Di Pietro tentato dal ritorno in politica. La nipote: «Se glielo sanno chiedere...»

Di Pietro tentato dal ritorno in politica. La nipote: «Se glielo sanno chiedere...»

21/02/2021 01.23.00

Di Pietro tentato dal ritorno in politica. La nipote: «Se glielo sanno chiedere...»

A Montenero di Bisaccia, il regno dell’ex pm di Mani Pulite, si discute dell’idea di un impegno con i ribelli M5S capitanati da Di Battista

Montenero di Bisaccia- Le strade che portano a Montenero di Bisaccia, regno di Antonio Di Pietro, sono tutte disastrate. Una frana, una deviazione, un percorso accidentato per il manto stradale saltato. A voler cercare delle metafore, nessuna di queste sarebbe di buon auspicio per chi puntasse a raggiungerlo per coinvolgerlo di nuovo in politica, tentazione dei 5 Stelle «ribelli». Dietro la cancellata della sua masseria lungo la strada per Palata, in questo dedalo di mezze colline dalle curve tutte uguali, un setter bianco e nero scondinzola, non abbaia agli estranei.

La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Cane con una zampa paralizzata sopravvive a una vita di stenti in mezzo all’indifferenza più totale G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano

E questo, restando ai segnali da cogliere,andrebbe nella direzione di una riapertura alla vita pubblica. Porte e finestre sono serrate, la siepe curata, un furgone di quelli scoperti sul retro è parcheggiato all’interno, lavato da poco. «L’ultima volta l’ho visto venerdì», dice un uomo dalle campagne circostanti. «Se torna in politica?». Fa spallucce e se ne va. Tutti sanno dove abita l’ex magistrato e progenitore dei populismi italiani. Lui al telefono non risponde e agli sms si limita a dire «Non sono in Molise».

Arriva intanto sua nipote Valentina Bozzelli, 54 anni, avvocato dell’Adusbef,consigliera comunale in una lista civica e «promotrice di Italia dei valori in Molise». Com’è l’umore del volto simbolo di Mani pulite? «Lo tirano per la giacchetta — racconta lei — gli chiedono di farsi avanti, ma lui dice “ho finito, ho finito”». Ma la figlia della sorella Concettina sa che «mio zio è bionico, è sempre in movimento e se uno glielo sapesse chiedere...». Di Pietro è a Bergamo, città della moglie, con la famiglia. Una settimana al mese torna in paese per curare i 3.000 olivi, i vigneti e seguire le sue cause da avvocato per le quali ha adibito a studio un terrazzo verandato della masseria che domina la valle. «Ha dei faldoni enormi — assicura la nipote, occhi e naso che anche da dietro la mascherina non nascondono la parentela —. Non è uomo da stare fermo, voleva ritirarsi in campagna ma poi non ce l’ha fatta. Segue per quanto può la terra, guida ancora il trattorino e adesso sta mettendo la rete elettrificata per i cinghiali». headtopics.com

E la politica? «Lo vedo che dentro sta male quando nota tanti incompetenti,è fatto così. L’eredita di quanto fatto, Idv non vorrebbe lasciarla andare anche se mio zio ha fatto bene a lasciare il simbolo a Ignazio Messina per non finire in certe beghe. Dice che Di Battista potrebbe funzionare?». I cani tornano dalle loro corse nei prati, infangati e contenti. La nipote dell’uomo che aveva in mano gli umori dell’Italia gli manda un messaggio per convincerlo a rilasciare qualche commento, invano. «Lo devo convincere a prendere delle galline, se tornerà le faccio assaggiare il nostro olio».

20 febbraio 2021 (modifica il 20 febbraio 2021 | 22:31) Leggi di più: Corriere della Sera »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

Ma magari!! Torna torna, che ci pensano gli elettori a rispedirti nel buco. Cosa ha da dire palamara di questo? Perché no è stato protagonista di un grande processo di pulizia dalla corruzione 👏 forse l’unico suggerimento di fare attenzione alla sua squadra ed evitare dei nuovi Scilipoti! Per carità lasciamo stare, si trova così bene a fare l'agricoltore. Grazie

ve la ricordate sta cosa, sì? mastella e lennykravitz levatevi. Avvisatelo che ci saranno 345 poltrone in meno...nn vorrei perdesse solo tempo... Ma Anche No. Ci abbastano i cretini che abbiamo, grazie. Gli scriviamo una poesia 😅 Brunetta - Gelmini - Carfagna - Di Pietro...ma sicuri che sia il 2021?😂

Montenero di Bisaccia è zona rossa. Non si può muovere. Mah un personaggio che ho amato prima di una delusione serissima dopo averlo conosciuto di persona

I Barzini: storia di una famiglia, di un mistero e di una Milano piena di soprannomiLeggi su Sky TG24 l'articolo I Barzini: storia di una famiglia, di un mistero e di una Milano piena di soprannomi I Barzini ? Skytg24, invece di parlare della figuraccia di Draghi che ha elogiato i lager libici... voi meschina e squallida Skytg24 parlate dei Barzini ? A milano Fontana 'olocaustizza' tutti i vecchietti e voi parlate dei Barzini ?

Che periodo disgraziato ... mo anche Di Pietro Il pupazzo della Cia... Poi manca Ingroia ed abbiamo completato il circo. Cercheremo di resistere alla tentazione.

Pietro Turano, Pietro il Grande - VanityFair.itL'attore e attivista crede ancora nell’impegno nella società civile. E - nonostante tutto - nella capacità di ascolto dei suoi coetanei

Ultimo pubblica la cover di 'I giardini di marzo' di Lucio BattistiLeggi su Sky TG24 l'articolo Ultimo pubblica la cover di 'I giardini di marzo' di Lucio Battisti Ma che tocca sentire 🤦🏼‍♂️ Finite le idee? Lesa maestà.

Covid, AstraZeneca: 'Obiettivo per l'Italia 5 milioni di dosi di vaccino per la fine di marzo''All'Italia più di 20 milioni di dosi', fa sapere la casa farmaceutica che però non esclude variazioni sulle date di consegna legate alla produzione e ai controlli di qualità. AstraZeneca 'sta lavorando per aumentare la produttività nella sua catena Ue' e userà anche la sua 'capacità globale per raggiungere la consegna di 180 milioni di dosi all'Ue nel secondo trimestre' E quando si comincia?

Il cielo di Pechino si tinge di giallo: è la tempesta di sabbia del GobiNove morti e 500 dispersi in Mongolia. Le immagini circolate in rete riportano in auge il dibattito sull’inquinamento dell’aria nella capitale 🤔 Dopo le polveri dell'Etna ora anche questa. Che dite, alzeranno la muraglia cinese? Abitualmente è bianco, non certo azzurro...

Imposta di registro, legittima la retroattività di una genuina norma di sistemaLo ha affermato la Corte costituzionale nella sentenza n. 39 depositata oggi che ha dichiarato non fondate le questioni sollevate dalla Ctp di Bologna sull'articolo 1, co. 1084, della legge n. 145/2018