Decreto sostegni, il dado è tratto: a chi vanno e quando arrivano i nuovi aiuti

20/01/2022 07.37.00
Decreto sostegni, il dado è tratto: a chi vanno e quando arrivano i nuovi aiuti

Decreto sostegni, il dado è tratto: a chi vanno e quando arrivano i nuovi aiuti da @Today_it

Decreto Sostegni

Decreto sostegni, il dado è tratto: a chi vanno e quando arrivano i nuovi aiuti da Today_it

Le risorse sono quelle previste nella legge di Bilancio varata poche settimane fa dal parlamento: in tutto circa un miliardo e mezzo. Ecco come saranno suddivisi

Decreto sostegni, ci siamo. Si vede lo striscione del traguardo ma sarà un provvedimento dal raggio d'azione limitato. E' in arrivo infatti il nuovo decreto per il sostegno ai settori più in difficoltà, in primis il turismo. Il settore del turismo continua a subire le pesanti conseguenze delle nuove misure adottate per il contenimento dei contagi, ma non è l'unico a battere cassa. Le risorse sono quelle previste nella legge di Bilancio varata poche settimane fa dal parlamento: in tutto circa un miliardo e mezzo.

Leggi di più: Roma Today »

Noi, sopravvissuti alla bomba atomica

Chi ha vissuto l’orrore delle esplosioni atomiche non lo dimenticherà. Come certificano le testimonianze raccolte in questo reportage Leggi di più >>

Ecco come Kanye West cambia e stravolge il look di tutte le sue compagneDa Kim Kardashian a Julia Fox, ecco come Kanye West cambia e stravolge il look di tutte le sue compagne

Covid, ecco quali sono le Regioni che rischiano la zona arancione

Covid, ecco quali sono le Regioni che rischiano la zona arancioneLeggi su Sky TG24 l'articolo Covid, ecco quali sono le Regioni che rischiano la zona arancione Ancora con sti colori? Basta non se ne può più.

Gf Vip, Sonia Bruganelli svela un retroscena su Adriana Volpe: «Ecco che fa dietro le quinte»Sonia Bruganelli svela un retroscena su Adriana Volpe al Grande Fratello Vip. In un'intervista rilasciata al settimanale 'Chi', l'opinionista chiarisce anche i dubbi sulla sua...

Quirinale, i bookmakers spingono Silvio Berlusconi: ecco le cifre che fanno tremare la sinistraPer i bookmakers Berlusconi ha il 12 per cento di probabilità di essere eletto. Prima di lui solo Draghi con il 56 per cento. Per il leader di ForzaItalia, un netto salto in avanti

Negli Stati Uniti le compagnie aeree protestano contro le nuove frequenze del 5G - Il Post

Negli Stati Uniti le compagnie aeree protestano contro le nuove frequenze del 5G - Il PostTemono che possano provocare interferenze con la strumentazione degli aerei, ma sulla questione c'è dibattito Complottisti...

Le origini umili, le liti con Corso e Rivera, l'assedio all'Olimpico: perché Michelotti era specialeLe origini umili, le liti con Corso e Rivera, l'assedio all'Olimpico: perché Michelotti era speciale

Condividi Decreto sostegni, ci siamo.Arriviamo, poi, a Kim Kardashian .invece il tasso di occupazione dei posti letto in rianimazione è al 20% ..

Si vede lo striscione del traguardo ma sarà un provvedimento dal raggio d'azione limitato. E' in arrivo infatti il nuovo decreto per il sostegno ai settori più in difficoltà, in primis il turismo. Nei 9 anni in cui sono stati insieme Kim ha indossato sempre outfit o disegnati dall’ex marito o pensati da lui. Il settore del turismo continua a subire le pesanti conseguenze delle nuove misure adottate per il contenimento dei contagi, ma non è l'unico a battere cassa. L’incidenza è al 515 8/14 A causa del continuo aumento dei contagi, molte altre Regioni rischiano di superare nei prossimi giorni i parametri , nonostante i tentativi per incrementare i posti letto o le richieste di rivedere il bollettino 9/14. Le risorse sono quelle previste nella legge di Bilancio varata poche settimane fa dal parlamento: in tutto circa un miliardo e mezzo. Si è trattenuto poche ore a Parigi solo per scegliere accuratamente quello che avrebbe dovuto indossare. Chi sarà aiutato con fondi immediati? 200 milioni per il commercio al dettaglio, 200 per il trasporto pubblico locale, 230 al fondo turismo a cui si affiancano 128 per il credito d’imposta di agenzie di viaggio e tour operator. L’avermi scelta per il suo GF Vip, in un momento particolare della mia vita, mi ha fatto crescere, mi ha aiutata ad avere maggiore consapevolezza e anche a divertirmi.

Per librerie, cinema e teatri ci sono circa 110 milioni, 20 milioni andranno alle discoteche e 40 allo sport. Come hanno notato in molti, però, adesso che sta con Pete Davidson sceglie capi più sexy e indugia più su diverse tonalità di colore, cosa che prima era quasi proibito. La maggioranza relativa degli aiuti va a Regioni ed enti locali, che dovrebbero ricevere 500 milioni sotto forma di replica per il 2022 del fondone Covid creato nel 2020 e riproposto l’anno scorso. Decreto sostegni in arrivo oggi: le novità Non tutto è definito nel dettaglio: come racconta oggi il Sole 24 Ore , è proseguita e prosegue ancora la fitta sequenza di riunioni tecniche per preparare il provvedimento atteso oggi in consiglio dei ministri. Non ci sono le decine di miliardi dei vecchi decreti ristori/sostegni. La portata degli aiuti stavolta è limitata, e senza il nuovo scostamento di bilancio chiesto a gran voce dei partiti non può che essere così. Solo che lei potrebbe essere la mia sorella maggiore per questioni anagrafiche.

Il nuovo decreto sostegni darà una mano solo alle categorie colpite più direttamente dalle chiusure di queste settimane, da quando - da dicembre - l'ondata Omicron ha colpito l'Italia e il mondo intera con una rapidità inattesa. Nonostante le restrizioni arttuali non siano nemmeno lontanamente paragonabili a quelle delle fasi più dure della lotta al Covid, nel 2020 e 2021, l'alto numeri dei contagi ha causato una quantità mai vista prima di isolamenti, quarantene e rinunce volontarie a tante attività. Ci sono settori in ginocchio.  Gli enti territoriali annaspano, e nel provvedimento di oggi per loro ci sono due interventi. Il primo è una replica del cosiddetto «fondone Covid», gli aiuti emergenziali che nel 2020 e 2021 hanno compensato il crollo delle entrate di Regioni ed enti locali e che oggi dovrebbe servire prima di tutto a sostenere le spese sempre più salate per l’energia negli ospedali e negli impianti pubblici come piscine, palazzetti e stadi; altri 200 milioni sono pensati poi per il trasporto pubblico locale che, trasportando meno utenti, si trova in difficoltà economiche impensabili fino all'autunno.

Due le modalità di aiuto ipotizzate per il settore turistico: da una parte il ritorno del credito d’imposta sugli affiti per gli alberghi e dall'altra il rifinanziamento del fondo di settore, che finanzia gli aiuti diretti agli operatori e coprirà anche la decontribuzione per il personale. Per i negozi e per il commercio al dettaglio c'è "poca roba" nel decreto sostegni in arrivo: 160 milioni di stanziamento in tutto per catering e matrimoni, moda, tessile e parchi a tema. 20 milioni per discoteche e sale da ballo, che sperano di riaprire da inizio febbraio.  Quando e come arrivano gli aiuti Come arriveranno a destinazione gli aiuti? Per snellire le pratiche ed evitare colli di bottiglia, si dovrebbe puntare secondo le indiscrezioni del quotidiano di Coinfindustria su una serie di fondi distribuiti fra i ministeri per gli aiuti ai settori di loro competenza: "Un impianto del genere replica quello adottato nell’ultima legge di bilancio, ma solleva più di un’incognita sull’obiettivo dichiarato di garantire gli aiuti in tempi brevi. Nessuno dei fondi istituiti in legge di bilancio è infatti già operativo: al Mise, per esempio, si è completato solo pochi giorni fa il cammino burocratico del fondo per la ristorazione collettiva, che era stato creato nel maggio scorso dal decreto sostegni-bis".

Invece per gli aiuti a fondo perduto per commercio al dettaglio, librerie, tessile e moda, che si basano sui codici Ateco, Invitalia dovrebbe fare più in fretta.  © Riproduzione riservata .