Debutta “Moja” la band musicale composta da tre robot

Tre automi interpretano brani della tradizione cinese.

02/05/2019 11.10.00

Tre automi interpretano brani della tradizione cinese.

Tre automi interpretano brani della tradizione cinese. Il progetto nasce da un gruppo di docenti e studenti della Tsinghua University di Hong Kong

I tre robot non hanno volto, per il resto però sono costruiti a immagine e somiglianza di esseri umani. «Cerchiamo di creare un’immagine dell’automa partendo dal punto di vista degli scultori per rendere la postura e le forme dei robot più realistiche», ha detto Mi Haipeng, professore associato presso l’Accademia delle Arti e del Design della Tsinghua University e responsabile del progetto. Gli sviluppatori possiedono competenze diverse in materie come controllo e interazione con i robot, scultura, nuovi media, teatro e musica.

Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine

Lo spettacolo, chiamato Il Fantasma del Moja, racconta la storia di uno studente che inventa robot musicali in un laboratorio e affronta una lunga serie di sfide. L’attore umano e i robot si esibiscono insieme sul palco. «Attraverso l’arte speriamo di trasmettere l’idea di coesistenza armoniosa tra gli esseri umani e la tecnologia», ha sottolineato Mi. Aggiungendo che Moja, la band di robot musicisti , avrà altri membri in futuro.

Negli ultimi anni l’arte applicata alla robotica, una forma artistica completamente nuova, è emersa sia in Cina che all’estero. A differenza dei robot industriali e degli automi di servizio, questi «art robot» servono per esplorare la relazione tra robotica ed esseri umani e tra tecnologia avanzatissima e cultura tradizionale. Di sicuro l’esperimento ha funzionato almeno per la Tsinghua University, che ha postato sulla pagina Facebook e sul sito diverse foto e ci ha guadagnato un’attenzione mediatica inusuale per un progetto di ricerca sui robot. headtopics.com

Per una volta, tuttavia, i cinesi non arrivano primi: quarant’anni fa, infatti, i tedeschi Kraftwerk dedicarono un intero album ai robot (The Man-Machine), e per presentarlo inviarono agli incontri con i giornalisti dei manichini meccanici con le loro fattezze. Oggi i Kraftwerk sono nella storia della musica, elettronica e non solo, e naturalmente sono un po’ invecchiati. Ma nei concerti il brano più applaudito è sempre quello: The robots, con i manichini in scena, sempre più essenziali e sempre più perfetti, mentre i musicisti in carne e ossa prendono fiato. «Siamo programmati per tutto, e quello che chiedi sarà fatto», cantano.

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Il padre di Emiliano Sala morto d’infarto tre mesi dopo il figlioA tre mesi dalla morte del calciatore, stroncato da un infarto il padre 58enne: «Non ha mai superato la tragedia del figlio» Il calciatore argentino il corpo recuperato nel Canale della Manica di Nove anni fa ho perso mio figlio,so quello che si prova!🙏 Sono profondamente addolorato N0n ha retto al dolore...😥😥💕🌹🌹

Il rebus dei migranti irregolari: in tre anni meno di 20mila rimpatriLa cifra iniziale di 500 mila, diffusa in campagna elettorale, era una stima legata agli sbarchi prima della politica dei “porti chiusi” Sono anche diminuiti gli sbarchi. Non credo che si possa mettere in dubbio la permanenza in Italia dei migranti regolari! Tutti a casa loro. Forza Salvini! Meglio 20 mila che niente!

In Messico i narcos uccidono tre volte più del terrorismo (in tutto il pianeta)Nel 2018 la guerra tra bande di trafficanti ha causato quasi 29mila morti, 79 al giorno, Superato il triste record dell’anno precedente. Nello stesso periodo il terrorismo ha provocato 9.700 morti in tutta la terra

Nei ratti il glifosato provoca danni per tre generazioniStudio statunitense: l'esposizione in gravidanza aumenta patologie come l'obesità Che culo che non siamo ratti 😅 terrapiattisti novax Maledetti tedeschi

Tonino, bibliotecario su tre ruote: «Con il mio Apecar porto libri ovunque»Antonio La Cava, 74 anni, maestro in pensione, gira la Lucania con il suo «treruote»

Tonino, bibliotecario ambulante: «In Apecar porto libri ovunque»Antonio La Cava, 74 anni, maestro in pensione, gira la Lucania con il suo «treruote» distribuendo volumi a scolari e famiglie: «Trasmetto ai piccoli la passione della lettura» Bravo e complimenti AuradeFlores tu biblioteca!!

Bivio Mondiale, la Ferrari si gioca il primo jollyIn Azerbaigian l’obiettivo è ritrovare il successo dopo le tre doppiette Mercedes

Il «miracolo» di Sanchez: così in Spagna la sinistra vince e governaPer affrontare le difficoltà che lo attendono nelle prossime settimane, Sanchez parte però, dopo il voto di ieri, da una innegabile, e insperata almeno in queste dimensioni, posizione di forza. La destra spagnola si è divisa in tre e in tre si sono spartiti i seggi. Il politologo Luis Arroyo: «Sanchez ha convinto la gente a votare facendo capire che il risultato di queste elezioni sarebbe stato determinante per il futuro del Paese» Governa di già ..... e con chi Ma dove Hahahahahah

Sri Lanka, almeno 15 morti nell’assalto delle forze speciali a un covo dell’IsisTre uomini si sono fatti esplodere uccidendo tre donne e sei bambini, altri tre cadaveri sono stati trovati fuori dall’abitazione

Raffineria di Milazzo, ammesse più di 200 parti civili al processo ai tre manager: anche il ministero dell'Ambiente - Il Fatto QuotidianoSono più di 200 le parti civili ammesse al processo che vede imputati gli ultimi tre direttori della Raffineria di Milazzo. Tra queste anche il ministero dell’Ambiente, oltre ad associazioni ambientaliste, comuni e persone fisiche. Il giudice monocratico del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, Antonio Orifici, ha anche autorizzato la citazione in giudizio come responsabile …

Vicenza, incarichi per 140mila euro al prof di storia dell'arte Villa senza il consenso del suo ateneo: maxi multa a tre società - Il Fatto QuotidianoTre società e uno storico dell’arte bergamasco, organizzatore di eventi culturali e mostre, finiscono nel mirino della Guardia di finanza di Vicenza per violazione delle norme che regolano il cumulo degli incarichi e l’incompatibilità nel pubblico impiego. I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno concluso gli accertamenti riguardanti gli incarichi affidati dal comune di … per questi è sempre tutto lecito Anche a questo due mascelle sono insufficienti per l'appetito insaziabile che si ritrova: in lista per impiantarne altre due. Donatori cercansi! Dirà mica anche 'Capra capra capra' ai dubbiosi avventori delle rosticcerie vicentine?! ( !!1!11!! )