Inter, Mauro Icardi, Milan Club, Rossonero

Inter, Mauro Icardi

Derby di Milano, ecco cosa devono fare Milan e Inter per vincere la partita

Derby di Milano, ecco cosa devono fare Milan e Inter per vincere la partita

16/03/2019 14.34.00

Derby di Milano, ecco cosa devono fare Milan e Inter per vincere la partita

Il 21 ottobre i nerazzurri vinsero 1-0 l’andata. I rossoneri cercheranno di imporre il gioco

EmailAll’andata ci pensò Mauro Icardi a tempo abbondantemente scaduto a decidere il derby. Finì 1-0 con zampata decisiva dell’argentino, ora ritiratosi sull’Aventino e tutti a casa. Donnarumma non fu irreprensibile, era un momento in cui il Milan arrancava privo di certezze. Era il 21 ottobre e in quella fase della stagione l’Inter si sentiva ancora l’anti-Juve. La squadra di Gattuso fu criticata perché invece di cercare di impostare la propria manovra diede l’impressione di giocare per il pari, limitando - senza risultato - le potenzialità offensive dell’Inter.

18/24 giugno 2021 • Numero 1414 E' morto Giampiero Boniperti, una vita per la Juventus - Sport Limoni

MilanIl mondo si è capovolto da allora. E’ vero che l’allenatore dei rossoneri è passato attraverso le forche caudine della critica, è uscito dall’Europa League, ha tremato per la propria panchina. Ma poi anche grazie al mercato di gennaio che ha consegnato al tecnico rossonero Piatek e Paquetà i rossoneri hanno visto la luce. Sono terzi in classifica con un punto di vantaggio sui cugini, hanno trovato nel polacco un formidabile terminale offensivo e una granitica solidità difensiva. L’unico rischio è scendere in campo troppo da favoriti, spinti da un’atmosfera di entusiasmo dilagante in città. Le prove opache registrate a partire dalla sfida dell’Olimpico in Coppa Italia contro la Lazio in poi non devono essere sottovalutate. La squadra sembra stanca, quindi benedetta sia la sosta, Ma prima Rino chiede ai suoi uno sforzo suppletivo, senza però rinunciare ai propri uomini. Ora che la squadra ha trovato una sua quadratura pare difficile che l’allenatore deroghi dai suoi undici con il rischio di spedire ancora una volta, nonostante la brillante prestazione con il Chievo, Biglia in panchina. Regola numero uno: non giocare per il pari, badando solo a frenare le avanzate dei nerazzurri. La strategia, come si è visto all’andata, non paga.

InterL’Inter al contrario viene da un periodo tormentatissimo. Da dicembre a oggi ha dilapidato 8 lunghezze di vantaggio che conservava sui cugini. Dopo essere uscita dalla Champions, è stata estromessa giovedì dall’Europa League. Non ha più la Coppa Italia e nemmeno un attaccante di caratura internazionale a cui affidarsi. Il caso Icardi che fino a pochi giorni fa sembrava aver cementato il gruppo ha invece allargato il focus sul disequilibrio della rosa -vedasi Ranocchia schierato centravanti per disperazione nel finale anche contro l’Eintracht-. L’Inter ha tutti gli elementi contro sulla carta. Spalletti è a rischio e in ogni caso quest’estate saluterà la Pinetina, dopo oltre un mese di braccio di ferro e tentativi di mediazione falliti Icardi ancora non si è messo a disposizione del gruppo e chissà se lo farà prima della fine della stagione, lo spogliatoio è da rifondare, anche con l’addio ormai scontato di Perisic a fine stagione. La serenità non abita qui. Ecco perché Gattuso non dovrà commettere la leggerezza di pensare che siano già sconfitti in partenza. Se l’Inter dovrà sfoderare una prova d’orgoglio lo farà proprio nella gara più attesa in tutta Milano. headtopics.com

Incasso recordNel derby numero 223 l’incasso complessivi è di 5,7 milioni, record anche per tutta la Serie A. In uno stadio sold out, 4 mila sono i biglietti acquistati da tifosi stranieri. 590 i Milan Club a San Siro, il più esotico proviene dal Bahrein. La partita sarà trasmessa in 200 Paesi. Ben 600 fra giornalisti, fotografi e produttori televisivi sono accreditati per il match. Oltre 170 apparecchi di illuminazione proietteranno le fiamme lungo tutto il perimetro esterno dello stadio in ossequio al tema della sfida «Join the flame». Prima della partita canterà Ghali, mentre all’intervallo grandi ex da Nesta a Inzaghi presenteranno con Gazidis e Scaroni le maglie speciali con cui il Milan Glorie giocherà a Liverpool il 23 marzo prossimo contro le legends dei reds, replicando la finale del 2007. Altri tempi, ma il Milan sogna di riviverli presto.

16 marzo 2019 (modifica il 16 marzo 2019 | 12:52) Leggi di più: Corriere della Sera »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Un bel forza Milan IMPARZIALE sotto l'articolo del Corsera di oggi ci stava, secondo me...

Milan, Gattuso e i suoi guerrieri: la squadra anti Inter prende formaDa Calabria a Rodriguez, da Calhanoglu a Bakayoko (ma occhio a Biglia...): il tecnico rossonero nel derby ridarà spazio ai suoi “senatori” e intanto attende il giudice sportivo dopo l’espulsione di Verona. C’è cauto ottimismo

Milan-Inter, i duelli del derby: Piatek-De Vrij, Romagnoli-Lautaro...Non solo attacco contro difesa: anche a centrocampo si giocherà una partita nella partita. Sfida sudamericana tra Paquetà e Vecino Uno fisso

Milan, Donnarumma, Romagnoli, Musacchio dagli errori al muroNella sfida con l’ Inter di ottobre gli sbagli dei centrali e del portiere furono determinanti sul gol vittoria di Icardi: oggi sono i tre protagonisti di una difesa da record CANCELLATE PER DIO

Inter, la Curva Nord senza coreografie per il derbyLa decisione dopo il no del Gos a uno striscione in ricordo di Daniele Belardinelli. L'ultima stracittadina senza coreografie nel 2013 Via l’unica cosa bella che poteva fare l’Inter domenica Dovrebbero rimanere direttamente a casa.. senza curva! 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Inter, la crisi allo snodo derby: Spalletti può ripartire o affondareFuori anche dall'Europa League, i nerazzurri hanno davanti un unico obiettivo, la qualificazione alla prossima Champions League. La stracittadina di

Milan, Cutrone, Castillejo e Biglia: ecco i jolly da calare a derby in corsoIl centravanti cresciuto nel vivaio è chiuso da Piatek, ma ha già risolto una sfida con l’ Inter e può far saltare gli equilibri. Lo spagnolo e l’argentino stanno bene: Gattuso può sfruttarli. Conti più indietro Il Milan sta facendo un ottimo lavoro fino ad adesso...e pensare che fino a qualche mese fa era impensabile che finiva in terzo posto...

Milan, Gattuso rischia il derbyCacciato al Bentegodi per una polemica accesa con Meggiorini, la squalifica non è però automatica, dipenderà dal referto dell’arbitro e del quarto uomo Tranqui... 'nessun pericolo per te' 🎶 🎵 Ieri è arrivato l'aiutino arbitrale il 2 gol era da annullare se si gioca senza arbitro vedremo un calcio migliore sono la rovina del calcio in Italia

Inter-Spal 2-0, Politano e Gagliardini lanciano i nerazzurri verso il derbyImportante successo che permette ai nerazzurri di restare in scia al Milan in vista della grande sfida di domenica prossima

Inter-Spal, le pagelle: ''El toro'' e Spalletti da 7 - Video Gazzetta.itMartinez non fa sentire la mancanza di Icardi. Luciano ribalta la squadra. I voti di Luigi Garlando all' Inter che ha battuto la Spal. Le pagelle complete solo sulla Gazzetta in edicola dopo la figura di merda fatta contro la spal... pure esaltati sono 🤣🤣🤣🤣🤣🤣 il nostro attaccante + forte che mai

Verso il derby: Suso, Perisic, le super difese. Ecco le carte di Milan e InterNon solo Piatek e Lautaro: Gattuso e Spalletti hanno più soluzioni tattiche. E occhio alle variabili in panchina: la fame di Cutrone e il ritorno di Keita