergatore potrà accogliere i minorenni solo dopo aver acquisito per ciascuno di loro l’autorizzazione da parte degli esercenti la responsabilità genitoriale